Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Spaesati: crowdfunding per film e fumetto comico

locandina eppelaRiceviamo e publichiamo.

Il "progetto SPAESATI" è basato sulla campagna crowdfunding rivolta a produrre un film comico e un fumetto (come sorta di spin-off) per la più originale e divertente celebrazione del trash!

L'Associazione Culturale "Alò", in collaborazione con IMIM LAB - etichetta del portale artistico web www.imim.it - e MilaneschiFilms, è lieta di annunciarvi il lancio della campagna crowdfunding su eppela.com per la produzione del lungometraggio "SPAESATI" e della prima uscita del fumetto "Ciofo in Chiane"!

"SPAESATI" è il lungometraggio scritto e diretto da Emanuele Upini e Mireno Scali, liberamente ispirato al racconto comico "Spaesati#1" (© 2015 Emanuele Upini, Cerebro Editore Milano) promosso da IMIM!

"Ciofo in Chiane" è la testata umoristico-satirica il cui primo albo a fumetti, interamente scritto e disegnato da Emanuele Upini, verrà pubblicato in concomitanza della distribuzione del film "SPAESATI" se e soltanto se la campagna crowdfunding in oggetto andrà a buon fine!

"SPAESATI": una folle commedia stile anni '80!

Quello che si propone - con una sceneggiatura ben scritta e curata sotto tutti gli aspetti, dalla caratterizzazione dei personaggi alle battute - è la più originale e divertente celebrazione del trash: del genere - per intenderci - dei più esilaranti film comici del passato che, ancora oggi, ad ogni passaggio tutti noi amiamo rivedere...

I cosiddetti "film trash" sono cult (da Wikipedia, enciclopedia libera: "Film cult è un'opera cinematografica che ha superato il livello del successo per arrivare a quello di notissima icona sociale spesso al di là dei mezzi economici impiegati per produrla [...] ") rimasti nell'immaginario collettivo come vere e proprie "perle", testimoni del tempo e del costume di un'Italia "leggera" che amava divertirsi, con un umorismo fatto di brillanti caratteristi e ragazze procaci, di una bellezza prorompente... come la Fenech, come la Cassini, Gloria Guida e Carmen Russo (per citare qui solo alcune delle più apprezzate)!

Si vuol rilanciare l'umorismo che in quegli anni ci ha fatto crescere, accompagnandoci fin da bambini in quel tempo (quello degli anni '80) disinibito e dissacrante in cui non eravamo ancora entrati negli stereotipi del "questo non si può dire... questo non si può fare..." fatto di tabu e di un perbenismo pudico che, alla fin fine, ha come solo risultato la limitazione della creatività dell'individuo!

In breve, l'incipit del lungometraggio "SPAESATI":

"Tre amici artisti: pittore l'uno, sceneggiatore e disegnatore di fumetti gli altri due. Nella storia, il gruppetto ama ritrovarsi di sovente all'interno di un bar (del quale, nel film, l’esercente è Mireno Scali). Lo sceneggiatore, quarantenne depresso, in crisi di ispirazione, è continuamente vessato dal disegnatore che, senza di lui, non può produrre e pubblicare fumetti. Il pittore, nobile squattrinato e goliardico che vive sotto ai ponti della periferia del paese, è un folle, un pazzoide che non manca di elargire ai due "preziosi" consigli. Ruota attorno a questi una vasta quantità di altri personaggi, tra i quali la ragazza... quella di turno: l'avvenente fanciulla che, tra una gag e l'altra, fa letteralmente perdere la testa ai più! Ma la vera “primadonna” del film è una prostituta eccentrica e disarmante interpretata dall’onnipresente Mireno Scali. Nell’epilogo si vedrà, in un modo – diciamo – poco convenzionale, come Fulvio (il disegnatore) riuscirà finalmente a pubblicare il suo fumetto. Merito – o demerito – di Altamante (lo sceneggiatore) se, pur a discapito di entrambi – e vedremo come – dall’edicola del paese arriverà la loro tanto agognata popolarità!"

Omaggi al Ciofo della serie "Ciofo in Chiane"...

Poche settimane prima del lancio della campagna, lo staff di IMIM ha contattato vari autori: esordienti, emergenti o affermati, ai quali, in amicizia, chiedevamo sostegno per la promozione del crowdfunding. Ringraziamo sentitamente tutti quanti hanno risposto gentilmente all'appello, realizzando e fornendo gratuitamente vignette a tema sul personaggio di Ciofo ("Ciofo in Chiane", ndr) da utilizzare - a fini pubblicitari e promozionali - per l'intera operazione.

E' possibile consultare la pagina http://www.imim.it/spaesati/crowdfunding, per le principali info sul progetto, per i link agli altri articoli in merito e alle vignette-omaggio di tutti gli autori e per i ringraziamenti.

Note sul background del personaggio:

"Ciofo è un tipo strampalato: il suo nome viene proprio dall'etimologia della parola "Ciofo" (in Toscana, "uomo sciocco e balordo o anche sciatto e trasandato"). E' il classico "matto" - come lo definiremmo nella vita reale - dal comportamento schietto e dalla battuta arguta. Gli piace fumare: è all'eterna ricerca di una qualche buonanima che sia disposta a passargli sigarette a fondo perduto ("buonanima", diciamo... in realtà, però, per Ciofo il "prossimo" è il potenziale solito "citrullo" da sfruttare per le proprie - pur futili - esigenze)...".

Per qualunque altra informazione, oltre che contattare gli autori sul sito di eppela o sui social, è possibile scrivere per e-mail all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Magazine

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:522 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:730 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:826 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:783 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:961 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1473 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:2208 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto