Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Carlo Jacono in mostra: Eroi, divi, guerrieri

Riceviamo e pubblichiamo.

Con la mostra di Carlo Jacono, conosciuto come l'uomo del cerchio per aver legato la sua arte alle copertine de I gialli Mondadori, Spazio Excalibur (www.spazioexcalibur.info) inaugura la stagione 2013 dedicata a illustrazione, arte e fumetto.

I libri sono fatti di parole ma quelle parole spesso diventano immagini. Immagini nella mente dei lettori ma anche tra le mani degli illustratori che vengono chiamati a realizzare le copertine che quelle parole dovranno aiutare a diffondere. E proprio a uno di questi illustratori, uno dei maestri italiani, è dedicata la mostra EROI, DIVI, GUERRIERI.

Carlo Jacono (17 Marzo 1929 - 7 Giugno 2000) è infatti uno dei maggiori illustratori italiani, per la qualità della sua opera ma anche per la sua grande produzione: in oltre quarant'anni di lavoro ha realizzato più di 6 mila illustrazioni. Alla fine del 1950, appena uscito dall'accademia di Brera, ha cominciato a collaborare con la Mondadori realizzando a partire dal numero 108, e quasi ininterrottamente fino al 1986, le copertine dei “Gialli”. Ma non solo: ha infatti trovato il tempo per realizzare, dal 1961 al 1990. le copertine di Segretissimo, la testata dedicata alla spy story.

Carlo Jacono è stato tra i primi a illustrare le copertine per i romanzi di Fleming dedicati alle avventure di James Bond e ha collaborato con tutte le principali case editrici italiane ed europee. Si è cimentato nell'illustrazione di ogni genere letterario: da Urania, la rivista che ha fatto scoprire la fantascienza in edicola, al romanzo rosa (Confidenze, Bolero, Grand Hotel), dalla fiaba al western, dal fantasy all'erotico. Grande amante degli aerei ha realizzato alcune delle più belle copertine di riviste a fumetti inglesi (Commmando) e italiani (Super Eroica, U.S. Army, U.S. Navy, Submarine).

Parallelamente all'attività di illustratore, dal 1970, si è dedicato alla sua grande passione: la pittura.

EROI, DIVI, GUERRIERI, attraverso le 60 opere esposte, 45 illustrazioni e 15 dipinti, ripercorre la storia artistica di Jacono. Ed ecco allora in mostra, nella sezione dedicata agli Eroi, la sua prima copertina per I Gialli e Segretissimo, una selezione dei suoi detective, da Sherlock Holmes a Poirot, e un omaggio a Bond. James Bond. In mostra anche una selezione di immagini, realizzate in bianco e nero e a colori, per illustrare le avventure del barone di Münchhausen.

La sezione DIVI permette di scoprire la sua passione per il west e la sua passione per il cinema attraverso una serie di ritratti di alcuni grandi attori come John Wayne o Humphrey Bogart.

GUERRIERI, la terza sezione della mostra è dedicata alla sua pittura o meglio a un aspetto particolare del suo lavoro. Amante della storia, dell'avventura, delle armi e dell'azione si è dedicato con grande impegno alla realizzazione di una serie di ritratti di guerrieri ideali, cavalieri o capitani di ventura, dallo sguardo fiero, segnati dal tempo e dalle intemperie ma saldi come rocce.

Accanto a questi dipinti una serie di disegni inediti dedicati alle Crociate. Oltre che illustratore e pittore Carlo Jacono si è anche dedicato, purtroppo per breve tempo, alla scultura e in mostra saranno esposti alcuni pezzi degli scacchi da lui scolpiti.

EROI, DIVI, GUERRIERI, ideata da Archivio Jacono (www.archiviojacono.org), Spazio Excalibur e Fermo Immagine, il museo del manifesto cinematografico di Milano, è la prima di una serie di appuntamenti annuali che permetteranno di scoprire la creatività di questo Maestro dell'illustrazione: nel 2014, per esempio, grazie alla mostra DIVE, BLACKLADY E PIN UP, sarà possibile scoprire un altro lato del suo talento artistico.

EROI, DIVI, GUERRIERI è realizzata in collaborazione con Wow Spazio Fumetto (www.museowow.it), il museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata e Cartoomics (www.cartoomics.it) il salone del fumetto, cartoons, cosplay, fantascienza, fantasy e collezionismo.

Dopo la tappa di Vigevano la mostra si sposterà in altre città e la sezione DIVI verrà ospitata presso Fermo Immagine (www.museofermoimmagine.it) in via Via Cristoforo Gluck, 45

 

PREMIO JACONO 2013

Dal 2008 l'Archivio Jacono, in collaborazione con Excalibur, organizza il Premio Jacono che annualmente premia l'illustratore più rappresentativo in un genere ogni anno diverso.

Il premio 2012 è stato assegnato a Giuseppe Rava maestro dell'illustrazione storica.

L'edizione 2013 si terrà, a novembre, presso lo Spazio Excalibur.

 

SPAZIO EXCALIBUR

Nato dalla collaborazione di Excalibur, società specializzata nella realizzazione di mostre legate alla cultura popolare, e Luca Temolo Dall'Igna, critico d'arte e organizzatore di eventi, Spazio Excalibur è un luogo polifunzionale, galleria d'arte e punto d'incontro per artisti della parola e dell'immagine, ma anche laboratorio per la creazione di eventi e mostre.


jacono excalibur


Carlo Jacono

EROI, DIVI, GUERRIERI

1951-2000

illustrazioni, copertine e dipinti 60 opere in mostra

4 maggio – 2 giugno 2013

Spazio Excalibur

Corso Genova, 114 – Vigevano (PV)

sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15.00 alle 20.00 o su appuntamento - ingresso libero

inaugurazione

Sabato 4 maggio 2013, ore 15.00


Magazine

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:192 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:591 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:1563 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinamtografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:1436 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:1798 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:1750 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:1748 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto