Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Al liceo USA polemiche su Death Note

deathnote[13/05/2010] » Una madre ha chiesto che il manga sia bandito dalla biblioteca scolastica, mentre in USA si registrano alcuni casi di emulazione.

La serie manga Death Note adesso ha un nemico negli USA. Si chiama Peggy Salazar ed è la madre di uno studente del liceo Volcano Vista di Albuquerque, nel New Mexico. Peggy ha proposto di bandire dalla scuola il manga ideato e scritto da Tsugumi Ohba e disegnato da Takeshi Obata, incentrato su un ragazzo che decide di liberare il mondo dal male con l'aiuto di un quaderno dai poteri soprannaturali: il Death Note appunto. Mamma Peggy ha ritenuto che il manga parli in modo troppo esplicito dell'omicidio e della morte e possa fare influenzare le giovani menti dei liceali del Volcano Vista che possono leggere il fumetto nella biblioteca scolastica. Una commissione interna scolastica fatta di insegnanti e genitori ha però espresso parere negativo all'unanimità. Death Note rimarrà nella biblioteca del Volcano Vista. La stessa decisione della scuola di Albuquerque è stata presa anche da altri licei dello stesso distretto. Per ora Death Note rimarrà nelle biblioteche dei licei anche se gli emuli di Light Yagami, il protagonista del manga, hanno già messo in allarme le autorità statunitensi. Uno studente della scuola media di Avonworth in Pennsylvania è stato sospeso dopo che era stata trovata sul bus scolastico una “Death List” da lui stilata. Chi voleva morti il giovane studente? Nella lista compaiono i nomi di alcuni compagni di scuola e anche quello del nuovo idolo delle teenager, Justin Bieber. Negli Stati Uniti sono stati registrati altri sei casi simili collegati a Death Note. A Washington, invece, un gruppo di librai ha nominato Death Note per un premio riservato alla letteratura per l'infanzia. L'America è grande. Stato che vai, Death Note che trovi. In Italia non si registrano ancora casi di emulazione.

Uno studente della scuola media di Avonworth in Pennsylvania è stato sospeso dopo che una “Death List”, una lista di morte, è stata trovata sul bus scolastico. Nella lista compaiono i nomi di alcuni compagni del ragazzo e anche quello del nuovo teen-idol Justin Bieber. Ma in giro per gli States ben altri sei casi sono stati collegati a Death Note. In favore del manga giapponese si è alzata per fortuna anche una voce positiva: nello stato di Washington infatti un gruppo di librai ha nominato Death Note per un premio riservato alla letteratura per l'infanzia.

Magazine

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:1196 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:1088 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:10327 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:12069 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:12329 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:12005 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:12155 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto