Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Carlo Jacono in mostra: Eroi, divi, guerrieri

Riceviamo e pubblichiamo.

Con la mostra di Carlo Jacono, conosciuto come l'uomo del cerchio per aver legato la sua arte alle copertine de I gialli Mondadori, Spazio Excalibur (www.spazioexcalibur.info) inaugura la stagione 2013 dedicata a illustrazione, arte e fumetto.

I libri sono fatti di parole ma quelle parole spesso diventano immagini. Immagini nella mente dei lettori ma anche tra le mani degli illustratori che vengono chiamati a realizzare le copertine che quelle parole dovranno aiutare a diffondere. E proprio a uno di questi illustratori, uno dei maestri italiani, è dedicata la mostra EROI, DIVI, GUERRIERI.

Carlo Jacono (17 Marzo 1929 - 7 Giugno 2000) è infatti uno dei maggiori illustratori italiani, per la qualità della sua opera ma anche per la sua grande produzione: in oltre quarant'anni di lavoro ha realizzato più di 6 mila illustrazioni. Alla fine del 1950, appena uscito dall'accademia di Brera, ha cominciato a collaborare con la Mondadori realizzando a partire dal numero 108, e quasi ininterrottamente fino al 1986, le copertine dei “Gialli”. Ma non solo: ha infatti trovato il tempo per realizzare, dal 1961 al 1990. le copertine di Segretissimo, la testata dedicata alla spy story.

Carlo Jacono è stato tra i primi a illustrare le copertine per i romanzi di Fleming dedicati alle avventure di James Bond e ha collaborato con tutte le principali case editrici italiane ed europee. Si è cimentato nell'illustrazione di ogni genere letterario: da Urania, la rivista che ha fatto scoprire la fantascienza in edicola, al romanzo rosa (Confidenze, Bolero, Grand Hotel), dalla fiaba al western, dal fantasy all'erotico. Grande amante degli aerei ha realizzato alcune delle più belle copertine di riviste a fumetti inglesi (Commmando) e italiani (Super Eroica, U.S. Army, U.S. Navy, Submarine).

Parallelamente all'attività di illustratore, dal 1970, si è dedicato alla sua grande passione: la pittura.

EROI, DIVI, GUERRIERI, attraverso le 60 opere esposte, 45 illustrazioni e 15 dipinti, ripercorre la storia artistica di Jacono. Ed ecco allora in mostra, nella sezione dedicata agli Eroi, la sua prima copertina per I Gialli e Segretissimo, una selezione dei suoi detective, da Sherlock Holmes a Poirot, e un omaggio a Bond. James Bond. In mostra anche una selezione di immagini, realizzate in bianco e nero e a colori, per illustrare le avventure del barone di Münchhausen.

La sezione DIVI permette di scoprire la sua passione per il west e la sua passione per il cinema attraverso una serie di ritratti di alcuni grandi attori come John Wayne o Humphrey Bogart.

GUERRIERI, la terza sezione della mostra è dedicata alla sua pittura o meglio a un aspetto particolare del suo lavoro. Amante della storia, dell'avventura, delle armi e dell'azione si è dedicato con grande impegno alla realizzazione di una serie di ritratti di guerrieri ideali, cavalieri o capitani di ventura, dallo sguardo fiero, segnati dal tempo e dalle intemperie ma saldi come rocce.

Accanto a questi dipinti una serie di disegni inediti dedicati alle Crociate. Oltre che illustratore e pittore Carlo Jacono si è anche dedicato, purtroppo per breve tempo, alla scultura e in mostra saranno esposti alcuni pezzi degli scacchi da lui scolpiti.

EROI, DIVI, GUERRIERI, ideata da Archivio Jacono (www.archiviojacono.org), Spazio Excalibur e Fermo Immagine, il museo del manifesto cinematografico di Milano, è la prima di una serie di appuntamenti annuali che permetteranno di scoprire la creatività di questo Maestro dell'illustrazione: nel 2014, per esempio, grazie alla mostra DIVE, BLACKLADY E PIN UP, sarà possibile scoprire un altro lato del suo talento artistico.

EROI, DIVI, GUERRIERI è realizzata in collaborazione con Wow Spazio Fumetto (www.museowow.it), il museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata e Cartoomics (www.cartoomics.it) il salone del fumetto, cartoons, cosplay, fantascienza, fantasy e collezionismo.

Dopo la tappa di Vigevano la mostra si sposterà in altre città e la sezione DIVI verrà ospitata presso Fermo Immagine (www.museofermoimmagine.it) in via Via Cristoforo Gluck, 45

 

PREMIO JACONO 2013

Dal 2008 l'Archivio Jacono, in collaborazione con Excalibur, organizza il Premio Jacono che annualmente premia l'illustratore più rappresentativo in un genere ogni anno diverso.

Il premio 2012 è stato assegnato a Giuseppe Rava maestro dell'illustrazione storica.

L'edizione 2013 si terrà, a novembre, presso lo Spazio Excalibur.

 

SPAZIO EXCALIBUR

Nato dalla collaborazione di Excalibur, società specializzata nella realizzazione di mostre legate alla cultura popolare, e Luca Temolo Dall'Igna, critico d'arte e organizzatore di eventi, Spazio Excalibur è un luogo polifunzionale, galleria d'arte e punto d'incontro per artisti della parola e dell'immagine, ma anche laboratorio per la creazione di eventi e mostre.


jacono excalibur


Carlo Jacono

EROI, DIVI, GUERRIERI

1951-2000

illustrazioni, copertine e dipinti 60 opere in mostra

4 maggio – 2 giugno 2013

Spazio Excalibur

Corso Genova, 114 – Vigevano (PV)

sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15.00 alle 20.00 o su appuntamento - ingresso libero

inaugurazione

Sabato 4 maggio 2013, ore 15.00


Magazine

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:290 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:432 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:439 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:604 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1116 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:1806 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:2039 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto