Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

  • Categoria: Manga
  • Visite: 10193

Sccop » Il primo raro fumetto di Goldrake prima di diventare Goldrake

daisenso[28/12/2010] » Grazie alla collaborazione con GoNagai.Net e Isotta Maini, in esclusiva per Fumetto d'Autore uno dei tasselli mancanti del fumetto e dell'animazione giapponese.

Il regalo di Natale 2010 sul forum di GoNagai.net arriva direttamente dal Giappone e non è solo una rarità inattesa di cui non avremmo mai immaginato nemmeno l'esistenza, ma è un vero e proprio SCOOP che scrive un tassello mancante, e importante, dell'animazione giapponese.

Ma cominciamo dall'inizio e andiamo qualche anno indietro nel tempo. Il 26 Luglio del 1975, il pubblico giapponese aspettava davanti ai teleschermi l'annuale Festival dedicato all'animazione. La superstar di quell'evento era il nuovo OAV dedicato al Grande Mazinga contro Getta Robot G. Quel pubblico era completamente ignaro del fatto che prima dell'episodio speciale che raccontava l'incontro tue i due super robots nagaiani avrebbe assistito ad una vera e propria rivoluzione.

Il Festival venne aperto da un lungometraggio fatto in economia -probabilmente realizzato alcuni anni prima - , dove un disco volante ed un robot gigante si fondevano, dove un alieno difendeva la Terra, quando avrebbe preferito far partorire cavalli e vivere lontano dalla guerra presso la fattoria e la famiglia che lo avevano adottato.
Quel lungometraggio era UCHU ENBAN DAISENSO (sempre realizzato dallo staff di Go Nagai), ed ebbe un successo inaspettato sul piccolo scherma fino al punto che l'idea venne ritenuta talmente buona da essere riutilizzata per la terza serie dei Mazinger che si sarebbe intitolata Grendizer e che sarebbe andato in onda dal 5 ottobre del 1975.

Nacque così Goldrake.

Contermporaneamente a questo lungometraggio "pilota",  fu realizzato anche l'adattemento a fumetti. Il manga fu realizzato da Megumu Matsumoto (pseudonimo dell'epoca di Akira Oze) e fu pubblicato nell'agosto del 1975 in un numero speciale di TeleviMagazine.

tvmagazine

Il manga riprende abbastanza fedelmente la trama del mediometraggio, fatto salvo per l’aspetto, leggermente diverso  dei personaggi principali, alcune tavole di storia del Pianeta Fleed - che tanto ricordano il manga di Goldrake realizzato dopo da Gosaku Ota -,  e l’arrivo di Duke Fleed sulla Terra: nel caso del manga, è Hikaru ad imbattersi nell’alieno in fin di vita.

Oggi siamo riusciti ad avere  per le mani questo rarissimo e leggendario manga che ha il sapore di qualche cosa di inaspettato che sta per accadere... Goldrake prima di Goldrake, Daisenso quando non era ancora Goldrake.

Per vedere nella sua interezza questa chicca introvabile dell'epoca, vera e propria pietra miliare della storia dell'animazione e del fumetto giapponese, basta collegarsi al forum di GoNagai.net.

Qui vi offriamo una piccola anteprima di questo appuntamento con la storia dell'animazione giapponese. Buona visione.

 

uchu000

 

uchu003uchu004

Magazine

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:734 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:1029 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:1293 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:2432 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinematografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:2273 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:2623 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:2609 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto