Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Alieni n.1 (Bugs Comics)

alieniPartiamo da un assunto: Alieni è stato uno dei prodotti italiani migliori, se non il migliore in assoluto, presentato all’ultima edizione di Lucca Comics & Games.

Edito da Bugs Comics per festeggiare il primo anno di produzione dell’antologico Mostri, questo Alieni n.1 ripete il formato della rivista di punta dell’editore, presentando un antologia di brevi storie di diversi autori con un unico filo conduttore, in questo caso appunto i visitatori provenienti dallo spazio.

Va detto che Alieni colpisce dal momento in cui lo si vede la prima volta, grazie ad una confezione di livello, un bel cartonato che per cura compete con quello di editori più blasonati e che coglie l’attenzione del lettore.

All’interno troviamo otto brevi storie che variano dalle 18 tavole della prima storia alle 4 dell’ultima, prodotte da otto diversi team di autori. Sicuramente il meccanismo narrativo è piuttosto simile, basandosi su uno spazio piuttosto limitato a disposizione, ogni storia vede uno sviluppo piuttosto incalzante della vicenda e si conclude immancabilmente con un colpo di scena che riesce a colpire e, il più delle volte, disorientare il lettore grazie ad un repentino cambio di prospettiva.

Molte di queste storie ricordano l’atmosfera della storica serie tv “Ai confini della realtà”.

Per onore di cronaca le storie sono le seguenti:

Outpost 31 (Fumasoli, Olimpieri, Coletti). Dove osserviamo le vicissitudini di un avamposto scientifico su Caronte, la luna di Plutone.

Luci dal bosco (Congedo, De Luca). Una famiglia di redneck alle prese con un insolita aggressione.

Grot che vive alla stazione (Scali, Mlinaric). Uomini e alieni a confronto in una storia che, tra l’altro, richiama attraverso il fantastico il dramma dei profughi.

Invasione! (Guglielmino, Costarelli) Quando le velleità di conquista non fanno i conti con le reali possibilità.

Primo contatto a Folsom Wood (Filodoro, Oddo). Intensa storia che al di là del fantastico lascia spazio al dramma della malattia.

Cari Genitori (Barone, Farina.) Divertentissima e spiazzante storia che evidenzia la differenza tra come appaiono le cose e come sono in realtà. Soprattutto in occasione di visite aliene.

L’ho visto per primo (Ruocco, Bruno). Contattisti e serial killer a confronto

Incubo (Fumasoli, Mariuccia). Divertissement finale, un po’ troppo duro con i lavoratori terrestri (o italiani?).

Un buon prodotto davvero, godibile, divertente e omogeneo dal punto di vista della qualità, sia per i testi che per i disegni.

Ci sentiamo di fare due menzioni: la storia Cari genitori, davvero divertente, con un finale inaspettato e disegnato con maestria da Farina.

E poi i disegni di Luciano Costarelli, molto interessanti e godutamente “fuori moda”, con richiami continui allo stile USA anni ’60.

Agli otto episodi si affiancano alcune strisce di MoFtri opportunamente a tema Sci Fi e alcuni articoli tesi ad approfondire il filo conduttore del volume.

Alieni n.1 è il primo volume di una serie che nella volontà dell’editore dovrebbe avere cadenza annuale. La speranza è che l’ottimo riscontro lucchese spinga Bugs Comics ad aumentare tale cadenza e a presentare un maggior numero di volumi nel 2017.

 

Alieni n.1

Bugs Comics

Cartonato, 98 pp b/n, 12,90 Euro

Magazine

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:451 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:773 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:841 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:881 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:1270 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #01

04-07-2017 Hits:1707 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Se esiste un’icona mondiale, per quanto riguarda la sezione giocattoli e cartoni, che hanno trasformato una semplice moda in un vero a proprio ‘dogma’, He-man and The Masters of the Universe rappresenta, almeno al pari dei Transformers, uno dei pilastri di maggior successo degli...

Leggi tutto

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:2072 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto