Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Il Bruce Lee di Benni e Maramotti

Edito da Mompracem, viene riproposto dopo quasti trent’anni un raro fumetto dei due autori satirici

di Giuseppe Pollicelli*

Mompracem, nome dagli smaccati echi salgariani, è il marchio curato da Francesco Coniglio con cui, da poco più di un anno, la casa editrice romana Castelvecchi manda in libreria i titoli del proprio catalogo dedicati al fumetto e alla satira. Alcune settimane fa, su queste stesse pagine, abbiamo recensito la raccolta integrale della serie umoristica I Sottotitolati di Greg; stavolta, dopo avere ricordato che negli ultimi mesi Mompracem ha pubblicato anche due “balenotteri” rispettivamente firmati da Stefano Disegni (Una risata li spegnerà, pp. 382, euro 17,50) e Riccardo Mannelli (Fine penna mai, pp. 382, euro 17,50), ci occupiamo della riproposta di una dimenticata chicca fumettistica la cui prima (e fino a oggi unica) apparizione si registrò quasi trent’anni fa, precisamente nel 1986, sulle pagine di un mensile della Rizzoli che ha da tempo chiuso i battenti, “Corto Maltese”. La chicca in questione è tale soprattutto in virtù dei suoi autori, due veri e propri pezzi da novanta della satira italiana, lo scrittore Stefano Benni e il fumettista Danilo Maramotti, i quali, in questo caso, si sono cimentati in una curiosa e intrigante (pur nella sua brevità) biografia di Bruce Lee: L’uomo che incontrò il piccolo drago (pp. 72, euro 16). L’inesorabile procedere di Lee - stritolato da un’industria cinematografica che ne sfrutta cinicamente il debordante successo - verso un tragico destino di morte è raccontato da Benni e Maramotti con levità, senza privilegiare un registro drammatico ma anzi proponendo ritmi e scansioni da fumetto avventuroso classico, qui valorizzati da una costruzione della tavola sempre piuttosto dinamica. La lettura è resa particolarmente gradevole dall’accattivante segno di Maramotti, il cui tratto spesso e dalle linee marcate è un chiaro omaggio allo stile del Chester Gould di Dick Tracy ma, ancor di più, a quello del Wilson McCoy di Phantom (l’Uomo Mascherato), come giustamente notato nella sua introduzione da Claudio Ferracci.

brucelee benni cop

brucelee benni tav

*Articolo tratto da LiberoVeleno (inserto satirico del quotidiano Libero) del 1° dicembre 2013. Per gentile concessione dell'autore.

Magazine

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

27-05-2017 Hits:207 Reportage Redazione

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte...

Leggi tutto

Intervista a Pietro Gandolfi, autore di The Noise

25-05-2017 Hits:578 Autori e Anteprime Redazione

A cura di Giorgio Borroni Nel fumetto italiano da edicola l’horror manca da un bel po’. E io intendo l’horror vero, quello crudo e crudele che ti prende subito alla carotide senza neanche annunciarsi. Insomma, non mi riferisco all’horror patinato, lontano dall’underground che sfocia nel fantasy o se la cava con...

Leggi tutto

Intervista a Paolo di Orazio, il pioniere dell’horror estremo in Italia

12-05-2017 Hits:701 Autori e Anteprime Redazione

di Giorgio Borroni Da ragazzi li nascondevamo sotto il letto dai rastrellamenti, guardavamo con un occhio le loro pagine e con l’altro la porta della camera: questo per percepire ogni minimo movimento ed evitare di essere colti in flagrante mentre li sfogliavamo. No, non erano i banali giornalini porno, erano opere che...

Leggi tutto

Intervista con Brian Smuin

03-05-2017 Hits:705 Autori e Anteprime Redazione

  The Brian Smuin’s Interview. A cura di Giorgio Borroni.   A volte internet non è solo battaglie sui social, haters o groupie.  A volte internet ti offre la possibilità di allargare i propri orizzonti conoscendo artisti che provengono dall’altro capo del mondo, hanno lavorato per colossi dell’editoria o dell’intrattenimento, ma non vengono...

Leggi tutto

Terror INC: tra action e gore

02-05-2017 Hits:742 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. “Vivo per guerreggiare, ce l’ho nel sangue e se è quel che voglio io me lo prendo \ gli uomini che ho massacrato, i bambini schiavizzati e tutte le donne di cui ho abusato [...] Mangio le cervella dal teschio dei miei nemici \ e con orgoglio...

Leggi tutto

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:979 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto