Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Fumetto digitale: caratteristiche ed effetti

digitale

di Leandro Amodio. Internet è ormai diffuso a livello planetario, e sul mercato dell'elettronica di consumo è sempre più dilagante la presenza di dispositivi, che permettono di accedervi in completa mobilità, principalmente smartphone e tablet. Il mondo dell'editoria (libri, riviste e, ovviamente, fumetti) non è rimasto indifferente dinanzi a questo fenomeno, destinato a diventare sempre più determinante nel modo di reperire informazioni e nelle attività di svago. Al contrario, ha agito prontamente, adattando la sua offerta, al fine di renderla fruibile anche attraverso questi nuovi strumenti. I vantaggi sono numerosi e coinvolgono vari aspetti. La produzione nel formato digitale è meno onerosa del cartaceo, di conseguenza anche il prezzo finale risulta più conveniente. Vi è poi la possibilità di portare con sé un numero anche elevato di albi o volumi, senza sopportare alcun ingombro, essendo tutti presenti nell'apparecchio e, grazie ai servizi di archiviazione in modalità cloud, senza occupare spazio nella sua memoria. La lettura, soprattutto nel caso dei fumetti, può risultare particolarmente piacevole se la risoluzione è in HD, e facilitata da apposite funzioni come Guided View e la più recente Bubble Zoom di Google. Non dimentichiamo infine, che il mancato utilizzo della carta e quindi un minore consumo di risorse naturali, ha evidenti effetti positivi sul nostro ambiente. Il fumetto digitale tuttavia, crea non poca diffidenza tra gli amanti dell'albo tradizionale, poco propensi a rinunciare al piacere di sfogliare manualmente le pagine, al profumo della carta stampata e, in primo luogo, a tenere fra le mani un prodotto fisicamente tangibile. D'altra parte, anche alcune case editrici propendono per il fumetto cartaceo, in quanto frutto di un lavoro artigianale che, oltre al fascino, conserva sempre il suo valore. Quest'ultimo continuerà ad avere un ruolo predominante nell'ambito del collezionismo e, in generale, dei lettori più legati alle tradizioni. Resta però innegabile, che la maggior parte delle case editrici, a cominciare dalle più importanti, prosegue in misura sempre maggiore, alla produzione digitale di manoscritti e tavole illustrate, considerandola quindi, non una moda del momento, bensì una solida realtà, destinata a conquistare una quota sempre più ampia di mercato.

Magazine

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:432 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:760 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:831 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:866 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:1212 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #01

04-07-2017 Hits:1659 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Se esiste un’icona mondiale, per quanto riguarda la sezione giocattoli e cartoni, che hanno trasformato una semplice moda in un vero a proprio ‘dogma’, He-man and The Masters of the Universe rappresenta, almeno al pari dei Transformers, uno dei pilastri di maggior successo degli...

Leggi tutto

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:2032 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto