Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

  • Categoria: Reportage
  • Visite: 4724

E il Comics Day fece GULP!

comicsdaygulpdi Giorgio Messina

Immaginate di vedere  un documentario dell’Istituto Luce e di ascoltare una voce enfatica, veemente e persuasiva che racconta: “Il 22 maggio, nello splendore della storica Piazza Anfiteatro in Lucca, le Istituzioni tutte erano riunite per festeggiare il Comics Day, la giornata nazionale del fumetto. 1000 giovani virgulti, testimonianza delle generazioni future, studenti della nostra Nazione, hanno formato a Piazza Anfiteatro, facendola sembrare un gigantesco Fumetto, la scritta GULP. Applausi a scena aperta per la giornata nazionale del fumetto che per qualche minuto è stata visibile anche dalla Luna, memento di un genere di intrattenimento che per molti anni, a ragion non veduta, nel nostro Paese è stato considerato al di sotto delle altre declinazioni artistiche. Da Lucca, in questo 21 maggio 2010, è arrivato perentorio un immenso. W il Fumetto. W le Istituzioni. W l’Italia”.

E così il Comics Day è arrivato anche in Piazza a fare Gulp! Ma a questo volevamo ridurre il Fumetto? Una parata studentesca in piazza con figura fotografabile dall’alto? A Lucca questo si immaginavano come apoteosi della giornata nazionale del fumetto? Un circo equestre con tanto di cappello teso a raccogliere gli oboli delle Istituzioni riunite? Dice il Sindaco di Lucca: “Oggi il fumetto è una vera espressione d’arte e di cultura e può essere usato quale mezzo di comunicazione per condividere con voi, nuove generazioni, contenuti importanti”.

Dice la Ministra: “La vostra è una manifestazione di livello straordinario – scrivendo all’assessore alla cultura del Comune di Lucca - e le iniziative ad essa collegate sono tutte di grande qualità. Il fumetto è un'arte che piace ai giovani ed è praticata dai giovani. Ci sono molti disegnatori veramente talentuosi in Italia, e la vetrina lucchese è una sorta di marchio di qualità per coloro che partecipano. Così come ho lanciato tempo fa l'idea di un videogame sull'unità d'Italia, faccio oggi la stessa cosa proponendo un racconto a fumetti della genesi della nostra Comunità Nazionale. In passato venne realizzata una bellissima opera a fumetti sulla Storia d'Italia (di Enzo Biagi, ndr), ora mi piacerebbe che giovani disegnatori realizzassero fumetti più specifici sui 150 anni o su un episodio di questa epopea incredibile”.

Dice il Direttore di Lucca Comics&Games: “Lucca vede consolidato il suo ruolo di città capitale dell’arte del fumetto e ogni anno tantissimi giovani talenti, con la nostra manifestazione, hanno l’occasione di dimostrare il loro valore. Allora ci dedicheremo immediatamente a questa nuova sfida, chiamando a raccolta le giovani e migliori matite del paese”. E come li aiutiamo i giovani talenti, che notoriamente sono portatti dai piccoli editori? Ma aumentando i prezzi degli stand della prossima manifestazione lucchese del 20/30%. Ovvio, no? In tempi di crisi economica, in cui si staccano sempre di più i biglietti delle fiere ma si vendono i fumetti sempre di meno, l’aumento dei prezzi degli stand è di sicuro la migliore soluzione per incentvare il settore e il suo indotto.

Ma le abbiamo già scritte queste cose, quindi torniamo a dare parola ai protagonisti. Dice l’anonimo commentatore del web: “Come lettore (e contribuente) spero davvero che il modo con cui il finanziamento ministeriale di 80mila euro è stato speso venga reso pubblico e con un elenco dettagliato, senza '50mila euro ad agenzia di comunicazione', '15mila euro di spese generali' e altre piacevolezze del genere. Sapete com'é, siamo in Italia e - per queste cose - meglio eccedere in trasparenza che nel senso opposto... “.

L’organizzazione del Comics Day comunica agli astanti: “Il Comics Day è passato, ma gli eventi sono ancora in corso. Per aggiornamenti in tempo reale seguite la nostra pagina ufficiale su Facebook e la photogallery su Flickr! Have a nice week end!” Ci avevano promesso un resoconto dettagliato, ma il weekend è sacro, quindi sembra che ci toccherà aspettare lunedì, o forse martedì. Nell’attesa di questo resoconto, chissà se anche chi ha organizzato gli eventi svoltisi sabato e domenica ha passato un buon weekend e si è accorto che il Comics Day ha fatto “Gulp” e per festeggiare poi si è preso pure il weekend libero mentre loro si davano da fare per un occasione impedibile per il mondo del fumetto italiano…

Talmente impedibile da entrare nella storia come numeri: "Le adesioni pervenute entro la scadenza del 30 aprile sono state 115, a cui se ne sono aggiunte altre nei giorni successivi, per un totale (dato aggiornato al 18 maggio) di 143 eventi, con possibilità di ulteriori adesioni dell’ultimo minuto. I soggetti organizzatori includono associazioni (40 eventi), editori (27), fumetterie e librerie (29), gallerie d’arte (9), istituzioni e biblioteche pubbliche (9), istituti scolastici e scuole di fumetto (15), manifestazioni (8)".

E davanti a questi numeri, come fai a non fare “GULP”?

Le opinioni di Fumetto d'Autore sul Comics Day continuano nello speciale: The (Comics) Day After.

