Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Le Notti dei Super Robot - Parte II al cinema il 2 dicembre

Quattro immagini presentano il secondo evento cinematografico nazionale dedicato ai Super Robot di Go Nagai promosso da Yamato Video.

Dopo il primo appuntamento della scorsa settimana (QUI la recensione di Tiziano Caliendo), grazie a Yamato Video, il 2 dicembre solo per un giorno tornano al cinema i Super Robot di Go Nagai, con La Notte dei Super Robot – Parte 2 – Ufo Robot Goldrake vs Il Grande Mazinger vs Getter Robot G vs Ufo Robot Gattaiger. Ancora un solo giorno per vedere in formato originale in versione integrale e restaurata (anche nell'audio) in alta definizione i mitici eroi dei cartoni animati giapponesi.

A presentare l'evento ecco queste quattro immagini.

super robot cinema parte2A

super robot cinema parte2B

super robot cinema parte2C

super robot cinema parte2D

Ecco i film presentati durante “La Notte Dei Super Robot – Parte 2″

“UFO Robot Gattaiger – La grande battaglia dei dischi volanti (Uchū Enban Daisensō)” – 1975
Realizzato con la collaborazione di Go Nagai, divenne in seguito il film pilota dal quale fu sviluppata la serie televisiva Ufo Robot Goldrake (Ufo Robot Grendizer). La caratterizzazione dei personaggi era molto differente rispetto a quella che fu, in seguito, ideata per la serie tv: il robot, chiamato Gattaiger-Roboizer (configurazione a disco e robot) era completamente diverso nel mecha design; lo stesso avveniva per il protagonista, il pilota, anch’egli differente nell’aspetto e nei colori (blu-azzurro) della livrea rispetto al futuro Duke Fleed, dalla divisa rossogialla-nera. Anche i nemici alieni erano molto diversi da quelli definitivi, progettati per l’anime televisivo: il corrispettivo di Re Vega era il sovrano Yabarn. Per il resto la trama è abbastanza simile, con Duke Fleed, fuggito sulla Terra dal pianeta Fleed, costretto a combattere le armate del feroce Re Yabarn. Nel film c’è anche la principessa Telonna, figlia di Yabarn e amica di infanzia di Duke Fleed, che in seguito ispirò un personaggio simile per la serie tv: la bellissima Rubina.

“Il Grande Mazinga contro Getta Robot G – Violento scontro nei cieli (Great Mazinger tai Getter Robot G – Kūchū daigekitotsu)”- 1975
In questo special, proiettato nei cinema il 26 luglio 1975, il Grande Mazinga incontra ancora il team Getter, ma in circostanze più tragiche: all’inizio del cortometraggio, infatti, lo sfortunato Musashi, pilota del Getter 3, perde la vita combattendo valorosamente un mostro inviato dagli invasori spaziali. Fortunatamente è già pronto il nuovo Getter Robot G e il povero Musashi è sostituito da un nuovo pilota: Benkei Kuruma. I robot nemici, in particolare Pigdron, il mostro di luce, sono particolarmente potenti: il Grande Mazinga e Getter G dovranno ancora allearsi per il bene dell’umanità. Questo film fu proiettato in coppia col cortometraggio “Uchuu Enban Daisenso” (La grande Battaglia del disco spaziale) – ‘Ufo Robot Gattaiger’, film pilota di Goldrake, che risultò sicuramente più acclamato grazie a una trama sviluppata meglio e più interessante.

“UFO Robot Goldrake contro Il Grande Mazinga (UFO Robot Grendizer tai Great Mazinger)” 1976
Questo mediometraggio, probabilmente il più spettacolare, fu proiettato il 20 marzo 1976 e risulta molto curato grazie al pregevole character design di Kazuo Komatsubara. La trama: il generale Barendos, ufficiale agli ordini del perfido Re Vega, si reca sulla Terra intenzionato a distruggere Goldrake, visti i numerosi fallimenti di Gandal e Blacky (in Italia Hidargos), i nemici storici di Duke Fleed. A questo scopo cattura Koji Kabuto e ne sonda la mente tramite l’ipnosi, in modo da farsi rivelare tutti i segreti e eventuali punti vulnerabili di Goldrake. Pur non raggiungendo il suo intento, Barendos scopre per caso che Koji è stato pilota di Mazinga Z e che conosce i progetti e i dettagli tecnici del Grande Mazinga. L’ufficiale veghiano decide di trafugare il Grande Mazinga e usarlo per combattere e distruggere Goldrake. Le ottime musiche di Shunsuke Kikuchi e i fondali particolareggiati fungono da cornice ideale per gli  avvincenti scontri tra i due celebri robot.

“UFO Robot Goldrake, Getta Robot G, Il Grande Mazinga contro il Dragosauro (Grendizer – Getter Robot G – Great Mazinger Kessen! Daikaijū)” – 1976
Questo special, che vede i maggiori robot nagaiani schierati contro il possente Dragosauro, mostro divenuto gigantesco nutrendosi di petrolio e nato a causa dell’inquinamento marino, uscì in contemporanea con “Ufo Robot Goldrake contro il Grande Mazinga“. La lotta dei mitici giganti d’acciaio, Goldrake, il Grande Mazinga e Getta Robot, aiutati dai vari robot dall’aspetto femminile e dal buffo Boss Robot, che come nelle serie tv, dava una nota di colore alla storia, viene presentata in maniera molto avvincente e spettacolare, grazie alla grande regia di Masayuki Akehi (Ryu il ragazzo delle caverne, Galaxy Express 999 e Uomo Tigre II).

Si ringrazia Tiziano Caliendo per la collaborazione alla news e al reperimento del materiale iconografico.

Magazine

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:431 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:760 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:827 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:864 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:1205 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #01

04-07-2017 Hits:1656 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Se esiste un’icona mondiale, per quanto riguarda la sezione giocattoli e cartoni, che hanno trasformato una semplice moda in un vero a proprio ‘dogma’, He-man and The Masters of the Universe rappresenta, almeno al pari dei Transformers, uno dei pilastri di maggior successo degli...

Leggi tutto

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:2032 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto