Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Mostra Il Tratto d'Europa

Riceviamo e pubblichiamo.

Presente e futuro del Vecchio Continente attraverso il racconto dei vignettisti satirici. Il percorso espositivo è stato curato dagli studenti della III edizione del Master MaRAC in "Management delle Risorse Artistiche e Culturali" promosso dalla Fondazione Roma e dall'Università IULM

Sono i suggestivi spazi de La Pelanda – Centro di Produzione Culturale a ospitare a Roma, dal 2 al 4 ottobre 2013, la Mostra Il tratto d’Europa, curata dagli studenti della terza edizione del Master in “Management delle Risorse Artistiche e Culturali” (MaRAC) promosso dalla Fondazione Roma e dalla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

L’esposizione ha il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, della Regione Lazio, della Provincia di Roma e dell’Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale, gode del sostegno di Tratto Pen by FILA e si avvale, per i servizi museali, della collaborazione di Zètema Progetto Cultura.

La mostra è parte integrante del programma del Master, nato con l’obiettivo di formare manager e professionisti qualificati nell’ambito della gestione delle risorse artistiche e culturali, fornendo loro una preparazione che spazia dalla conoscenza delle discipline umanistiche all’acquisizione di specifiche competenze.

Così, al termine delle lezioni in aula, i trentadue studenti – dotati di un piccolo budget – hanno curato l'intero progetto espositivo e si sono cimentati in ogni fase dell'organizzazione della mostra: dall'ideazione all'allestimento, dall’elaborazione grafica al fundraising, fino alla comunicazione e promozione.

La satira è protagonista, attraverso lo sguardo di numerosi vignettisti che collaborano stabilmente con alcune tra le maggiori testate europee. Molteplici le tematiche affrontate: dalla crisi allo squilibrio economico e sociale fra gli Stati dell’Unione, dall’immigrazione ai diritti civili, dal dibattito sull’ingresso di nuovi Paesi al rapporto con le grandi potenze quali Stati Uniti e Cina.

L’obiettivo è indagare i temi dell’attualità attraverso lo strumento irriverente della vignetta, con cui i disegnatori, al di là dell’apparente leggerezza, offrono un’analisi disincantata della realtà. Perché, come dimostra l’esposizione, non c’è solo da ridere, ma anche molto su cui riflettere.

“La satira – dichiara il Presidente della Fondazione Roma, Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele – è uno degli strumenti più efficaci attraverso cui interpretare la società contemporanea e le sue problematiche. Le vignette sono dotate di una pregnanza di contenuti e di un’immediatezza di significato spesso superiori a quelle della parola scritta». «Sono molto orgoglioso – prosegue il Prof. Emanuele – di presentare la mostra Il tratto d’Europa, sia perché è l’espressione di una scelta artistica originale, sia perché dimostra le capacità acquisite dagli studenti del Master in Management delle Risorse Artistiche e Culturali, promosso dalla Fondazione Roma, che mi onoro di presiedere, e dall’Università IULM». «Come ho scritto nel mio saggio Arte e Finanza – conclude il Presidente della Fondazione Roma – saper guidare un’impresa culturale presuppone lo stesso livello di conoscenza manageriale di una qualsiasi altra azienda. Il Master Fondazione Roma-IULM rappresenta quindi un modello, perché consente di utilizzare concretamente, all’interno del mercato del lavoro, le competenze apprese durante il percorso di studi, collegando il settore della cultura con il mondo dell’impresa. In un Paese, quale è l’Italia, che detiene il più grande patrimonio artistico al mondo, strumenti come il Master MaRAC insegnano come gestirlo e valorizzarlo per farne una leva di sviluppo economico“.

Quale sia l’impatto sociale e culturale della satira è confermato, d’altra parte, dalle parole di Mikhail Zlatkovsky, disegnatore russo presente in Mostra con le sue opere: “Oggi, in Russia, il vignettista è estraneo alle elezioni. […]La mancanza di vignette di satira politica sui media è uno dei segnali principali dell’esistenza di un sistema totalitario”.
“Di fronte a una simile testimonianza – commenta il Rettore Prof. Giovanni Puglisi – sono particolarmente orgoglioso, anche nel mio ruolo di Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, per il modo in cui gli studenti del Master MaRAC hanno saputo non solo ideare una mostra di grande significato etico e sociale, ma anche dare applicazione concreta al troppo spesso disatteso art. 19 della Dichiarazione Universale dei diritti umani, in base al quale “Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere”.

La mostra sarà arricchita da un programma di eventi collaterali, che spazieranno dal teatro, alla letteratura, alla musica:

Mercoledì 2 ottobre 2013 – ore 17.30 inaugurazione; a seguire la tavola rotonda “Non ci resta che ridere. Vignettisti, autori, esperti raccontano la satira”, moderata da Luca Raffaelli con la partecipazione di Lucio Trojano, Marco De Angelis e Francesca Fornario.

Giovedì 3 ottobre 2013 - 18:30, “Quando l'arte ci sfugge”, incontro con la scrittrice Jakuta Alikavazovic. La vincitrice del Premio Salerno Libro d'Europa con La bionda e il bunker racconterà i suoi legami con il mondo della satira e della politica; alle 21, invece, appuntamento con la performance teatrale “Ritratteggiando l'Europa. Muri ai confini delle dodici stelle”, grazie alla collaborazione con il progetto Il ratto d'Europa, promosso dall’Associazione Teatro di Roma e da Emilia Romagna Teatro Fondazione.

Tutti gli eventi in programma, così come la mostra, saranno a ingresso gratuito e si svolgeranno presso La Pelanda – Centro di Produzione Culturale. L'esposizione chiuderà venerdì 4 ottobre 2013 alle ore 23:00.

il tratto deuropa

INDIRIZZO

La Pelanda – Centro di Produzione Culturale
Piazza Orazio Giustiniani 4, 00153 Roma
Orario: 16.00-23.00
Ingresso gratuito

CONTATTI: www.iltrattodeuropa.it
www.facebook.com/trattodeuropa
06 87462852

Magazine

INTERVISTA ESCLUSIVA CON MORENO BURATTINI su "Zagor - Darkwood Novels"

26-07-2020 Hits:1557 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

   Ritratto ad opera di Lorenzo Barruscotto, autografato dallo stesso Burattini.     Buongiorno e grazie per il suo tempo. Facciamo quattro chiacchiere sulla nuova miniserie di Zagor “Darkwood Novels”.   - Nel primo volume viene presentata ai lettori questa nuova iniziativa editoriale targata Spirito con la Scure anche con dotte citazioni e riferimenti ai Dime Novels...

Leggi tutto

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:966 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:2909 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:3042 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:2721 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:3008 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:2206 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto