Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Pasticcini Marci n.1 (IT Comics)

pasticcini1di Leandro Amodio. Trio rock immaginario, creato da Francesco Abrignani, artista completo che si è occupato anche della copertina, i Pasticcini Marci sono i protagonisti di una serie comica, impegnati in questo numero, ad affrontare pericoli e tranelli di talent e reality show. La band è formata da Gianki Natica, bassista, un cinico interessato più alle ragazze e al denaro, piuttosto che alla musica; Mauro Pampina, voce, chitarra e mente del gruppo, figura diametralmente opposta, ossessionato dal perfezionismo nelle sue performance, anche a costo di restare rinchiuso per ore all'interno della sala prove (una volta ha addirittura affermato, di essere tornato indietro nel tempo e aver incontrato Syd Barrett), incapace di sintonizzarsi con la vita reale a tal punto, da servirsi della mediazione di un caprone creato dal suo inconscio, che deve avvisarlo perfino dell'arrivo impellente di un bisogno fisiologico; Dodo Tassotti, batterista, uno sfigato cronico che, in un modo o nell'altro, finisce sempre nelle situazioni più scabrose. Come tanti musicisti esordienti, anche i tre protagonisti vogliono tentare la scalata al successo, iscrivendosi a Wow Che Talent, trasmesso da Kayno TV, ma una serie di imprevisti, li farà partecipare a tutto, eccetto lo show tanto agognato. Finiscono prima a Mister Chef, celebre gara culinaria, dove superano le fasi preliminari, proponendo un tramezzino acquistato da un distributore automatico, e riusciranno perfino a vincere, grazie alla faraona caramellata (ricetta della nonna di Dodo), arricchita con un "ingrediente speciale". Al momento d'intascare il premio però, lo showrunner e dirigente di rete Simone Ratto, li convince a cucinare per Wedding Power, reality incentrato sui matrimoni, dove Mauro, grazie al suono della sua chitarra, riesce a domare una ribellione di fenicotteri, mentre Gianki con la sposa va ben oltre il tradizionale bacio. Dai matrimoni si passa all'avventura più intrepida, con Doma La Furia, dove un feroce gorilla sarà calmato da Dodo, grazie a una certa "intimità", che si instaurerà fra i due. A stretto contatto con la terza età poi, in Ospizi Da Incubo, dove l'unico modo per mettere (definitivamente) a tacere un 97enne logorroico, è informarlo che chiuderanno Il Gioco Dei Pacchi. A causa dei risarcimenti dovuti ai familiari dell'anziano signore, i Pasticci Marci non solo si vedranno il premio che gli spettava, sensibilmente ridimensionato ma, essendo scaduto il termine per l'iscrizione a Wow Che Talent, dovranno rimandare all'anno seguente i loro sogni di gloria. La narrazione è piuttosto scorrevole e la satira, mirata verso un certo tipo d'intrattenimento, diverte senza mai essere greve o scadere in volgarità gratuite, in modo da poter abbracciare una più ampia fetta di pubblico, giovanissimi inclusi.

Editore: It Comics

Serie: Pasticcini Marci

Titolo: Talent Shock

Autori: Francesco Abrignani (sceneggiatura - disegni - copertina)

Pagine: 30

Formato: 16,5x24 - Colore - Spillato

Prezzo: Euro 3,00

Magazine

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:385 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto

Daltanious

11-04-2017 Hits:6713 Cuore e Acciaio Redazione

di Tiziano Caliendo. Lo scenario post-apocalittico è, da sempre, un topos importante nell’immaginario giapponese. Basti pensare a Violence Jack (1973), l’opera seminale del maestro Go Nagai, capace di anticipare di almeno otto anni il fulcro estetico e concettuale della trilogia milleriana di Mad Max, ossia il film Interceptor – Il...

Leggi tutto

Una storia del panopticon – Un capolavoro mancato

10-04-2017 Hits:449 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. L’ospedale psichiatrico di Panopticon Bentham è un edificio antico, lugubre e austero. Un luogo perfetto per racchiudere la sofferenza dei suoi degenti, per contenerne la malattia, ma anche per diventare teatro di eventi sanguinosi e indicibili. Nel 1912 il direttore della struttura, il dottor Bonticou, decretò la...

Leggi tutto

L'Uomo Bagno. Tra fumetto punk ed epica supereroistica.

06-04-2017 Hits:799 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Se credete che Vito Angelo Vacca manchi di tempi comici, che sia fautore di un umorismo ormai obsoleto, oppure se semplicemente avete come metro quello dei fumetti umoristici di tendenza disegnati male, ecco, vi conviene mollare questa recensione e andare a leggere altri articoli. Anzi, se preferite...

Leggi tutto

XXXombies. Porno, Zombie e qualche occasione sprecata.

30-03-2017 Hits:770 Critica d'Autore Redazione

  di Giorgio Borroni. Ai loro occhi rossi, 30 centimetri di dimensione artistica sono solo un hot dog maxi; 2 meloni rifatti disgustoso cibo in scatola, se si buttano in mezzo a una ammucchiata è solo per abbuffarsi! Signori e signori, preparatevi a uno spettacolo mai visto: gli zombie invadono il...

Leggi tutto

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:986 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto