Fumetto d'Autore

www.fumettodautore.com | Il Magazine della Nona Arte e dintorni | ISSN: 2037-6650 | Direttore: Alessandro Bottero

Mer07302014

Last update03:48:36

Banner
Banner
Back Eventi Da Antani si presenta il fumetto su Giancarlo Siani

Da Antani si presenta il fumetto su Giancarlo Siani

  • PDF

siani-antanicomics[14/04/2012] » Sabato 14 aprile alle ore 16, la libreria del fumetto di Terni, Antani Comics, organizza l'incontro con gli autori del volume uscito nel 2010 per i tipi di Round Robin che racconta del giornalista campano ucciso dalla camorra. Guest Star dell'evento, il veterano di Zagor e Martin Mystère, Alessandro Chiarolla.

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 14 aprile alle ore 16, la libreria del fumetto di Terni, Antani Comics, organizza l'ennesimo incontro con autori.
Saranno presenti lo scrittore Alessandro Di Virgilio ed il disegnatore Emilio Lecce, autori del libro sul giornalista Giancarlo Siani.
Guest Star dell'evento, il veterano di Zagor e Martin Mystère, Alessandro Chiarolla.
Per informazioni: www.antaninet.it - 0744.471523

“Giancarlo Siani (E lui che mi sorride)”
di A. Di Virgilio e E. Lecce
 (Round Robin Editrice, 
2010)
Per le strade di Castellammare di Stabia e Torre Annunziata una Mehari verde non passa di certo inosservata. Un ragazzo sorridente e tutto d'un pezzo affronta così le sue giornate da cronista e corrispondente precario del Mattino di Napoli: andando in giro a cercare notizie da scrivere senza paura. La camorra, Giancarlo Siani, la guarda dritta negli occhi mentre ne racconta traffici e violenze. Non tace nulla di ciò che vede: dal fiume di denaro per la ricostruzione dopo il terremoto in Irpinia, alle lotte degli operai in cerca di diritti.
Non tralascia alcun particolare, men che meno i nomi di Valentino ed Ernesto Gionta, Lorenzo e Angelo Nuvoletta, Antonio Bardellino. Proprio in un momento in cui la guerra di camorra fa decine di morti ammazzati per le strade dell'hinterland napoletano. Nomi e cognomi che gli costano la condanna a morte.
Il 23 settembre del 1985 Giancarlo Siani viene ucciso mentre è a bordo della sua "strana" auto verde, dopo quattro giorni dal suo ventiseiesimo compleanno. Dodici anni di processo si concludono con la condanna di mandanti ed esecutori. E la sua fine diventa il simbolo di un giornalismo fatto di etica e passione. Per la vita come per la giustizia.
"E lui che mi sorride". Così il fratello Paolo ricorda Giancarlo mentre partecipa a un corteo con il simbolo della pace dipinto sul volto. Un segno che assieme a quelli di questo fumetto racchiude i sogni e le speranze di un popolo.

Il libro ha vinto il Premio Giancarlo Siani 2011, indetto dall’Ordine dei Giornalisti della Campania e dedicato a tutte le opere contro le mafie.


Le biografie degli autori presenti:
ALESSANDRO CHIAROLLA
http://www.alessandrochiarolla.com/Profilo.html

ALESSANDRO DI VIRGILIO
http://www.blogger.com/profile/06169801884587042731

EMILIO LECCE
http://www.blogger.com/profile/08620852591322203637

Il volantino dell'evento:
http://www.antaninet.it/images/imghome46.jpg

Commenti FB:

Comments

Accedi per commentare
Banner
Banner