Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Le parole di Lulùbella: un concerto per Olivia

niccolofabi[29/08/2010] » Il cantante Niccolò Fabi organizza un evento di musica e solidarietà per ricordare il 30 agosto il compleanno della sua bimba di quasi due anni prematuramente scomparsa meno di due mesi fa.

Oggi non parliamo di Fumetti e Fumettisti. Oggi Fumetto d'Autore parla d'altro. Quasi due mesi fa se n'è andata una bambina. Il 30 agosto 2010 - cioè tra pochi  giorni - avrebbe compiuto due anni. E siccome l'assenza inspiegabilmente riempie più di qualsiasi vuoto, i suoi genitori hanno deciso di organizzare un evento di musica e solidarietà.

Per cui proprio il 30 agosto, dalle ore 15 al Casale sul Treja vicino Roma, sotto lo stesso tetto si terranno un concerto, una festa di compleanno per una bambina che non c'è più e una raccolta fondi per la ricostruzione dell'ospedale pediatrico di Chiulo (Angola).

Questa giornata speciale è stata organizzata sotto l'egida dei Medici con l'Africa Cuamm, gli artisti che gratuitamente hanno già confermato la loro presenza sono Alberto Fortis, Alex Britti, Awa Ly, Boosta, Cecilia Syria, Collettivo Angelo Mai, Cristina Donà, Daniele Silvestri, Danielo Rea, Claudio Baglioni, Elisa, Fiorella Mannoia, Gianni Morandi, Franco Mussida, Gianni Morandi, Giuliano Sangiorgi, GnuQuartet, Lorenzo Jovanotti, Luca Barbarossa, Manuel Agnelli, Mauro Ermanno Giovanardi, Marco Conidi, Marina Rei, Max Gazzé, Neri Marcoré, Olivia Salvadori e Sandro Mussida, Paola Turci, Paolo Belli, Paolo Vallesi, Pier Cortese, Pilar, Pino Marino, Rita Marcotulli, Roberto Angelini, Roberto Gatto, Samuel, Samuele Bersani, Simone Cristicchi, Roy Paci, Pacifcio, Stefano Dibattista, Tosca e Velvet.

Chiunque voglia prendere parte - anche indirettamente - alla raccolta fondi, risorse e materiali per l'Angola può farlo utilizzando il sito internet http://www.paroledilulu.it in cui si possono trovare anche tutte le notizie aggiornate dell'evento.

Perché la bimba che non c'è più si chiamava Olivia (ovvero Lulùbella per chi l'ha conosciuta), e i suoi genitori continueranno ad essere Niccolò Fabi e Shirin Amini.

Magazine

Intervista a Pietro Gandolfi, autore di The Noise

25-05-2017 Hits:64 Autori e Anteprime Redazione

A cura di Giorgio Borroni Nel fumetto italiano da edicola l’horror manca da un bel po’. E io intendo l’horror vero, quello crudo e crudele che ti prende subito alla carotide senza neanche annunciarsi. Insomma, non mi riferisco all’horror patinato, lontano dall’underground che sfocia nel fantasy o se la cava con...

Leggi tutto

Intervista a Paolo di Orazio, il pioniere dell’horror estremo in Italia

12-05-2017 Hits:613 Autori e Anteprime Redazione

di Giorgio Borroni Da ragazzi li nascondevamo sotto il letto dai rastrellamenti, guardavamo con un occhio le loro pagine e con l’altro la porta della camera: questo per percepire ogni minimo movimento ed evitare di essere colti in flagrante mentre li sfogliavamo. No, non erano i banali giornalini porno, erano opere che...

Leggi tutto

Intervista con Brian Smuin

03-05-2017 Hits:618 Autori e Anteprime Redazione

  The Brian Smuin’s Interview. A cura di Giorgio Borroni.   A volte internet non è solo battaglie sui social, haters o groupie.  A volte internet ti offre la possibilità di allargare i propri orizzonti conoscendo artisti che provengono dall’altro capo del mondo, hanno lavorato per colossi dell’editoria o dell’intrattenimento, ma non vengono...

Leggi tutto

Terror INC: tra action e gore

02-05-2017 Hits:632 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. “Vivo per guerreggiare, ce l’ho nel sangue e se è quel che voglio io me lo prendo \ gli uomini che ho massacrato, i bambini schiavizzati e tutte le donne di cui ho abusato [...] Mangio le cervella dal teschio dei miei nemici \ e con orgoglio...

Leggi tutto

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:913 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto

Daltanious

11-04-2017 Hits:10692 Cuore e Acciaio Redazione

di Tiziano Caliendo. Lo scenario post-apocalittico è, da sempre, un topos importante nell’immaginario giapponese. Basti pensare a Violence Jack (1973), l’opera seminale del maestro Go Nagai, capace di anticipare di almeno otto anni il fulcro estetico e concettuale della trilogia milleriana di Mad Max, ossia il film Interceptor – Il...

Leggi tutto