Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Quando Will Eisner disegnava per l'esercito USA

di Giuseppe Pollicelli*

Era difficile immaginare che un mensile edito dall’esercito statunitense per fornire al personale militare istruzioni utili su come conservare al meglio il proprio equipaggiamento (e, all’occorrenza, ripararlo) potesse rivelarsi un periodico da collezione e addirittura un oggetto di culto. Eppure è successo. L’insolito accadimento dipende dal fatto che il magazine in questione, denominato “PS” (che sta per “Post Scriptum”), è stato animato e riccamente illustrato per vent’anni consecutivi, dal 1951 al 1971, da uno dei più importanti autori di fumetti di tutti i tempi, l’americano Will Eisner.

Nato a New York nel 1917 e scomparso (sempre nella Grande Mela) nel 2005, Eisner non ha forse ancora acquisito, da noi, la fama di cui gode a livello globale e in special modo negli Usa, benché siano molte le sue opere che, già a partire dagli anni Sessanta, sono state tradotte nel nostro Paese. È probabile che la notorietà tuttora modesta di Eisner in Italia si debba soprattutto a un fattore: l’autore americano non ha legato il suo nome, a differenza di tanti altri suoi colleghi magari meno significativi per la storia del medium fumettistico, a un personaggio divenuto universalmente celebre. Chi conosce e ama i comics sa quale sia il valore della saga, ideata nel 1940, che ha per protagonista la figura di Spirit (un criminologo che combatte i malviventi facendosi forte di essere considerato uno spettro: tutti, infatti, lo ritengono deceduto in un’esplosione), ma si tratta appunto di una consapevolezza che appartiene solo agli intenditori. Del resto il prestigio internazionale di Eisner (a cui fu intitolato un premio fumettistico quand’era ancora in vita, gli Eisner Awards) è legato essenzialmente ai romanzi a fumetti che l’autore comincia a realizzare nel 1978, quando pubblica il seminale “Contratto con Dio” (in realtà una raccolta di quattro racconti) rendendo popolare la preesistente locuzione «graphic novel», con cui si fa riferimento a lunghe narrazioni autoconclusive svincolate dalla serialità.

Tornando alla rivista “PS”, rappresenta un’ottima notizia, per gli estimatori di Eisner, l’arrivo in libreria della versione italiana (fedelissima a quella americana anche da un punto di vista cartotecnico, compresi gli angoli arrotondati delle pagine) dell’antologia PS Magazine. Il meglio del mensile di manutenzione preventiva (Ed. Bao Publishing, pp. 272, euro 23). Curata dal fumettista scozzese Eddie Campbell, questa selezione di tavole a fumetti e illustrazioni (in cui ricorrono personaggi fortemente caratterizzati, a cominciare dalla biondissima Connie Rodd, «il sergente che tutti i soldati desidererebbero avere») è una conferma della modernità del segno di Esiner, sempre in coerente equilibrio tra realismo e deformazione umoristica, e dimostra come Will avesse compreso - lo scrive lo stesso Campbell nella sua lunga introduzione - «il potenziale educativo dei fumetti decenni prima degli altri autori, e “PS Magazine” è stato il suo primo laboratorio».

eisner ps 01

 

1) Copertina del volume PS Magazine di Will Eisner (Ed. Bao Publishing).


eisner ps 02

 

2) Copertina del n. 44 del mensile PS (1956).


eisner ps 03

 

3) Copertina del n. 48 del mensile PS (1956).


eisner ps 04

 

4) Copertina del n. 156 del mensile PS (1965).


eisner ps 05

 

5) Striscia tratta da un episodio della serie Joe's Dope.


*Articolo tratto da “Libero” del 26 marzo 2014. Per gentile concessione dell'autore.

Magazine

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:824 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:1092 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:1390 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:2507 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinematografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:2343 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:2683 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:2688 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto