Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

I 5 Demoni della Foresta. Volume 3

5demonidellaforesta00L’autrice Maria Chiara Barossi, oltre ad essere tra le più prolifiche autrici italiane (con una media di 300 pagine all’anno sceneggiate, disegnate, inchiostrate e retinate manualmente), è un vero e proprio vulcano di idee e comicità.

La storia dei 5 demoni si srotola lungo due filoni, uno attuale, nel quale assistiamo alle vicende di tre ragazze, Chizuru, Chiharu e Ran, tutte e tre maledette dalla sfortuna di essere nate con gli occhi colore del sangue, ed uno “leggendario”. Tassello per tassello la storia dei 5 demoni ci porta, quindi a comporre un puzzle intricato e avvincente.

Chi è Guren, il quinto tra i Rinnegati? E Ran, quali segreti nasconde… e Kurayama, tremendo essere metà uomo e metà serpente, chi è in realtà?

Queste e molte altre domande troveranno risposta nel terzo, atteso volume dei 5 demoni della Foresta. Un fumetto di cui si comincia a parlare in Italia, sempre di più… perché mai una serie manga realizzata nel nostro paese con una cura ed una tecnica pari a quella di Maria Chiara Barossi è stata ancora pubblicata nel nostro Paese a livello cartaceo.

I 5 DEMONI DELLA FORESTA – VOLUME 3
130 pagine circa, bianco e nero, 7,90 euro + spese di spedizione (3,80 euro piegolibri tracciabile)
Autrice: Maria Chiara Barossi

Disponibile in preordine con OMAGGIO SPECIALE A SORPRESA
Data di uscita: maggio

Per preodinare il volume e gustare una succosa anteprima clikkate qua
http://www.bellesifrancato.com/mangasenpai/i-5-demoni-della-foresta-volume-3/

Magazine

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:642 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto

DAIAPOLON: piccola storia di un grande robot rivoluzionario

07-06-2017 Hits:11722 Cuore e Acciaio Redazione

  di Tiziano Caliendo. Esistono opere che entrano di prepotenza nel palinsesto immaginario della cultura pop, ottenendo un successo fulmineo e dirompente. Alcune di esse perché ricoprono un indiscutibile ruolo pionieristico in un determinato mercato, come il caso di UFO Robot Grendizer in Italia, altre perché è destino che la riforma e...

Leggi tutto

Cagliostro E-Press distribuito in esclusiva da Manicomix

02-06-2017 Hits:745 Autori e Anteprime Redazione

Comunicato dell'Editore L’Associazione Culturale Cagliostro E-Press è felice di comunicare la firma dell’ accordo di distribuzione in esclusiva stipulato con Manicomix.     Questa partnership ha l'obiettivo di rafforzare la presenza dei fumetti made in Cagliostro nelle fumetterie italiane, dando ulteriore slancio a quella che è la "mission" ultima dell’Associazione, ovvero dare massima visibilità...

Leggi tutto

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

27-05-2017 Hits:1164 Reportage Redazione

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte...

Leggi tutto

Intervista a Pietro Gandolfi, autore di The Noise

25-05-2017 Hits:1282 Autori e Anteprime Redazione

A cura di Giorgio Borroni Nel fumetto italiano da edicola l’horror manca da un bel po’. E io intendo l’horror vero, quello crudo e crudele che ti prende subito alla carotide senza neanche annunciarsi. Insomma, non mi riferisco all’horror patinato, lontano dall’underground che sfocia nel fantasy o se la cava con...

Leggi tutto

Intervista a Paolo di Orazio, il pioniere dell’horror estremo in Italia

12-05-2017 Hits:1472 Autori e Anteprime Redazione

di Giorgio Borroni Da ragazzi li nascondevamo sotto il letto dai rastrellamenti, guardavamo con un occhio le loro pagine e con l’altro la porta della camera: questo per percepire ogni minimo movimento ed evitare di essere colti in flagrante mentre li sfogliavamo. No, non erano i banali giornalini porno, erano opere che...

Leggi tutto