Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

"Libero Veleno" smaschera Ratman: «preferisco essere libero!»

Ratman Ortolanidi Francesco Borgonovo*

Non è stato facile ma alla fine ci siamo riusciti. Grazie all’intercessione del grande Leo Ortolani - bravissimo autore di fumetti e suo grande amico - abbiamo potuto incontrare il più favoloso dei supereroi: Rat-Man! Il quale non solo ci ha rilasciato quest’intervista esclusiva ma ci ha pure concesso in anteprima alcune strisce con le sue avventure, realizzate da Ortolani (sono tratte dall’Agenda Rat-Man 2013, che esce ora per Panini Comics). Tanto per dirvi quanto è famoso Rat-Man, solo in agosto sarà protagonista di due albi a fumetti (Rat-Man Color Special n. 24 e Tutto Rat-Man n. 41) e di un calendario. Speriamo che nel calendario non appaia nudo. Ma ecco l’intervista.

Stupefacente Rat-Man, buongiorno.

Eh, adulatore! Scommetto che lo dice a tutti quelli che incontra!

Lei legge i giornali? Quali?

Guardi, io i giornali li prendo tutti. Per farmi un’idea, sa? Per capire come mai. Come mai compro tanti giornali se nemmeno devo imbiancare la cucina. Allora ho aperto una scuola per cani, che per educarli uso un giornale arrotolato. Però così non riescono a leggerlo, si sono lamentati molto.

Quando si è reso conto di essere un supereroe?

Non è una cosa che ci si rende conto. A un certo punto sei lì che fai una foto e ti morde un ragno radioattivo. Oppure ti adottano due anziani e poi scopri un’astronave nel fienile. Io, modestamente, ho capito di essere un supereroe quando ho capito che potevo vedere attraverso gli oggetti. Tipo il vetro. Ma non quello smerigliato.

Può rivelarci la sua vera identità?

La vera identità è un segreto che noi supereroi custodiamo gelosamente. Così ho fatto anche io per anni. Quando non ero nei panni del supereroe indossavo un paio di occhiali e mi muovevo goffamente. E tutti a chiedermi «Cos’hai, Rat-Man, ti è calata la vista?» oppure «Non stai bene, che ti muovi goffamente?». Cose così. Alla fine mi sono sbarazzato del travestimento e ho urlato «Sono un supereroe!». Ma nessuno mi ha creduto.

Dove va in ferie?

Vado alle sagre. Quelle che si mangia e c’è la presentazione dei materassi ortopedici. Perché in estate, voi fate quello che volete, io sento il bisogno prepotente di arricchirmi dentro. Quindi comincio con la polenta e funghi a Trefiumi, su in montagna, poi mi sposto a Monchio, con la serata della torta fritta e l’orchestra “Renzo Renzi e le sue badanti”, e la sera dopo ecco le lasagnette alla volpe di Rimagna, con l’immancabile ex bella Giusy Battoni che canta “Cuore montanaro” con il gruppo dei Curva Imprevista. E via così, da paese a paese, finendo con il combattutissimo torneo di briscola chiamata e birra caduta, offerta dalla pro loco di Cozzanello. Vinta per il sesto anno consecutivo dall’Isolina, un’anziana terribile che era disabile e s’è fatta mettere la protesi come Pistorius pur di prendere a calci i giovani del paese.

Perché non si sistema con una bella ragazza?

Ah, se penso a tutte le occasioni che ho avuto! Non me ne viene in mente una, sa? Ma io non mi lamento, perché d’estate un ragazzone come me, non bello ma antipatico, non alto ma sovrappeso, non intelligente ma con tutti i suoi nei al posto giusto, un ragazzone come me, di soli 45 anni, si rende conto che ha tutta la vita davanti! E allora preferisco essere libero! Libero! Ah! Ah! L’ha capita? M’intervista lei che scrive su “Libero” e io preferisco essere... Libero! Ah! Ah! Me lo dica, se non si capisce. Ho fatto la stessa battuta in un’altra intervista ma quando ho detto che preferisco essere Gazzetta dello Sport non si era capita.

*Articolo pubblicato su “LiberoVeleno” n. 31 del 12 agosto 2012. Per gentile concessione dell'autore.

Magazine

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:824 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:1092 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:1389 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:2506 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinematografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:2343 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:2683 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:2688 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto