Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

  • Categoria: Fumetti
  • Visite: 324

Unicorno Triste da webcomic a volume cartaceo

unicornoRiceviamo e pubblichiamo.

Fame Comics è lieta di annunciare l’uscita del volume Il tragico libro di Unicorno triste.

La raccolta, 140 pagine tutte a colori, conterrà le strisce apparse nel 2016 sulla pagina web più un capitolo inedito realizzato appositamente per il volume e sarà arricchito da una presentazione scritta da Fran Di Martino.

Sarà disponibile all’acquisto dal 20 Aprile nello store online di Fame Comics, nelle fumetterie e alle principali fiere del fumetto italiane Unicorno Triste è un fumetto nato per il web, apparso come pagina su facebook nel giugno 2016, e che attualmente consta già più di 10.000 iscritti.

L’autrice, Tiziana De Piero, ha pubblicato in forma anonima una serie di strisce, una al giorno, che raccontano con cupa ironia le disavventure di un unicorno infelice, talvolta gravemente depresso, alle prese con i problemi della vita.

Unicorno è un artista, un illuso dall’animo sensibile che deve fare i conti con una serie di personaggi sempre pronti a ricordargli la dura realtà della vita: due cavalli, che sarebbero i suoi genitori, perennemente insoddisfatti di lui e dei suoi risultati scadenti; un gruppo di coniglietti con cui vorrebbe fare amicizia, ma che in realtà sono piuttosto dei bulli; e il peggiore di tutti, il coniglietto Sweetchevitch, il suo coinquilino e collega universitario, cinico, disilluso e senza cuore.

Il tratto, semplicissimo, è ridotto al minimo: poche vignette di un unico colore sono il teatro degli scambi di battute tra i personaggi, sempre identici, disegnati di profilo e colorati in toni pastello.

I dialoghi sono asciutti, semplici frasi dirette che strappano una risata amara.

L’ironia del fumetto gioca sul ribaltamento: l’unicorno, creatura irreale che simboleggia la fantasia, il mondo delle favole e del lieto fine è inaspettatamente infelice, mentre il tenero e soffice coniglietto un essere prosaico e spregevole.

Dopo il successo di Fidanzato Vampiro, serie di ebook best-seller su Amazon e Itunes e edita da Shockdom nella versione cartacea, Tiziana De Piero tratta ancora le vicissitudini di un protagonista nevrotico, ansioso e disadattato. Come il protagonista di Fidanzato vampiro Vladimiro, il vampiro proveniente dall’ottocento, incapace di confondersi tra l’umanità moderna, così Unicorno Triste è solo e diverso, creatura mitica che appartiene al mondo della fantasia e dei sogni, incapace di adattarsi alla quotidiana follia del mondo

reale.

Magazine

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:384 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto

Daltanious

11-04-2017 Hits:6713 Cuore e Acciaio Redazione

di Tiziano Caliendo. Lo scenario post-apocalittico è, da sempre, un topos importante nell’immaginario giapponese. Basti pensare a Violence Jack (1973), l’opera seminale del maestro Go Nagai, capace di anticipare di almeno otto anni il fulcro estetico e concettuale della trilogia milleriana di Mad Max, ossia il film Interceptor – Il...

Leggi tutto

Una storia del panopticon – Un capolavoro mancato

10-04-2017 Hits:449 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. L’ospedale psichiatrico di Panopticon Bentham è un edificio antico, lugubre e austero. Un luogo perfetto per racchiudere la sofferenza dei suoi degenti, per contenerne la malattia, ma anche per diventare teatro di eventi sanguinosi e indicibili. Nel 1912 il direttore della struttura, il dottor Bonticou, decretò la...

Leggi tutto

L'Uomo Bagno. Tra fumetto punk ed epica supereroistica.

06-04-2017 Hits:799 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Se credete che Vito Angelo Vacca manchi di tempi comici, che sia fautore di un umorismo ormai obsoleto, oppure se semplicemente avete come metro quello dei fumetti umoristici di tendenza disegnati male, ecco, vi conviene mollare questa recensione e andare a leggere altri articoli. Anzi, se preferite...

Leggi tutto

XXXombies. Porno, Zombie e qualche occasione sprecata.

30-03-2017 Hits:770 Critica d'Autore Redazione

  di Giorgio Borroni. Ai loro occhi rossi, 30 centimetri di dimensione artistica sono solo un hot dog maxi; 2 meloni rifatti disgustoso cibo in scatola, se si buttano in mezzo a una ammucchiata è solo per abbuffarsi! Signori e signori, preparatevi a uno spettacolo mai visto: gli zombie invadono il...

Leggi tutto

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:985 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto