Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

  • Categoria: Dal Mondo
  • Visite: 7555

Usa: prima del terzo film di Batman finisce in strage per mano di un folle

DENVER, 10 MORTI IN SPARATORIA A PRIMA BATMAN
(ANSA-REUTERS) - Dieci persone sono morte in una sparatoria a Denver, durante la prima del film Batman. Lo ha riferito un reporter di una radio locale presente all'evento.

KILLER DENVER MASCHERATO COME 'CATTIVO' BATMAN
(ANSA-REUTERS) - Il killer di Denver che ha ucciso 10 persone nel cinema indossava una maschera antigas simile a quella che porta il personaggio 'cattivo' dell'ultimo Batman, e avrebbe lanciato un lacrimogeno prima di aprire il fuoco. Secondo la polizia ci sarebbero anche 30-40 feriti tra gli spettatori.

TV, FERMATO SOSPETTO, FORSE PIU' DI UNO I KILLER
(ANSA) - Sarebbe stato fermato l'autore della strage di Denver ma, secondo l'emittente Nbc, i killer potrebbero essere più di uno.

USA: SPARATORIA DENVER; BILANCIO UCCISI SALE A 14
(ANSA) - Sale a 14 il bilancio dei morti della sparatoria di Denver al cinema Century 16 del quartiere di Aurora a Denver. Lo riporta Fox News.

DENVER; POLIZIA, SALE A 50 NUMERO FERITI
(ANSA-REUTERS) - Sale a 50 il numero delle persone rimaste ferite nella sparatoria di Denver. Lo rende noto la polizia.

SPARATORIA DENVER, ANCHE BAMBINI TRA VITTIME
(ANSA) - Tra le vittime della sparatoria di Denver ci sarebbero anche dei bambini: testimoni hanno riferito al Denver Post di aver visto una bambina colpita da un proiettile e al volto, un'altra allo stomaco.

Dal sito Dagospia

IL KILLER ARRESTATO HA 20 ANNI, TROVATO CON UNA MITRAGLIATRICE E UNA PISTOLA
DAGOREPORT - La sparatoria è avvenuta nella sala 8 del cinema Century 16 di Denver. L'assassino è entrato, ha lanciato le bombole di gas lacrimogeno e ha aperto il fuoco contro le persone in sala. Si trattava di un'anteprima notturna del terzo capitolo della trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan, "The Dark Knight Rises - Il ritorno del Cavaliere Oscuro", per cui centinaia di persone si sono messe in fila. Lo spettacolo era iniziato alle 00:15, il killer è entrato nella sala buia alle 00:35 circa e ha intrappolato gli spettatori cominciando a sparare all'impazzata, anche contro bambini che si trovavano al cinema così tardi proprio perché si trattava di un evento speciale.

Il killer è stato fermato nel parcheggio del cinema, accanto alla sua macchina. Aveva una mitragliatrice, una pistola, e munizioni. Si tratta di un ragazzo di vent'anni. Molte persone si sono recate al cinema mascherate da personaggi del film, e l'assassino si è potuto mischiare tranquillamente pur indossando una maschera a gas per proteggersi dalle bombole che ha lanciato in sala.

Alla polizia ha parlato di avere esplosivi in casa, e le autorità hanno già evacuato il palazzo in cui abita prima di entrare a perquisire il suo appartamento.

batman-contro-bane

Nell'immagine una foto di scena del terzo film di Batman che ritrae il cavaliere oscuro contro Bane, il villain del terzo capitolo della saga dell'uomo pipistrello.

Magazine

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:329 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto

Daltanious

11-04-2017 Hits:6630 Cuore e Acciaio Redazione

di Tiziano Caliendo. Lo scenario post-apocalittico è, da sempre, un topos importante nell’immaginario giapponese. Basti pensare a Violence Jack (1973), l’opera seminale del maestro Go Nagai, capace di anticipare di almeno otto anni il fulcro estetico e concettuale della trilogia milleriana di Mad Max, ossia il film Interceptor – Il...

Leggi tutto

Una storia del panopticon – Un capolavoro mancato

10-04-2017 Hits:411 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. L’ospedale psichiatrico di Panopticon Bentham è un edificio antico, lugubre e austero. Un luogo perfetto per racchiudere la sofferenza dei suoi degenti, per contenerne la malattia, ma anche per diventare teatro di eventi sanguinosi e indicibili. Nel 1912 il direttore della struttura, il dottor Bonticou, decretò la...

Leggi tutto

L'Uomo Bagno. Tra fumetto punk ed epica supereroistica.

06-04-2017 Hits:763 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Se credete che Vito Angelo Vacca manchi di tempi comici, che sia fautore di un umorismo ormai obsoleto, oppure se semplicemente avete come metro quello dei fumetti umoristici di tendenza disegnati male, ecco, vi conviene mollare questa recensione e andare a leggere altri articoli. Anzi, se preferite...

Leggi tutto

XXXombies. Porno, Zombie e qualche occasione sprecata.

30-03-2017 Hits:723 Critica d'Autore Redazione

  di Giorgio Borroni. Ai loro occhi rossi, 30 centimetri di dimensione artistica sono solo un hot dog maxi; 2 meloni rifatti disgustoso cibo in scatola, se si buttano in mezzo a una ammucchiata è solo per abbuffarsi! Signori e signori, preparatevi a uno spettacolo mai visto: gli zombie invadono il...

Leggi tutto

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:927 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto