Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Mattia Surroz, un esordio europeo

fullcomics2010-04[05/03/2010] » Fullcomics 2010 - Giorno 1 - Ore 16.30

Per i lettori di FdA, abbiamo appena intervistato un disegnatore esordiente: Mattia Surroz, coautore di “La nebbia e il granito” per 001 Edizioni.

Si tratta di un graphic novel a carattere storico, una biografia a fumetti sulla prima parte di vita di Altiero Spinelli, uno dei padri del Parlamento Europeo.

Nella storia viene narrata la prima parte della sua vita, quella in cui egli inizia ad avvicinarsi alla politica, dapprima seguendo le orme del padre, laico e socialista, successivamente come attivista comunista nel periodo antifascista.

Durante la sua prigionia e il suo confino a Ponza tuttavia, inizierà per lui una fase riflessiva, in cui metterà in discussione la sua ideologia, le sue letture e la sua “cattedrale mentale” inizierà a crollare.

La storia è ambientata negli anni ’20 e ’30 e prevede una dettagliata ricostruzione, realizzata assieme allo sceneggiatore e coordinata da un docente di storia. La tecnica con cui è stata realizzata, non è nuova per Surroz, che aveva già utilizzato il caffé per diverse illustrazioni, è nuovo invece il tratto, poiché rispetto al suo esordio come illustratore e disegnatore satirico e caricaturista, è dovuto passare a uno più realistico e a una struttura sequenziale complessa, come quella del fumetto. Anche l’essersi confrontato con una sceneggiatura altrui è stata per Mattia un’esperienza nuova: - Seguire scrupolosamente uno schema, può a volte sacrificare la spontaneità del disegno – ci ha raccontato – così come è un po’limitante l’uso eccessivo delle didascalie e i dialoghi molto lunghi, elementi tipici in un romanzo grafico storico. Complessa è stata anche la ricostruzione del volto del protagonista e di alcuni altri personaggi, attraverso le diverse epoche storiche, poiché la documentazione era scarsa e limitata in prevalenza al periodo adulto. –

Mattia è ora al lavoro su nuovi progetti: - Ancora nulla di definito – ci dice – ma spero di avviare una nuova collaborazione con altri sceneggiatori, sono in contatto con un noto sceneggiatore milanese e una sceneggiatrice francese, ma per ora non posso dirvi di più. Spero anche di iniziare un mio lavoro a breve, mi piacerebbe un’esperienza come autore completo. Di certo una nuova e complessa sfida con cui misurarmi. -

 

fullcomics2010-05

Nelle immagini a corredo dell'articolo, Mattia Surroz e un disegno che l'autore ha dedicato ai lettori di Fumetto d'Autore.


Magazine

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:274 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:415 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:425 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:586 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1111 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:1795 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:2036 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto