Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

NipPop 2017 dal 26 al 28 Maggio a Bologna

NipPop 2017

Riceviamo e pubblichiamo

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio - Bologna

NipPop 2017 (7a edizione)

LA BELVA NELL’OMBRA: VARIAZIONI POP DEL MOSTRUOSO

Tre giorni di workshop, incontri ed eventi gratuiti dedicati all’estetica del grottesco e del mostruoso nella cultura giapponese. Tra gli ospiti Hiroaki Inoue, co-fondatore dello Studio Gainax.
Dall’arte pop degli arhat di Murakami Takashi al rapporto tra Lovecraft e Sol Levante, dal ritorno di Godzilla al fenomeno Pokémon, passando per i film J-horror che più hanno segnato l’immaginario collettivo degli ultimi decenni e bestseller manga contemporanei, quali Tokyo Ghoul e Terra Formars. Sono questi i principali “ingredienti” di NipPop 2017, il festival culturale che sarà ospitato nel centro storico di BOLOGNA da VENERDÌ 26 A DOMENICA 28 MAGGIO e che in questa settima edizione sarà caratterizzato dal macrotema “LA BELVA NELL’OMBRA: VARIAZIONI POP DEL MOSTRUOSO”, ripercorrendo l’evoluzione dell’estetica del grottesco e dell’orrido a partire dal periodo Taishō (1912-26) per poi soffermarsi sulle sue manifestazioni nelle più recenti tendenze pop.
Tutti gli eventi in programma sono GRATUITI e aperti al pubblico e si svolgeranno presso la Sede del Quartiere Santo Stefano e il Piccolo Teatro del Baraccano, in centro storico.
Tra gli eventi clou del Festival, nella mattina di venerdì 26 l’incontro con INOUE HIROAKI dal titolo “Dalla Tezuka Production allo Studio Gainax: 30 anni di storia dell’industria dell’animazione giapponese”.
Nella serata del 26/05 il Piccolo Teatro del Baraccano ospiterà due eventi speciali: URBAN YOKAI, un progetto di Riccardo DRAW Raviola con vernissage della mostra e showcase
dell’artista (l’opera sarà messa all’asta per beneficenza) e la HORROR NIGHT con la proiezione di due film “classici” - Ring di Nakata Hideo (1998) e The Spiral di Iida Jōji (1998) - che hanno segnato l’immaginario collettivo e ispirato remake e filoni cinematografici.
Il programma culturale include una serie di TAVOLE ROTONDE che andranno da Godzilla ai 500 Arhat di Murakami Takashi. E ancora, WORKSHOP TEMATICI dedicati al disegno, alla traduzione del manga e al doppiaggio, in cui i professionisti coinvolti incontreranno il pubblico e illustreranno segreti e particolarità del proprio lavoro, con esempi pratici ed esercitazioni. Per i lettori di MANGA, grazie alla partnership con l’editore Edizioni BD/J-POP, nel corso del Festival saranno organizzati dei focus su Tokyo Ghoul, Monster Musume e sui manga dei Racconti di Lovecraft; la collaborazione con Edizioni Star Comics darà spazio agli approfondimenti su Terra Formars. Gli appassionati di videogames non potranno perdere la GAME TOWN, area organizzata da Lega Nerd – Sezione di Bologna ideale per una pausa retrogame, scoprire mondi virtuali e testare le ultime console Nintendo, Pokemon Italia, Monster Hunter, Playstation VR. Nel pomeriggio di domenica 28 i fan di anime e manga saranno i protagonisti del NIPPOP COSPLAY, gara presentata da Ivo De Palma (voce di Pegasus ne I cavalieri dello Zodiaco) e dalla pluripremiata cosplayer Giulia Caterini. In palio una Nintendo Switch offerta da Go! Go! Nihon e premi unici firmati NipPop e assegnati da una giuria composta da Hiroaki Inoue (Studio GAINAX) e Francesca Scotti.
La tre giorni di eventi sarà anticipata nella serata del 25 maggio dalla presentazione de “IL BARBIERE A FUMETTI”, storia del Barbiere di Siviglia di Rossini attraverso immagini, animazioni e suoni con la partecipazione della mangaka Tsukishiro Yūko e un récital del soprano Yasuko Arimitsu (presso il Piccolo Teatro del Baraccano). La serata sarà arricchita da un aperitivo giapponese, offerto dal ristorante Yuzuya di Bologna.

Magazine

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:619 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto

DAIAPOLON: piccola storia di un grande robot rivoluzionario

07-06-2017 Hits:11707 Cuore e Acciaio Redazione

  di Tiziano Caliendo. Esistono opere che entrano di prepotenza nel palinsesto immaginario della cultura pop, ottenendo un successo fulmineo e dirompente. Alcune di esse perché ricoprono un indiscutibile ruolo pionieristico in un determinato mercato, come il caso di UFO Robot Grendizer in Italia, altre perché è destino che la riforma e...

Leggi tutto

Cagliostro E-Press distribuito in esclusiva da Manicomix

02-06-2017 Hits:736 Autori e Anteprime Redazione

Comunicato dell'Editore L’Associazione Culturale Cagliostro E-Press è felice di comunicare la firma dell’ accordo di distribuzione in esclusiva stipulato con Manicomix.     Questa partnership ha l'obiettivo di rafforzare la presenza dei fumetti made in Cagliostro nelle fumetterie italiane, dando ulteriore slancio a quella che è la "mission" ultima dell’Associazione, ovvero dare massima visibilità...

Leggi tutto

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

27-05-2017 Hits:1132 Reportage Redazione

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte...

Leggi tutto

Intervista a Pietro Gandolfi, autore di The Noise

25-05-2017 Hits:1261 Autori e Anteprime Redazione

A cura di Giorgio Borroni Nel fumetto italiano da edicola l’horror manca da un bel po’. E io intendo l’horror vero, quello crudo e crudele che ti prende subito alla carotide senza neanche annunciarsi. Insomma, non mi riferisco all’horror patinato, lontano dall’underground che sfocia nel fantasy o se la cava con...

Leggi tutto

Intervista a Paolo di Orazio, il pioniere dell’horror estremo in Italia

12-05-2017 Hits:1461 Autori e Anteprime Redazione

di Giorgio Borroni Da ragazzi li nascondevamo sotto il letto dai rastrellamenti, guardavamo con un occhio le loro pagine e con l’altro la porta della camera: questo per percepire ogni minimo movimento ed evitare di essere colti in flagrante mentre li sfogliavamo. No, non erano i banali giornalini porno, erano opere che...

Leggi tutto