Magazine

Moleskine 122 » Quando iniziano le rottamazioni per fare largo ai giovani? [prima parte]

17-09-2016 Hits:583 Moleskine Super User

di Alexis Machine Me ne stavo spaparanzato a pescare riflettendo sul senso della vita. Era uno di quei classici pomeriggi in cui non hai un cazzo da fare e così ti metti a rimuginare sul fumetto(im)mondo che sta andando a puttane. Come è possibile commettere simili errori nell’era della comunicazione globale?...

Leggi tutto

Moleskine 121 » E se il curatore non si mangia il panettone?

11-09-2016 Hits:1776 Moleskine Super User

di Alexis Machine* Dove eravamo rimasti? Dopo tre anni di gestione e furiose polemiche si avvicina la conclusione della gestione di Dylan Dog di Roberto Recchioni. I bene informati (non chiedetemi i nomi) raccontano che tra pochi mesi o anche prima, la rockstar del fumetto italiano saluterà i lettori tra attestati...

Leggi tutto

Daitarn 3: apologia di un eroe rinnegato

07-11-2015 Hits:12409 Cuore e Acciaio Tiziano Caliendo

di Tiziano Caliendo Avrei dovuto – per amor di cronaca e storicità – scrivere un articolo su Muteki Kojin Daitarn 3 che fornisse al lettore “ignaro” o “superficiale” informazioni tecniche dettagliate o aneddoti, ma poi in fondo questa non è mai stata una serie tipica o convenzionale, e allora perché essere...

Leggi tutto

Ginguiser, il Super Robot magico

26-06-2015 Hits:11336 Cuore e Acciaio Tiziano Caliendo

di Tiziano Caliendo Tra tutti gli anime robotici degli anni settanta, Chogattai Majutsu Robot Ginguiser (1977) rappresenta il ground zero della logica fantascientifica o, semmai, l’apoteosi della fantasia intesa come pura ed incontaminata evasione. Rivedere la serie con occhi adulti può suscitare solo reazioni estreme: o la si cestina con disgusto...

Leggi tutto

John Byrne demolito dal politicamente corretto

13-06-2015 Hits:17821 Off Topic Giuseppe Pollicelli

di Giuseppe Pollicelli* Grande disegnatore, il 64enne angloamericano John Byrne - famoso per le sue storie di Superman, dei Fantastici Quattro e dell’Uomo Ragno - non è probabilmente altrettanto abile come polemista. In una discussione di qualche giorno fa con alcuni fans ha infatti avanzato, all’interno del suo blog, argomentazioni...

Leggi tutto

L'Analisi » "Fin dove arriva il mattino": il finale di Ken Parker

13-06-2015 Hits:9838 Critica d'Autore Camillo Chiarieri

di Camillo Chiarieri   Ci ho messo un po’ a riprendermi da quando, a metà Aprile, lasciai un vecchio e caro amico, appena rivisto dopo tanto tempo, colpito a morte, appoggiato alla ruota di un conestoga, ad attendere l’ultima alba che avrebbe avuto l’opportunità di vedere. L’avevo ritrovato da pochissimo e l’ho...

Leggi tutto

L'Intervista » Pratt, Manara, Pazienza & co.: vizi e virtù del fumetto italiano nei ricordi di Rinaldo Traini

13-06-2015 Hits:7530 Autori e Anteprime Giuseppe Pollicelli

di Giuseppe Pollicelli* In questo 2015 si sta variamente celebrando il mezzo secolo dall’uscita del primo numero della rivista “Linus”, ed è una cosa sacrosanta. Ma c’è un’altra ricorrenza fondamentale per la storia del fumetto italiano che non va passata sotto silenzio: i cinquant’anni dallo svolgimento della prima edizione del...

Leggi tutto

Gli aforismi di Moreno Burattini

04-06-2015 Hits:8036 Off Topic Giuseppe Pollicelli

di Giuseppe Pollicelli* La definizione che più si attaglia a Moreno Burattini, nato in provincia di Pistoia nel 1962 e cresciuto a Campi Bisenzio, è senz’altro quella di poligrafo. Di professione fa lo sceneggiatore di fumetti (oltre ad aver scritto storie di Lupo Alberto e Cattivik è da molti anni il...

Leggi tutto

Recensioni

Tutta colpa di Pupi Avati (Kappa Lab)

17-09-2016 Hits:193 Recensioni Super User - avatar Super User

Tutta colpa di Pupi AvatiAndrea Baricordi ( testi) , Gianmaria Liani (disegni)Kappa Lab, brossurato 192 pagine, euri 15 In un’ottica di recupero dei cicli pubblicati in questi anni di attività come...

Leggi tutto

Topolino Gold Edition Artibani (Panini)

17-09-2016 Hits:204 Recensioni Super User - avatar Super User

TOPOLINO GOLD EDITION storie di Francesco ArtibaniFrancesco Artibani & AA VVPanini Comics, brossurato 370 pagine a colori, euri 7,90 Poderosa antologia dedicata a Francesco Artibani, a mio avviso il migliore sceneggiatore...

Leggi tutto

Recensioni » Splatter #1-#6 (Elm Street …

01-10-2015 Hits:8432 Recensioni Super User - avatar Super User

di Alessandro Bottero Novembre 2013- novembre 2014. Nel mondo del fumetto italiano riappare per un anno Splatter, nome storico e ricco di ricordi. In questo anno escono sei numeri della riedizione...

Leggi tutto

Recensioni » Violet (GG Studio)

01-10-2015 Hits:7392 Recensioni Super User - avatar Super User

di Alesandro Bottero Napoli è tante cose. Tra le altre anche scenario molto interessante per un ipotetico/a giustiziere/a che dopo uno scontro con la camorra decide di smettere di stare a...

Leggi tutto
Vai alla Sezione Recensioni