Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Proposta per le manifestazioni fiere/mostre mercato: Adotta un Editore!

comicon2012-manifestodi Alessandro Bottero

La critica al prezzo del biglietto di Napoli Comicon (12 euro per un ingresso che valeva 4 giorni, senza la possibilità di acquistare un biglietto SOLO per un giorno), ha agitato le acque.

Mi sono sentito dare dello scorretto e del poco informato.

Vorrei solo dire a chi usa questa buona educazione nel commentare i miei articoli che forse mi sono informato, e forse stando 4 giorni a Napoli Comicon come Fumetto d’Autore abbiamo chiesto a UN SACCO di persone quanto avessero pagato il biglietto e NESSUNA ci ha detto di aver pagato MENO di 12 euro.

Ricordo anche che sul sito del Comicon l’unica possibilità di acquistare i biglietti era quella a 12 euro.

Quindi le chiacchiere stanno a zero. Se poi esisteva un’altra possibilità di cui nessuno sapeva nulla, se non chi lo chiedeva espressamente alla biglietteria, è la solita storia della mancanza di informazioni.

Rispondo anche a Salvatore Taormina: Salvatore, mi spiace ma ti sbagli. O, volendo essere più accomodanti, diciamo che mi sono spiegato male. Pagare 12 euro per un ingresso UNICO 4 giorni va benissimo. Io contesto con forza e dico che è SCANDALOSO non avere un biglietto dal prezzo più basso per un ingresso giornaliero. E poi decidiamoci. O la mostra è andata bene, e allora l’anno prossimo si riprende lo stesso stand grosso e lungo, o è andata male e allora ne prendiamo uno più piccolo. Ci siamo? Tutto il resto sono solo chiacchiere.

A chi fa dei conti inventandosi cose senza senso, ribadisco che se io fossi venuto da Roma per UN GIORNO, con i miei figli, per venire al Comicon, avrei speso TRENTASEI EURO di biglietti, e se fossi andato al bar avrei speso NOVE EURO per due panini. E non vivendo a Napoli non so certo dove siano i negozi di alimentari. Quindi i miei conti sono corretti, e i suoi no. Anche qui le chiacchiere stanno a zero. È vero che c’è libertà di parola, ma evitiamo chiacchiere e conti fuori luogo.

E veniamo alla proposta di oggi.

Da quel che mi risulta il Napoli Comicon ha avuto una crescita di biglietti staccati eccezionale. Credo di poter dire, senza temere di essere smentito, che si sono superati agevolmente i 52.000 biglietti staccati. Come lo so? Mi sono messo all’ingresso e li ho contati uno ad uno per tutta la durata della manifestazione, va bene?

Comunque 50.000 biglietti a 12 euro l'uno (non contando quindi i gold pass a 25 euro...) fanno 600.000 euro. S E I C E N T O M I L A euro.

Allora visto che uno stand 4 X 2 costava 500 euro circa, io mi dico….. ma se un biglietto costa 12 euro (e ci sono, come detto, anche quelli da 25, ecc.. ecc…), e diciamo che più o meno da ogni biglietto tolte le tasse SIAE restano 10 euro (magari no, ma sto facendo delle IPOTESI), allora con 50 biglietti si copre il costo di uno stand. Vogliamo dire che i biglietti da 25 euro aumentano il ricavato del singolo biglietto?

Ok. Allora diciamo che con 35 biglietti (ingresso unico e prezzo speciale) si copre il costo di uno stand, ossia i 500 euro.

Con 3.500 biglietti tu copri il costo di 100 stand 4 X 2, ossia degli stand adeguati a un editore medio/piccolo.

E te ne restano circa 50.000 con coprire tutte le altre spese (e guadagnarci...).

Allora io dico: LETTORI! AMANTI DEL FUMETTO! AMICI! FRATELLI! INTELLETTUALI! VOI TUTTI!!!

Adottate un Editore!

Bastano 35 biglietti per coprire il costo di uno stand! Unitevi alla campagna, e sottoscrivete anche voi questa Adozione Editoriale!

L’organizzazione mette sul sito la lista degli editori, e i lettori si segnano per “adottarli”. Una volta raggiunti 35 sottoscrittori l’editore “adottato” ha lo stand gratis.

E se un editore non raggiunge 35 sottoscrittori? In tal caso l’organizzazione copre lei il residuo con i biglietti

Insomma…..IO HO UN SOGNO! STAND GRATIS PER GLI EDITORI!

E si può fare

SI! PUO’! FARE!

Unitevi anche voi alla campagna Adotta un Editore!

E se saremo tantissimi lo faremo per Lucca.

Non lasciar morire le mostre mercato! Diventa protagonista! Adotta un Editore!

Magazine

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:451 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:773 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:841 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:881 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:1270 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #01

04-07-2017 Hits:1707 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Se esiste un’icona mondiale, per quanto riguarda la sezione giocattoli e cartoni, che hanno trasformato una semplice moda in un vero a proprio ‘dogma’, He-man and The Masters of the Universe rappresenta, almeno al pari dei Transformers, uno dei pilastri di maggior successo degli...

Leggi tutto

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:2072 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto