Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

CONTЯO ИATURA (Panini Comics Italia)

contronaturadi Matilde Losani. Bello, bello, bello.

Sono consapevole che quello appena espresso non sia un commento tecnico e nemmeno fantasioso, ma è ciò che mi viene in mente una volta che ho finito di gustare le tavole di questo fumetto.

Acquisto tanto impulsivo, quanto azzeccato, che mi ha consentito di scoprire Mirka Andolfo, autrice italiana che, a soli 27 anni, vanta un curriculum vitae di tutto rispetto. Il disegno impeccabile, i colori avvolgenti e la storia innovativa (insomma, tutto!) sono i punti forti di questo fumetto, che, qualora non si fosse ancora capito, mi è piaciuto come pochi.

I protagonisti sono animali antropomorfi, che vivono sotto un regime in cui vigono rigidi regolamenti sulla sessualità: ci si può sposare (e conseguentemente) accoppiare solo tra appartenenti della stessa specie, si devono pagare delle tasse altissime se single, se entro i 25 anni un cittadino non trova il proprio partner con cui figliare, allora ci pensa il Governo, attraverso un “Programma di riproduzione” che seleziona il miglior candidato possibile.

Per alcuni questo “aiuto” governativo rappresenta davvero la soluzione ad un problema (quantomeno quello economico... il che mi fa sorridere se penso che a volte in Italia la gente fittiziamente si separa o divorzia per pagare meno tasse), ma sono pochi quelli che credono che sia il miglior metodo per trovare l'anima gemella.

La stella di questo racconto è Leslie, una procace quanto ingenua maialina, nata da un matrimonio combinato dal “Programma” e causa della sua infelicità da bambina, dopo aver scoperto che la sua apparente famiglia perfetta era solo un'illusione, costruita ad arte, per ingannare gli altri, il Governo e anche il frutto di quell'unione. Ma Leslie sembra non dare colpe a nessuno e, in un certo qual senso, ha fiducia che il Governo possa aiutare anche lei, ormai giunta all'età di 25 anni e selezionata per un appuntamento al buio.

Nel frattempo, qualcosa cambia nella vita ordinaria della dolce maialina, che desidera (e come darle torto...) solo trovare qualcuno che la ami semplicemente per quello che é. Inizia a fare sogni erotici proibiti, avvolta dalla passione e dalla virilità di un lupo bianco, a cui si sente legata anche spiritualmente. Presto emergerà un altro dettaglio, ossia che i suoi sogni non sono frutto del caso o di desideri repressi, ma costituiscono il riflesso di una vita passata e di una antica leggenda.

Tutto il resto (e c'è ancora molto altro) non può essere raccontato, perché rischierei di rovinare il sapore di questa prelibata pietanza, di cui Mirka Andolfo ha così sapientemente dosato gli ingredienti, ingannando anche il palato più raffinato. La ciliegina sulla torta è rappresentata dall'erotica cover variant di Milo Manara, che, in ogni caso, in termini di sensualità non surclassa lo stile dell'autrice.


di Mirka Andolfo, cartonato, Panini Comics Italia, € 16,00

 

Il volume è prenotabile e acquistabile anche presso:

Fumetteria Sturiellet

VIA DANTE DI NANNI 80/A - 10139 Torino (TO)

011 19457208

Magazine

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:135 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:553 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:1512 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinamtografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:1369 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:1699 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:1686 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:1677 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto