Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale » Sulla T.R.T.A.S.S.G.D.F. (Tavola Rotonda Tra Autori Sugli Stati Generali Del Fumetto)

statigeneralidi Alessandro Bottero

Scusate l’acrostico, ma ormai qui si deve stare attenti a come si chiamano le cose, e se la gente chiede che si usino determinate parole, chi siamo noi per non ubbidire?

Allora, questa TAVOLA ROTONDA sugli STATI GENERALI del fumetto si annuncia sempre più interessante e divertente.

È vero che a tutt’oggi ancora non esiste alcuna notizia ufficiale, e quindi non c’è nulla di certo e definitivo, quindi non capisco CHI si sarebbe dovuto contattare per eventuali interviste, ma lasciamo perdere. Il desiderio di apparire ed essere intervistati è comprensibile, quindi – bonariamente - ci passo sopra, e non lo considero come un “uffa, nessuno mi prende in considerazione, uffa uffa uffa!!!”.

Ricordo solo che quando si cercavano notizie chiare ed ufficiali (fine luglio-agosto) lo stile era “ora sto in vacanza. Quando torno vi dico qualcosa”. Lungi da noi la volontà di disturbare chi era in vacanza.

Ma veniamo al dunque. Avete letto? Bene, proseguiamo.

Non è vero che Claudio Stassi non abbia mai attaccato nessuno per quello che ha detto. Ricordo un post sul suo blog dove parlava di “locuste nel mondo del fumetto”, che circuivano i poveri utenti di internet, convincendoli a mangiare merda. Se questo non è un attacco preciso verso qualcuno, allora non so proprio cosa sia un attacco. Anzi, voglio essere più chiaro. Io sono convinto che Claudio Stassi stesse riferendosi – senza avere il coraggio di dirlo - a Fumetto d’Autore. Infatti gli ho anche mandato una mail, a cui lui non ha mai risposto. Se mi sbaglio, gradirei che Claudio Stassi dicesse pubblicamente “Alessandro Bottero si sbaglia. Quando parlavo di Locuste che propongono merda ai lettori, non mi riferivo a Fumetto d’Autore.” Se questo non verrà detto, io resto della mia idea: Claudio Stassi ha attaccato Fumetto d’Autore sul suo blog, attribuendoci la nomea di Locuste, solo perché abbiamo espresso la nostra opinione sugli Stati Generali del Fumetto. Anzi no, scusate … Sulla T.R.T.A.S.S.G.D.F. (Tavola Rotonda Tra Autori Sugli Stati Generali Del Fumetto). Quindi che Stassi non abbia mai attaccato nessuno è falso.

Secondo punto

Mi fa piacere  che la T.R.T.A.S.S.G.D.F. (Tavola Rotonda Tra Autori Sugli Stati Generali Del Fumetto) stia diventando un optional di serie per tutte le manifestazioni a fumetti. A quando la tessera a punti, come nelle fumetterie, per accumulare presenze, ed avere sconti agli stand?

Al di là della battuta (è satira, per chi si sentisse offeso, e come è permesso fare satira su tutto, io la faccio Sulla T.R.T.A.S.S.G.D.F.  - Tavola Rotonda Tra Autori Sugli Stati Generali Del Fumetto) vorrei capire….ma stiamo scherzando? Se è un discorso così serio ed importante perché diluirlo nel tempo, così che se ne parla a fine ottorbre, e poi si continua a fine aprile dell'anno dopo?  E in questi sei mesi che si fa? Si spegne il sacro furore? O si continua a dare addosso ai soliti noti, ignorando cosa fa chi ci potrebbe far apparire in libreria di varia? E questo ci porta al

Terzo punto

Si parla di “risveglio sociale”. Ottimo. Proposito nobile, che accomuna i promotori della T.R.T.A.S.S.G.D.F. (Tavola Rotonda Tra Autori Sugli Stati Generali Del Fumetto) ai nobili padri del Socialismo Italiano, ad esempio, che rinunciavano a una vita da ricchi borghesi , per andare tra gli operai della Milano di fine ottocento per insegnare a leggere a scrivere (ad esempio Labriola). Peccato che allora servirebbe un po’ più di azione. Giuseppe Mazzini diceva “Pensiero e Azione”. Io qui vedo molto “Tastiera e autocelebrazione”. Vuoi dare una scossa a una situazione che cogli come oggettivamente negativa per gli autori?  Perfetto. Obiettivo encomiabile e lodevole, ma allora datti da fare. Se il tuo obiettivo è il risveglio sociale e non il fare bella figura durante una manifestazione,  non aspettare che il Museo del Fumetto emani un comunicato.

Realizza un Blog, o attiva un sito, ossia crea spazi espressamente dedicati a questo argomento, spazi che  DA SUBITO saranno attivi per raccogliere testimonianze ed esperienze. Non a Lucca, e poi a Napoli. Ma da SUBITO. È facile parlare di “risveglio sociale” quando il tempo che impegna questo obiettivo è due ore a novembre, e altre due ad aprile dell'anno successivo.

Concludendo: a Lucca ci sarà la T.R.T.A.S.S.G.D.F. (Tavola Rotonda Tra Autori Sugli Stati Generali Del Fumetto). Io sono un autore. Chissà se mi faranno entrare nella sala?

Magazine

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:348 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:482 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:677 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:305 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3667 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:3510 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:13111 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto