Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Boy/Toy (autoproduzione)

boytoy

di Leandro Amodio. Mancanza di rapporti umani, crisi d'identità, omologazione al sistema e avidità, incorniciati da un futuro distopico, sono gli argomenti dei quattro episodi di questa autoproduzione, partita da un'idea del fotografo (ma lui preferisce definirsi iphoneografo, dato che le immagini vengono scattate esclusivamente con l'ausilio dell'iphone), Nicola Bertoglio. Si tratta di Boy/Toy, a volte essere umano, a volte automa, a volte entrambi, ma sempre col volto celato dalla maschera di un vecchio robot giocattolo. I disegni sono opera di Fabiano Caputo, mentre la paternità delle storie appartiene ad autori vari, tra cui lo stesso disegnatore. Nel primo racconto, dal titolo "#NY57", protagonista è la mania di voler condividere tutto sui social network, anche momenti nel rapporto tra padre e figlio, che invece dovrebbero restare privati. In "Identità", Boy/Toy è un tranquillo programmatore informatico, assalito da velleità artistiche che vuole soddisfare a ogni costo. Allora SIRI, un algoritmo che supervisiona le vite di tutti, con lo scopo di massimizzare il loro benessere, provvederà senza indugi ad assecondarlo. "Automacchinazione" è un triste viaggio nell'inconscio del protagonista, alla fine convinto che la sua vita, per quanto sia monotona e carente di prospettive, rappresenta tuttavia la miglior soluzione possibile. Infine "Anomalia", dove Boy/Toy è un articolo difettoso, che la malavita organizzata vuole immettere sul mercato. Essendo però la pecca in questione particolarmente vistosa, i diretti interessati prenderanno una drastica decisione. Il progetto, ancora in fase embrionale, come evidenziato dal n. -1 in copertina, è stato pubblicato con una tiratura limitata a 40 copie, rese disponibili durante la mostra "Boy/Toy: Identità e Crisi", tenuta presso la Zoia Gallery di Milano, dal 27 maggio al 10 giugno, ma è in cantiere la preparazione di un n. 0, che si suppone sarà l'albo pilota vero e proprio. Il passaggio dalla fotografia al fumetto, rappresenta un'interessante iniziativa, finalizzata a dare vita al personaggio, inserendolo in un contesto dove può interagire e provare emozioni. La scelta della maschera poi, è una chiara denuncia all'establishment, spesso intenzionato a svuotarci della nostra umanità, per renderci unicamente dei funzionali strumenti produttivi. Non resta che attendere il riscontro da parte dei lettori.

Titolo: Boy/Toy n. -1

Editore: Fabiano Caputo (Autoproduzione)

Autori: Artisti Vari (Testi) - Fabiano Caputo (Disegni)

Pagine: 32

Magazine

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:419 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:1428 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinamtografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:1278 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:1632 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:1613 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:1601 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:2078 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco...

Leggi tutto