Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Accadde a Sant'Eusebio di Lato...non di sotto! (Hyppostyle)

eusebiodi Leandro Amodio. Opera comico-satirica della sempre più affermata casa editrice barese, scritta dagli stessi fondatori, nel suo mirino sono coinvolte numerose argomentazioni. Dai vizi dell'alta società, ai brogli perpetrati da clericali corrotti, dalle discutibili modalità con cui si conferisce lustro a un artista, allo sfumato confine tra scandalo e moralità. Narrata da un inquietante essere putrefatto di nome Rotula, la storia è ambientata in epoca medievale, nell'immaginaria cittadina di Sant'Eusebio di Lato, e ha per protagonista il celebre pittore Ermete Caciotta, in seguito ribattezzato Rossocaciotta, grazie alla particolare tonalità di rosso, da lui scoperta in circostanze rocambolesche. Da allora i suoi quadri sono ambiti da tutta l'aristocrazia locale, fino a ricevere una commessa dal più insigne fra loro, ovvero il Conte Etelberto Teodulo De Curipizio. L'incarico è decisamente impegnativo, in quanto consiste in un affresco per la cupola della cappella di famiglia, e il soggetto prescelto è San Ramiro Assunto In Cielo, colto nell'attimo in cui assurge alla volta celeste, col suo carro colmo di cibo, generosamente distribuito alla povera gente sottostante, vittima di una terribile carestia. Le tavole successive mostrano quanto, conferire a Ramiro l'appellativo di Santo, sia stata un'iniziativa piuttosto avventata e dalla procedura alquanto irregolare. Ermete accetta con grande entusiasmo e si dedica alacremente al progetto. La sua buona volontà però, verrà costantemente minacciata dalle incontenibili voglie della viziata e viziosa Marchesina Trifina Eleuteria De Curipizio Da Porzia Marina. Dopo essersi congiunta carnalmente con chiunque, a prescindere dal lignaggio, all'appello manca solo l'infaticabile pittore, che incontrerà enormi difficoltà a mantenere le dovute distanze dalla focosa fanciulla e, simultaneamente, onorare l'impegno assunto con il conte. La disputa fra i due sarà l'argomento principale di questa deviata novella, caratterizzata da situazioni grottesche e surreali, corredate dalla presenza di personaggi decisamente bizzarri, alcuni dei quali in netto contrasto col ruolo che ufficialmente rivestono. Merito principale dell'albo è proporre differenti livelli di comicità, in grado di suscitare interesse a un'ampia gamma di lettori. Vi è un'abbondante presenza di satira sociale, ma anche la parodia a pellicole e brani celebri, e non manca neppure l'umorismo un po' piccante. Indicato a chi desidera riflettere sorridendo, senza però escludere chiunque sia invece smanioso di risate a crepapelle.

Titolo: Accadde a Sant'Eusebio di Lato...non di sotto!

Editore: Hyppostyle

Sceneggiatura: Aldo Pastore, Paolo Neri

Matite e Chine: Marialuisa De Giosa

Colori: Gabriela Stefani Hamilton

Copertina: Dentiblù (Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri)

Lettering: Paolo Neri

Note: 64 pagine a colori, formato 16,5x23,5

Prezzo: Euro 9,90

Magazine

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:384 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto

Daltanious

11-04-2017 Hits:6713 Cuore e Acciaio Redazione

di Tiziano Caliendo. Lo scenario post-apocalittico è, da sempre, un topos importante nell’immaginario giapponese. Basti pensare a Violence Jack (1973), l’opera seminale del maestro Go Nagai, capace di anticipare di almeno otto anni il fulcro estetico e concettuale della trilogia milleriana di Mad Max, ossia il film Interceptor – Il...

Leggi tutto

Una storia del panopticon – Un capolavoro mancato

10-04-2017 Hits:449 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. L’ospedale psichiatrico di Panopticon Bentham è un edificio antico, lugubre e austero. Un luogo perfetto per racchiudere la sofferenza dei suoi degenti, per contenerne la malattia, ma anche per diventare teatro di eventi sanguinosi e indicibili. Nel 1912 il direttore della struttura, il dottor Bonticou, decretò la...

Leggi tutto

L'Uomo Bagno. Tra fumetto punk ed epica supereroistica.

06-04-2017 Hits:799 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Se credete che Vito Angelo Vacca manchi di tempi comici, che sia fautore di un umorismo ormai obsoleto, oppure se semplicemente avete come metro quello dei fumetti umoristici di tendenza disegnati male, ecco, vi conviene mollare questa recensione e andare a leggere altri articoli. Anzi, se preferite...

Leggi tutto

XXXombies. Porno, Zombie e qualche occasione sprecata.

30-03-2017 Hits:770 Critica d'Autore Redazione

  di Giorgio Borroni. Ai loro occhi rossi, 30 centimetri di dimensione artistica sono solo un hot dog maxi; 2 meloni rifatti disgustoso cibo in scatola, se si buttano in mezzo a una ammucchiata è solo per abbuffarsi! Signori e signori, preparatevi a uno spettacolo mai visto: gli zombie invadono il...

Leggi tutto

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:985 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto