Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Striscia la Notizia e Unicef insieme con un fumetto per la sicurezza dei bambini sui motorini!

campagna casco copRiceviamo e pubblichiamo.

È firmato da Pietro Favorito il mini episodio a fumetti con protagonista Luca Abete e Ciccioriccio!

È disponibile in formato digitale il fumetto "Se casco senza casco... sono caschi miei!" pensato per LAB Production da Pietro Favorito e disegnato da Domenico Nagliero. Si tratta di una mini storia di quattro tavole tutte a colori con protagonista l'inviato più inviato del momento di "Striscia la Notizia", Luca Abete, e il simpaticissimo Ciccioriccio. Il fine è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica e gli stessi bambini, sull'importanza della sicurezza dei più giovani a bordo dei motocicli, ribadendo non solo l'obbligatorietà (oltre che la sensatezza!) dell'uso del casco, ma anche l'età minima stabilita dalla legge per i piccoli passeggeri, che è di 5 anni.

Il problema è noto, e non solo a chi abita a Napoli. Chiunque segua "Striscia la Notizia" e in particolare i servizi di Luca Abete, lo ha visto inseguire e ammonire con partecipazione gente che scorrazza tranquillamente per le vie del capoluogo partenopeo in scooter senza casco e con più di un passeggero a bordo. Spesso si tratta di genitori irresponsabili all'uscita delle scuole dei propri figli, che ricambiano le civili osservazioni dell'impavido inviato con atteggiamenti e risposte non altrettanto educate e costruttive. E il ruolo del genitore "fuorilegge" è toccato proprio ad uno dei personaggi più riusciti della miniserie Lady Mafia, ovvero Nicola Giaccherini, che vediamo sulla copertina di "Se casco senza casco... sono caschi miei", in sella a un motorino mentre porta in giro la moglie e i figli!

Dunque, con il prezioso sostegno di "Striscia la Notizia" e "Unicef", e con il patrocinio del "Ministero dell'Istruzione, dell'Università, e della Ricerca", il fumetto ricostruisce tutto l'impegno di Luca Abete, senza tralasciare nulla. E poi si spinge oltre. Del mini episodio, i ragazzi sono infatti non solo i protagonisti, ma anche e soprattutto i destinatari del messaggio. Partendo da presupposti assurdi, surreali ma tristemente documentati, in cui i genitori sono incapaci di riconoscere un pericolo reale e concreto, paradossalmente si fa appello al giudizio dei piccoli, chiamati a insegnare ai grandi, dicendo "NO!" alla guida senza casco e gridando "Basta!" alla inosservanza delle regole più in generale. Indovinata, infine, la trovata di inserire nella vicenda il personaggio "Ciccioriccio", un simpatico riccio umanizzato atto a rendere la lettura più accattivante e allo stesso tempo più leggera.

Tutti pronti, quindi, a sfogliare online o scaricare "Se casco senza casco... sono caschi miei" da questo link: http://issuu.com/contattiartisticilucaabete/docs/secascosenzacascosonocaschimiei


campagna casco

Magazine

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:556 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:761 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:858 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:821 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:995 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1554 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:2258 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto