Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale » Fumetti Brutti: furbetti, ma alla resa dei conti un po’ vigliacchetti

fumetti-bruttidi Alessandro Bottero

Il blog Fumetti brutti, che tanto si è battuto per la bonifica del fumettomondo, con recensioni spietate e coraggiose (anche se anonime) chiude.

Perché?

Per la cattiveria di chi li ha citati o querelati e quindi i tapini si ritrovano esposti agli strali della giustizia.

E quindi chiudono il blog, chiuderanno l’account su Facebook, e svaniranno nella notte che nulla perdona.

Tutto molto nobile, molto coraggioso. Molto da cavalieri senza macchia e senza paura, costretti da un destino rio e infingardo, e dalla cattiveria dei malevoli a rinunciare alla battaglia per la verità e la purezza.

Bello. Davvero.

Se non fossero un cumulo di idiozie ci potrei anche credere.

Ma davvero, eh?

Credere alla bugia mediatica (oops. Magari si chiama esperimento sociologico…), per cui un gruppo di addetti ai lavori/editori/autori) chiacchiera su un blog dicendo che sarebbe bello dare vita a un blog dove si facciano solo recensioni negative. E poi questo blog appare. Ovviamente gli autori/addetti non firmano col proprio nome, ma sono rigorosamente anonimi. Beh, tanto per dircelo… noi sappiamo benissimo chi c’è dietro Conversazioni sui Fumetti Brutti, ma siccome non vogliamo rovinare la carriera di persone che tutto sommato hanno un nome nel mondo del fumetto da fumetteria (sia pure piccolo), e qualche premio l’hanno vinto, preferisco non farli. È tutta una questione di Prospettiva. Perché mettere in piazza i nomi di chi fa l’esteta, e poi dietro un nick spala palta sui fumetti altrui? Devo però dire di ammirare la furbizia di Fumetti Brutti che sono riusciti a dare recensioni negative in modo Globale, anche dedicando un post anche al fumetto di un autore pubblicato dalla loro casa editrice. Astuti. Molto astuti. Depistaggio perfetto. O quasi.

Comunque… il discorso che il blog Fumetti Brutti chiuderebbe perché è in corso un processo sulla base della denuncia di un editore è una idiozia.

Con i tempi della giustizia civile italiana un processo può durare anni, e la prima udienza dopo che:

- è stata depositata la denuncia;

- si è accertato che il fatto sussiste;

- il giudice ha aperto il procedimento;

- il giudice fissa la PRIMA udienza, in cui prende visione delle carte, e fissa la PRIMA udienza in cui si ascoltano – eventualmente - i testimoni e si da corso alla cosa..

Da una denuncia a questa prima udienza possono passare anni.

Quindi, se anche l’editore X ha denunciato Fumetti Brutti, prima che effettivamente un processo contro Fumetti Brutti parta ci vogliono anni.

E nel frattempo Fumetti Brutti potrebbe benissimo continuare, semplicemente rimuovendo l’articolo incriminato.

Oltretutto essendo appoggiato su una piattaforma estera, prima di farlo chiudere servirebbe una rogatoria internazionale, con tempi biblici.

La verità qual’è (ho messo l’apostrofo per fare contenti i nazisti della grammatica)? Che gli autori/addetti dietro Fumetti Brutti stavano per essere beccati e smascherati, e per evitare la figura di cacchina hanno preferito chiudere baracca e burattini in fretta, cancellando tutto quello che avevano scritto.

Che volete.. Manzoni ha sempre ragione: se il coraggio uno non ce l’ha, non se lo può far venire a comando.

Magazine

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:469 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:2314 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2430 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:1493 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:2442 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1675 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:2060 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto