Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Coconino Press: arriva "The Death Ray"

death-ray[17/04/2012] » In libreria il nuovo fumetto di Daniel Clowes: una brillante parodia dei fumetti di supereroi, un romanzo comico, amaro, struggente sull'adolescenza.

Riceviamo e pubblichiamo.

Cosa succede se un ragazzino entra in possesso del “Raggio della morte”? In libreria il nuovo graphic novel di Daniel Clowes: una brillante parodia dei fumetti di supereroi, un romanzo comico, amaro, struggente sull'adolescenza.

Una brillante parodia dell'icona del supereroe. Un omaggio affettuoso, colorato e ironico ai classici protagonisti mascherati dei comic books americani. Un surreale romanzo di formazione sull'adolescenza e le sue inquietudini, ma anche una riflessione sul tema della giustizia. Tutti questi temi, ancora prima di noti film come Wanted e Kick-Ass, erano presenti in The Death-Ray, il graphic novel del maestro del fumetto americano Daniel Clowes che Coconino Press pubblica ora per la prima volta in Italia in una prestigiosa veste deluxe, nella collana Zelda, con copertina cartonata e dorso in tela.
Con The Death-Ray Clowes gioca a rovesciare il mito popolare per eccellenza, quello dell'uomo qualunque che acquista superpoteri, e con essi le inevitabili grandi responsabilità. Nella storia è Andy, adolescente orfano, solitario e un po' sfigato, a ritrovarsi di colpo dotato di superforza e di una pistola da b-movie di fantascienza, che spara il “Raggio della morte” che dà il titolo al libro. Non è colpa di un incidente radioattivo o di uno scienziato pazzo, ma di una semplice sigaretta: è la nicotina ad innescare gli straordinari poteri di Andy, che da bravo supereroe assume costume e identità segreta e, con l'amico Louie come spalla, si mette in cerca di supercriminali da combattere in nome della Giustizia. Non ne troverà molti, però: solo piccoli prepotenti, ladruncoli e bulli di quartiere sullo sfondo di un'ordinaria periferia americana.
Clowes si diverte a sovvertire il genere, in chiave minimalista e pessimista, ma con ironia pop e qualche allusione alla politica della superpotenza Usa, e senza i toni cupi di opere celebri come Watchmen. Il suo “eroe” diventa così protagonista di piccole vendette personali, piuttosto che di nobili imprese in nome del Bene. E i superpoteri non gli risparmiano tutti i tormenti e le alienazioni dell'adolescenza, la costante sensazione di essere “fuori posto” e inadeguato alle sfide della vita.
Pubblicato in origine come ultimo numero del comic book Eightball, The Death Ray è un gioiello di divertenti citazioni (dall'Uomo Ragno di Steve Ditko – influenza dichiarata dallo stesso Clowes - ai colori sgargianti del camp anni '60), e insieme una tragicomica riflessione, in puro stile Clowes, su debolezze e miserie dell'umanità.

Come è successo per il celebre “Ghost World” dello stesso Clowes, anche “The Death Ray” diventerà un film: l'autore sta lavorando alla sceneggiatura di un adattamento cinematografico del fumetto che dovrebbe vedere alla regia Chris Milk (autore di video per U2, Green Day, Arcade Fire).

“La storia di un teenager con un grande potere, il dito sul grilletto e nessuna risolutezza morale per controllarsi: la metafora perfetta per l'America degli anni di Bush” - Indy Magazine

“Un graphic novel dolce e amaro che dimostra un genuino affetto per il fumetto, e al tempo stesso la decisa volontà di decostruirlo” _ The Observer

L'AUTORE
Nato a Chicago, Daniel Clowes è uno dei più acclamati autori internazionali del graphic novel (“Caricature”, “David Boring”, “Come un guanto di velluto forgiato nel ferro”, “Ice Haven” e “Wilson” tra i suoi titoli). Con “Ghost World” ha tracciato il ritratto dei confusi, cinici, spaesati teenager americani della “Generazione X”. Un romanzo di formazione a fumetti che il regista Terry Zwigoff ha trasformato nel 2001 in un film di culto, con la sceneggiatura dello stesso Clowes candidata all'Oscar.

Daniel Clowes
The Death-Ray

Autore: Daniel Clowes
Titolo: The Death-Ray
Editore: Coconino Press - Fandango
Collana: Zelda
Numero pagine: 56, colore
Prezzo: 22 euro
Uscita: Aprile 2012
ISBN: 9788876182013

Magazine

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:548 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:758 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:855 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:815 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:992 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1541 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:2247 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto