Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

  • Categoria: BD
  • Visite: 8703

Manuel Fior e Attilio Micheluzzi trionfano ad Angouleme

cinquemila_chilometri[01/02/2011] » L'indimenticato autore istriano vince il Premio Patrimonio, mentre nasce una nuova stella del fumetto italiano all'estero con il premio per il miglior libro all'autore cesenate, emigrato a Parigi.

L'italiano ha da sempre avuto la tendenza alla sindrome del "giardino più verde del vicino". Anche tra gli autori e gli addetti ai lavori del fumetto italiano l'esterofilia fa i suoi proseliti,  e così nel mondo delle nuvolette tricolori l'El Dorado si trova sicuramente al di là delle Alpi. In Francia esiste quel mondo culturale "perfetto" che ritorna sempre nei commenti di molti autori e addetti ai lavori, venendo sempre più spesso indicato come il modello a cui anche l'Italia dovrebbe assolutamente tendere quando si parla di fumetto. Ma l'Italia non è la Francia e poco importa che nella celebratissima terra d'Oltralpe, vantata come eccellenza culturale delle "Strisce Disegnate", recentemente il fisco abbia derubricato Uderzo, cocreatore di Asterix insieme a Goscinny, come "semplice" illustratore. Il diritto d'autore fa un considerevole passo indietro nella terra di Francia ma il fascino di Angouleme, la più grande mostra dedicata al fumetto d'oltralpe, rimane immutato e da diversi anni la piccola cittadina è diventata ormai meta dei randez-vouz di numerosi autori e addetti ai lavori, più o meno conosciuti, più o meno importanti.

E quest'anno Angouleme si è ancor più tinta di italianità. Attilio Micheluzzi ha vinto il Premio Patrimonio (Prix du Patrimonie) con il volume Bab El Mandeb (Edizioni Mosquito) e Manuele Fior ha vinto il Premio per il miglior album (Prix du meilleur Album) con la versione francese di 5 Mila km al secondo (Edizioni Atrabile, in Italia lo pubblica Coconico/Fandango). Fior ha ricevuto il premio direttamente dal Ministro della Cultura francese.

Manule Fior è nato a Cesena. Dopo gli studi in architettura si trasferisce a Berlino. Come una sorta di omaggio alla sua terra natale crea Menschen am Sonntag, un racconto in parte autobiografico su un gruppo d’italiani trasferiti all’estero. Scrive storie brevi per pubblicazioni italiane e tedesche quali Plaque, Black, MogaMobo, Forresten et Stripburger e collabora ugualmente come illustratore con le riviste norvegesi «Natt og Dag» et «Ny Tid». Nel 2004 pubblica con Atrabile il suo primo romanzo grafico Les Gens le Dimanche ; seguiranno l’anno successivo Quattro buoni motivi per Arti Grafiche Friulane; Icarus pubblicato nel 2006 presso Rosso Oltremare e Atrabile. Nel 2009 ha vinto il prestigioso Prix de la Ville de Genève per la bande dessinée grazie alla sua acclamata graphic novel La signorina Else, riproposizione dell’omonimo romanzo di Schnitzler (Delcourt, Coconino Press).
Cinq Mille kilomètres par Seconde, pubblicato nel 2010 da Atrabile e Coconino Press. (Info: http://www.manuelefior.com).

Cinquemila Chilometri al secondo è il ritratto di una generazione, precaria anche negli affetti, raccontato attraverso le storie incrociate di tre ragazzi. Piero e Nicola sono due amici, il primo un bravo ragazzo riservato, il secondo un giovane seduttore senza grandi ambizioni. L’arrivo di Lucia in città sarà l’evento che influenzerà la loro esistenza. Malgrado le distanze, le scelte di vita e le rispettive conseguenze, i tre non finiranno mai di cercarsi, fino a ritrovarsi nel punto più doloroso e segreto del loro legame, dove l’amore mostra il suo volto più crudele. Completamente realizzato ad acquerello, il colore diventa la voce narrante di questo fumetto, che ha ricevuto il Premio Gran Guinigi, miglior autore unico 2010.

Per una galleria del volume clicca QUI.

W l'Italia, W Manuel Fior, W 5 Mila Km al secondo.

Magazine

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:290 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:432 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:440 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:604 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1116 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:1806 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:2039 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto