Fumetto d'Autore

www.fumettodautore.com | Il Magazine della Nona Arte e dintorni | ISSN: 2037-6650 | Direttore: Alessandro Bottero

Lun04212014

Last update10:18:22

Banner
Banner
Back Planet O L'Intervista » Ivan Bella

L'Intervista » Ivan Bella

  • PDF

ivan bellaPresentati ai lettori di Fumetto d'Autore.

Ciao a tutti, mi diverto a fare il fumettista e l'illustratore e nonostante la "tenera" età di 34 anni, "Alessia in Cosplayland" è il mio primo lavoro.

Quando e perchè è nata la tua carriera.

Se ti riferisci alla passione per i comics, credo sia iniziata appena ho iniziato a leggere. Dopo aver letto il mio primo fumetto, una storia di fantascienza su un Lancio Story, mi misi subito a ricopiare le astronavi. Adoro la fantascienza.
La mia carriera di fumettista inizia praticamente ora, grazie alla pazienza e al supporto del mio sceneggiatore Simone Brusca e di Fausta DI Falco la mia editrice. Devo dire grazie anche ad Alessia, la protagonista in carne ed ossa della graphic novel.

Regalaci qualche aneddoto sulla tua carriere.

La cosa che maggiormente mi ha sorpreso è il come sia riuscito a trovare questo lavoro. Avevo postato su un gruppo facebook delle tavole horror realizzate a mezzatinta. Il giorno dopo mi ha contattato Simone chiedendomi se ero interessato a realizzare una storia che stava scrivendo.

A Quali progetti stai lavorando attualmente?

Ora cerco di portare a termine "Alessia in cosplayland", ultimamente mi avevano chiesto di realizzare una serie di illustrazioni per una campagna promossa dalla Provincia di Nuoro, ma è morta praticamente sul nascere. Che Dio mi scampi dal lavorare nuovamente con enti pubblici.

Quali progetti futuri vorresti realizzare?

Il sogno nel cassetto sarebbe realizzare un numero di Hulk, perchè si sà, Hulk spacca!
Per la serie brutti, sporchi e cattivi stò leggendo Scalped, fantastico! Guera è un fenomeno e Aaron scrive in maniera sublime, sarebbe bello disegnare anche quella serie.

Una cosa che rifaresti e una che non rifaresti nella tua carriera.

Rifarei praticamente tutto, solo che lo rifarei prima. a 20 anni mi sono iscirtto all'accademia di belle arti, invece sarei dovuto partire subito per Roma e iscrivermi alla Scuola Internazionale di Comics, dove ho studiato fino a 4 anni fà.

La tua serie preferita.

Sleeper di Ed Brubaker e Sean Phillips, mi ha lasciato senza fiato.

Il fumetto che avresti voluto disegnare tu.

Sempre Sleeper.

Com'è il tuo rapporto con il web?

Abbastanza canonico, passo almeno qualche ora al giorno alla ricerca di immagini che mi possano colpire e ispirare.

Parlaci della tua giornata tipo.

Sono una persona abbastanza metodica. La mattina mi sveglio alle 7, e dopo essermi preparato psicologicamente inizio a disegnare. Mi fermo per pranzo e poi ricomincio senza pausa fino alle 5 del pomeriggio, mi fermo per un ora circa e poi ricomincio fino alle 8\9 di sera. Non lavoro la notte perchè non riesco a tenere alta la concentrazione.

Il palcoscenico è tutto tuo. Parole in libertà ai lettori di Fumetto d'Autore.

Che dire? Mi reputo una persona molto fortunata per avere avuto l'occasione di realizzare un sogno!

Commenti FB:

Comments

Accedi per commentare
Banner
Banner