Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

La graffiante satira d'oltralpe di Wolinski

wolinskiGli incontri della prima giornata di fiera napoletana, si sono conclusi con George Wolinski, disegnatore satirico per numerosi quotidiani, tra cui Paris-Presse, Hara-Kiri, Hebdo, Charlie Hebdo, L'Humanité, Libération e Paris-Match. Il suo intervento è coordinato da Marassi e Natangelo che curano, all'interno della ComiCon, una rassegna dedicata alla satira.

Non è stata una sfida facile portare questo tipo di arte all'interno della manifestazione fumettistica, affermano gli stessi curatori, perché spesso gli addetti ai lavori non considerano la vignettistica parte integrante del mondo del fumetto; eppure l'interesse del pubblico per il secondo anno consecutivo, sta dando loro ragione.

Wolinski è considerato, in Francia, uno dei maestri della satira e fonte d'ispirazione per molti italiani che svolgono la stessa attività, che spesso guardano alla cultura francese come un modello di apertura in tal senso.

“In Francia è molto più facile fare satira in maniera libera e superare certi limiti” afferma, “non vi è una censura né velata né diretta ed è molto raro che un disegnatore di stampa sia contestato per un attacco al potere. Certo, vi è la possibilità che un direttore di testata chieda di modificare talune cose, ne ha il diritto di farlo se la vignetta proposta non è del tutto in sintonia con la linea editoriale della rivista che dirige, ma è una cosa rara e comunque sempre concordata con il disegnatore, il quale ha comunque il diritto di mantenere una sua identità, anche dal punto di vista politico o di orientamento religioso. Esiste una differenza abbastanza sostanziale tra destra e sinistra anche nella satira: chi è di sinistra tende a dimostrare una maggiore “autoironia”, ma è anche più pungente e sostanzialmente ateo. Quindi gli elementi ricorrenti nelle vignette appartenenti a tale corrente saranno in prevalenza questi.”

Durante l'incontro vengono messe in luce le differenze con il mondo giornalistico italiano, in cui la satira è presente ma non così diretta o graffiante. È sempre molto filtrata, ma più per un'attenzione alla sensibilità del lettore, che non verso le figure politiche in sé. Paradossalmente, si è detto, è più facile che un giornale riceva una querela per i contenuti di una notizia, che per quelli di una vignetta.

Dinanzi alla domanda su chi sia, in Italia, il vignettista che maggiormente corrisponde al suo modo di fare ironia, Wolinski afferma, senza ombra di dubbio, Staino e Altan. “Siamo anche piuttosto amici”, afferma in fine.

Magazine

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:227 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:374 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:578 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:245 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3621 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:3459 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:13052 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto