Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

  • Categoria: Fd'A
  • Visite: 7529

Legge Bacchelli: sosteniamo Renzo Calegari

renzocalegariUno dei grandi maestri del fumetto italiano, che ci ha regalato, nel corso della sua lunga e prolifica carriera, tante pagine di intratternimento si trova in difficoltà. Aiutiamolo!

Renzo Calegari ha 79 anni, fra le sue numerose opere, ha realizzato i disegni di una celebre Storia del West a fumetti pubblicata da Sergio Bonelli. Recentemente aveva annunciato l'intenzione di tornare a lavorare, dopo anni, per riportare a Chiavari la Scuola del Fumetto (che oggi ha invece sede a Sestri Levante). Ma Calegari si trova in difficoltà economiche e ha bisogno di tutto l'aiuto del settore.

Dal blog di Luca Boschi:

«Renzo Calegari in questo momento, dopo la recente morte di sua moglie, attraversa un periodo di grande difficoltà.

La Regione Liguria si sta adoperando per fargli ottenere i benefici della Legge Bacchelli.
"Il vitalizio della Legge Bacchelli gli consentirebbe di affrontare l'anzianità con minori difficoltà" afferma l'assessore alla Cultura della Regione Angelo Berlangieri.

Fra i firmatari dell'appello per Calegari ci sono, fra gli altri, Maurizio Crozza, don Andrea Gallo, Sergio Cofferati, Carla Signoris, Ferruccio Giromini (che ha diffuso l'appello fra la gente del settore) e molti fra i nostri amici.

E Vincenzo Mollica, autore della lettera che segue:

 mollica calegari

Prosegue Roberto Speciale:

"Renzo Calegari è un artista con due grandi passioni: il disegno e la storia degli uomini e degli avvenimenti. Ed è questo talento e queste passioni che lo hanno portato in questi 54 anni ad applicarsi al fumetto e in particolare al West americano.

Questo genere, quando è trattato da veri artisti seri e scrupolosi come Calegari produce cultura e popolarizza la storia, avvicinandola ai più giovani. 

Non a caso si è cimentato con successo anche sul tema del Risorgimento, dell’Unità d’Italia e della Resistenza.
Come qualche volta succede agli artisti anche noti e di successo si è immerso completamente in tutti questi anni nel suo mondo e nella sua arte, occupandosi scarsamente delle questioni più pratiche, delle sue condizioni di vita e del suo benessere.

Oggi, dopo aver perso molto recentemente la sua adorata moglie, rischia seriamente di condurre una vita difficilissima dal punto di vista economico ed umano. La Legge Bacchelli per lui è essenziale non solo dal punto di vista materiale ma anche come segnale pubblico di solidarietà e di riconoscimento del suo impegno artistico."

Così Marcello Toninelli commenta nel suo blog:

«Credo che tutti coloro che hanno ricevuto da lui il dono di almeno un'emozione debbano adesso stringerglisi attorno e sostenere questa richiesta affinché i prossimi anni gli siano più lievi, come dovrebbe essere per tutti coloro che hanno speso una vita al servizio dell'Arte e della Cultura, sovente senza preoccuparsi troppo del lato più venale del mestiere di vivere

Come supportare Renzo Calegari?

Ce lo spiega sempre Marcello Toninelli, le cui parole vengono riportate ancora una volta sul blog di Luca Boschi

«Ho chiesto lumi a Roberto Speciale, in prima fila per far ottenere a Renzo i benefici previsti dalla Legge Bacchelli, su come aiutarlo praticamente.

Ecco la sua gentile risposta:

"Per il momento sono sufficienti la sottoscrizione di uno degli appelli – di Vincenzo Mollica o il mio (vedi sopra) – o l’invio di una dichiarazione personale al mio indirizzo di posta elettronica (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Il nostro obiettivo è creare un corposo dossier di appoggio alla richiesta di applicazione della legge Bacchelli per Renzo Calegari. Sono ovviamente apprezzate tutte le dichiarazioni ma non ti nascondo che sarebbero più d’impatto quelle provenienti da personalità note o esperte del tema.

A presto e ancora grazie, anche da parte di Renzo."»

Fumetto d'Autore vi invita a sottoscrivere gli appelli per concedere la Legge Bacchelli a Renzo Calegari.

Aiutiamolo!

Una biografia di Renzo Calegari tratta dal sito Dylandogofili:

(Bolzaneto,Genova,5-9-1933) Considerato un maestro del fumetto western, inizia a disegnare presso lo studio di Rinaldo e Piero D'Ami. Nel 1955 in collaborazione con Carlo Porciani, riprende I TRE BILL , serie iniziata daGiovanni Benvenuti su testi di Gianluigi Bonelli, mentre con Gino D' Antoniodisegna EL KID. In seguito le Edizioni Araldo gli affidano DAVY CROCKETT, che illustra quasi tutto da solo. Dal 1957 collabora con l' inglese Fleetway, realizzando con Porciani la serie BATTLER BRITTON. Nel 1964 con Gino D' Antonio inizia a lavorare alla STORIA DEL WEST, edita solo nel 1967. Nello Stesso anno collabora alla rivista Sgt. Kirk. Nel 1969 abbandona l'attività di disegnatore per quella politica. Riprende soltanto nel 1977 quando realizza su testi di Giancarlo Berardi, la serie WELCOME TO SPRINGVILLE pubblicata su Skorpio e raccolta in volume per le Edizioni L'Isola Trovata. In seguito collabora a Orient Express e a Il Giornalino per il quale realizza le serie BOONE e GENTE DI FRONTIERA, oltre a una storia su Cristoforo Colombo e una riduzione a fumetti del romanzo "Le quattro piume". Realizza la storia di TEX pubblicata sul primo Almanacco del West.




Magazine

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:306 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto

Fumetto digitale: caratteristiche ed effetti

03-03-2017 Hits:681 Off Topic Redazione

di Leandro Amodio. Internet è ormai diffuso a livello planetario, e sul mercato dell'elettronica di consumo è sempre più dilagante la presenza di dispositivi, che permettono di accedervi in completa mobilità, principalmente smartphone e tablet. Il mondo dell'editoria (libri, riviste e, ovviamente, fumetti) non è rimasto indifferente dinanzi a questo...

Leggi tutto

Shamo, gli spokon e il cugino che ce l’ha fatta

20-02-2017 Hits:1014 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. La strada dei manga sportivi giapponesi è lastricata di buone intenzioni: la competizione, infatti, è un teatro più che funzionale perfetto per mettere in scena vicende personali oltre che fungere da metafora a storie di riscatto, magari elogiando lo spirito di squadra o il mettercela tutta per...

Leggi tutto

Pasticcini Marci: alcune tavole in anteprima

19-02-2017 Hits:809 Autori e Anteprime Redazione

Edito da IT Comics, a Cartoomics uscirà il secondo numero di Pasticcini Marci (Albrignani, Sonseri) serie di leggero stampo underground che ingloba satira di costume e parodia attraverso uno stile visivo iconico e un linguaggio moderno e incalzante. A seguire la cover e alcune tavole in anteprima del secondo volume.      

Leggi tutto

RINASCITA DC: MOTIVAZIONI E PRIMI RISULTATI

14-02-2017 Hits:1096 Autori e Anteprime Redazione

  di Leandro Amodio. Con lo scopo di recuperare la recente e sensibile flessione registrata nelle vendite, la DC Comics ha deciso di avviare il progetto Rebirth (Rinascita). Non si tratta, come si potrebbe intuire dal termine scelto, di una totale riscrittura delle origini relative ai personaggi più popolari della casa...

Leggi tutto

In ricordo di Angela Giussani

12-02-2017 Hits:942 Autori e Anteprime Redazione

Esattamente trent'anni fa, il 12 febbraio 1987, ci lasciava Angela Giussani l'autrice che, insieme alla sorella Luciana, diede vita al mito di Diabolik. Come appassionati della nona arte volentieri condividiamo questo ricordo edito dalla casa editrice Astorina.   ANGELA GIUSSANI A 30 anni dalla morte la casa editrice Astorina ricorda una delle due...

Leggi tutto