Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Il nerissimo humor di Lenore, ragazzina cadavere

La casa editrice Elliot propone ai lettori italiani alcune delle più recenti (dis)avventure della simpatica zombie adolescente e dei suoi amichetti Ragamuffin e Wicket, morti pure loro.

di Giuseppe Pollicelli*

Quando si attraversa l’adolescenza si ha sempre un buon motivo per sentirsi a disagio, fuori posto. Per sentirsi diversi, insomma. È quel che succede anche a una pallidissima ragazzina di nome Lenore che il fumettista statunitense Roman Dirge ha inventato più di vent’anni fa, nel 1992, e che da allora è rimasta, appunto, una ragazzina. Condizione che, per quanto la riguarda, durerà perennemente, dal momento che Lenore è morta e dunque non ha nessuna possibilità di crescere, di svilupparsi e, in generale, di veder cambiare il proprio stato. Ogni adolescente deve misurarsi con un problema più grande degli altri, o che da lui/lei viene percepito come tale, e per Lenore questo problema è per l’appunto il fatto di essere morta, poiché la fa sentire differente (non si può darle tutti i torti) e le crea, quindi, un sacco di imbarazzi. Tanto più che, con la tipica goffaggine di tanti adolescenti, a Lenore capita spesso di combinare dei grossi pasticci, che nel suo caso consistono talvolta nel provocare, in un modo o nell’altro, la morte accidentale di chi le sta attorno. La qual cosa, non serve spiegarne le ragioni, la condanna alla solitudine. Fortuna che almeno due amici inseparabili Lenore li ha: Ragamuffin e Wicket. Gli unici, a quanto sembra, in grado di sopportarla e addirittura di comprenderla. Forse perché se la passano ancor peggio di lei, essendo a loro volta defunti ma essendo deceduti quando erano ancora bambini, per giunta molto piccoli. Difatti il povero Ragamuffin lo ammette con sincerità: “Ho il complesso dell’altezza”. Il 41enne Dirge, in questi due decenni, ne ha realizzate parecchie di storie di Lenore, la quale non si è peraltro manifestata solo all’interno di tavole a fumetti dal macabro umorismo ma anche, e massicciamente, su magliette, spille, carta da lettere, sotto forma di pupazzo ecc. Ora, con il libro Lenore. Ossa frullate (pp. 108, euro 14,90), provvede la casa editrice Elliot a proporre ai lettori italiani alcune tra le più recenti (dis)avventure di questa dolce ragazzina cadavere dagli occhioni costantemente in procinto di schizzar via dalle orbite e dallo sguardo sempre sgomento. Del resto le tocca essere adolescente in eterno: è dura, sapete.

lenore copertina

lenore tavola

*Articolo tratto da LiberoVeleno, inserto satirico del quotidiano Libero, del 15/12/2013. Per gentile concessione dell'autore.

Magazine

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:196 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:320 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:381 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:528 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1083 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:1768 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:2002 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto