Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Oblomov Edizioni da Agosto in libreria

oblomovRiceviamo e pubblichiamo.

Per chi ama lo spirito immortale del Rock’n Roll, le parole di Jack Keruac e la vita sulla strada. Un universo oscuro che unisce humour e ironia.

Titolo: SULLA STRADA ANCORA   Autore: BARU   Editore: Oblomov Edizioni   Collana: Eisner Pagine: 112 / colori Formato: 21,5x30 cm Prezzo: € 18,00 Rilegatura: brossura In uscita: agosto 2017  IL LIBRO: André ed Edith si sono conosciuti nei giorni seguiti al turbinio del maggio ’68, all’epoca del Rock’n Roll, dell’Agit Prop, dei militanti e dei compagni. Col fido Jack Keruac in tasca, hanno portato la loro giovinezza lungo tante strade diverse, nessuna delle quali giungeva a Katmandu. Finché un giorno hanno messo da parte i sacchi a pelo e si sono sposati. Solo che oggi, venticinque anni dopo, Edith se n’è andata. Da sola. Allora André ha fatto l’unica cosa che potesse: ha ritirato fuori il sacco a pelo ed è andato a cercarla sulle strade che avevano percorso insieme. On the road again...

Diseguaglianze sociali, ideali e corruzione  raccontate con l’umorismo e l’ironia amara di Baru.

Titolo: GLI ANNI DELLO SPUTNIK   Autore: BARU   Editore: Oblomov Edizioni   Collana: Eisner Pagine: 208 / colori Formato: 21,5x30 cm Rilegatura: cartonato Prezzo: € 24,00
In uscita: agosto 2017

IL LIBRO: Sainte-Claire, 1957. La tensione monta tra la banda dei testa di lardo e quella dei testa di cane. Una volta ancora le due bande di ragazzini si affrontano per il controllo del confine tra i loro territori, terreno di gioco preferito di tutti i bambini della zona. Al margine di questa zuffa infantile, accanita ma senza odio, si svolgono ben altri scontri, più carichi di conseguenze: echi della violenza del confitto algerino arrivano alla piccola città proletaria mentre gli operai in sciopero occupano per protesta la fabbrica vicina. Cronaca di un‘epoca di mezzo in cui la Storia e la realtà irrompono senza riguardi al cuore dei riti e dell’immaginario dell’infanzia. Gli anni dello Sputnik di Baru è una toccante storia di formazione e di preparazione alla realtà disincantata del mondo.   L’AUTORE: Harvé Barulea, detto Baru. Uno dei padri nobili della graphic novel d’Oltralpe. Pluripremiato e pubblicato in tutto il mondo. La sua statura artistica ha ricevuto la consacrazione nel 2010 con il Grand Prix de la Ville d’Angoulême, il premio alla carriera più prestigioso in terra di Francia.   Il primo MANHUA (manga cinese) pubblicato in Europa di un’artista che fonde la tradizione pittorica della sua terra con la modernità del fumetto

Titolo: IL SOFFIO DEL VENTO TRA I PINI   Autore: ZAO DAO   Editore: Oblomov Edizioni   Collana: Yoshitoshi PAG: 128/ colori Formato: 21,5x30 Rilegatura: Brossura Prezzo: € 18,00 In uscita: agosto 2017     IL LIBRO: La giovane Yaya abbandona il villaggio natale per sfidare le tempeste e combattere le bestie feroci che obbediscono a un terribile demone, Rakshasa, la donna cannibale. Con l’aiuto di Juiling, la fata delle montagne, Yaya apprende i misteri della natura e a leggere il vento, strumento utilissimo per combattere, assistita dal saltellantye Dugu, i demoni e gli spiriti al servizio di Rakshasa. Lasciar cadere le maschere, imparare ad affrontare l’ignoto, superare l’angoscia e i suoi demoni, diventare se stessi... Questo il difficile cammino di Yaya. Imparare a vivere.   L’AUTRICE: Zao Dao è un’autrice cinese poco più che ventenne. Vive a Kaiping. Si è fatta notare a livello internazionale per l’assoluta maestria nella tecnica dell’acquerello, arte in cui non è seconda a nessuno. Dipingere e raccontare sono per lei una sorta di pratica spirituale. I suoi numi tutelari: Hokusai, Shigeru Mizuki, Katsuhiro Otomo, Taiyō Matsumoto, Dai Dunbang, Moebius, la accompagnano in questo cammino.
Una pietra miliare del fumetto moderno, pubblicato in Europa e in America

Titolo : ISHIKI NO KASHI. IL LETARGO DEI SENTIMENTI   Autore: IGORT   Edizione: Oblomov Edizioni   Collana: Herriman PAG: 48/ colori Formato: 21,5x30 Rilegatura: Brossura Prezzo: 18,00 € In uscita: agosto 2017     IL LIBRO: Futuro. In un Giappone imperialista e ultramoderno la vita di tutti i giorni è influenzata dall’eco della guerra alle porte. Zusho ama Tsukuma, militare in carriera. Ma vede crescere, in segreto la sua passione morbosa per Naomi, spia al soldo dei russi. Pubblicato per la prima volta nel 1984, un’epoca in cui i manga erano di là da venire e della cultura giapponese si conosceva molto poco, questo affresco futuribile ebbe immediato successo e proiettò il lavoro di Igort nello scenario artistico internazionale. Una nuova versione restaurata e corretta, arricchita con appunti di lavorazione, schizzi, disegni, illustrazioni e fotografie sino a ora inediti. Con una prefazione dell’autore.   L’AUTORE: Igort, nome d’arte di Igor Tuveri, è personalità poliedrica di artista. Autore prolifico di graphic novel pluripremiate, illustratore ed editore, è anche autore di racconti, romanzi e musiche. È stato il primo occidentale a disegnare un manga in Giappone e ha pubblicato su tutte le più prestigiose riviste italiane e internazionali. Nutrendosi di lunghe permanenze in Giappone e nei paesi dell’ex Unione Sovietica, ha maturato uno stile espressivo che unisce la peculiarità del graphic novel, di cui è maestro riconosciuto e del graphic journalism, diventando una voce tra le più originali del panorama artistico internazionale. Premiato al Comicon come migliore disegnatore del 2016, a Lucca Comics come migliore autore 2016, Premio Napoli per la diffusione della cultura italiana, Premio Romics alla carriera 2017.

Magazine

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:419 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:1428 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinamtografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:1278 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:1632 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:1613 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:1601 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:2078 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco...

Leggi tutto