Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Clavalex 1 - Eroi, papere e pupe giapponesi (HyppoStyle)

CLAVALEXPubblicato da Hyppostyle, al momento la sola casa editrice di fumetti esistente a Bari, e scritto dai suoi fondatori, ovvero Aldo "Stormessiah" Pastore e Paolo Neri, il fumetto, indovinato spin-off di "Storie dal Mondo Floppo", è una divertente parodia del genere supereroistico e poliziesco. Clavalex è un energumeno palestrato, a cui una misteriosa entità conferisce una quantità illimitata di superpoteri, ma il loro utilizzo si scontra con un ostacolo praticamente insormontabile: il cervello bacato del suo prescelto. Se non fosse per i consigli della sua assistente Kosziotta, una voluminosa papera alta e muscolosa quanto il protagonista, questi si limiterebbe a utilizzare la sua clava, unica arma per la quale possiede una naturale padronanza. Suo acerrimo nemico è un malavitoso perennemente stressato noto come Baopiti Bill, affiancato dal "gangster pacifista" Slapjack. Di certo non poteva mancare l'ispettore incavolato che risponde al nome di Bronzon, diffidente nei confronti di Clavalex che, oltre a vanificare i suoi cervellotici piani, mette costantemente a rischio il raggiungimento della pensione. Anche per questo servitore della legge, c'è un collaboratore decisamente degno di lui, ovvero il Sergente Rato, più interessato a spazzare via cibo, anziché criminali. Sfogliando le pagine dell'albo, si comprende l'atmosfera cinica e disillusa che permea l'intero racconto. In realtà non ci sono veri "buoni ", ma nemmeno veri "cattivi", e ciascun personaggio mostra un'insofferenza davvero esilarante, nei confronti dei tipici cliché a cui, per rispetto al proprio ruolo, dovrebbe attenersi. In effetti sono tutti piuttosto riluttanti, ad agire secondo quanto il lettore si aspetterebbe da loro, e i loro goffi tentativi di ribellarsi ai canoni prestabiliti, amplificano le grottesche e spassose situazioni che si susseguono. Caldamente consigliato a tutti gli estimatori della satira irriverente e anticonformista.

 

Titolo: Clavalex 1 - Eroi, papere e pupe giapponesi

Editore: Hyppostyle

Sceneggiatori: Aldo Pastore - Paolo Neri

Disegni: Paolo "Copi" Romanazzi

Formato: 16,5×23,5 - Colore - Copertina Flessibile

Pagine: 48

Prezzo: Euro 9,90

 

 

Magazine

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:4314 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:5655 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:6074 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:5848 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:5573 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:5892 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:6530 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto