Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Le invenzioni folli del Professor Caspita

Nelle vignette del fumettista Lorenzo De Felici una galleria di oggetti bizzarri e insensati. Come la nostra quotidianità.

di Giuseppe Pollicelli*

Le non molte informazioni disponibili sul Professor Caspita si ricavano dall’introduzione al primo libro a lui dedicato, introduzione in cui si legge: “Il Professor Caspita è una delle più grandi menti della modernità. Nonostante questo, essendo il professore rimasto lontano dalle lusinghe della popolarità, quasi niente si sa sul suo conto. (...). Dopo una gioventù trascorsa tra i libri e la lotta con gli alligatori, Caspita intraprende una brillante carriera accademica a bordo di uno shuttle interstellare. (...) Inizia a lavorare nella sua soffitta e produce così i primi brevetti . Sovvenzionato dalla vendita degli stessi e dal commercio di reliquie maledette, il Professore acquista il complesso che in seguito diventerà noto come i Laboratori Caspita. Richiamate ben presto dall’eco dell’incredibile produzione del professore e dalla promessa di un tesoro dei pirati, intorno a Caspita e ai suoi laboratori cominciano a gravitare le menti più brillanti della scienza mondiale”. Il Professor Caspita, insomma, è uno che tiene in gran conto la riservatezza, e infatti nel libro su di lui di cui abbiamo detto, “Le geniali invenzioni del Professor Caspita!” (Ed. Ultra, pp. 192, euro 12,90), il misterioso scienziato non compare mai. In compenso compaiono, come il titolo fa capire, molte delle cose da lui ideate. A visualizzarle è un bravo autore di fumetti, Lorenzo De Felici, che tra le altre cose fa il colorista per la Sergio Bonelli Editore (sono suoi i colori della nuova miniserie fantascientifica “Orfani”, per esempio). Due sono le caratteristiche precipue delle invenzioni di Caspita: la prima è che esse onorano una delle tendenze più forti della contemporaneità, quella alla iper specializzazione; la seconda è che a questa iper specializzazione in realtà si ribellano - sabotandola e mostrandone le parossistiche derive - in virtù del fatto che non servono assolutamente a niente. Spesso, anzi, sono proprio dannose, dalla chitarra scordata (nel senso di dimenticata a casa in occasione di un falò sulla spiaggia) al sistema di sicurezza aerospaziale senza mezze misure (a cui basta che un cassetto non si chiuda molto bene per avviare l’autodistruzione di una navicella). Ciascuna delle invenzioni del Professor Caspita innesca un salutare deragliamento del senso, sottolineando impietosamente - seppure in modo ilare - quante nevrosi vi siano dietro l’ossessione per il controllo e la gestione di ogni particolare delle nostre vite, ed evidenziando come tanti oggetti che la società dei consumi contrabbanda per necessari siano in realtà perfettamente inutili. Quasi quanto l’aquilone subacqueo o il portachiavi a forma di Godzilla a dimensioni naturali progettati da Caspita.

caspita01

caspita02

caspita03

caspita04

*Articolo tratto da "LiberoVeleno" dell'8 dicembre 2013. Per gentile concessione dell'autore.

Magazine

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:374 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto

Fumetto digitale: caratteristiche ed effetti

03-03-2017 Hits:729 Off Topic Redazione

di Leandro Amodio. Internet è ormai diffuso a livello planetario, e sul mercato dell'elettronica di consumo è sempre più dilagante la presenza di dispositivi, che permettono di accedervi in completa mobilità, principalmente smartphone e tablet. Il mondo dell'editoria (libri, riviste e, ovviamente, fumetti) non è rimasto indifferente dinanzi a questo...

Leggi tutto

Shamo, gli spokon e il cugino che ce l’ha fatta

20-02-2017 Hits:1066 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. La strada dei manga sportivi giapponesi è lastricata di buone intenzioni: la competizione, infatti, è un teatro più che funzionale perfetto per mettere in scena vicende personali oltre che fungere da metafora a storie di riscatto, magari elogiando lo spirito di squadra o il mettercela tutta per...

Leggi tutto

Pasticcini Marci: alcune tavole in anteprima

19-02-2017 Hits:873 Autori e Anteprime Redazione

Edito da IT Comics, a Cartoomics uscirà il secondo numero di Pasticcini Marci (Albrignani, Sonseri) serie di leggero stampo underground che ingloba satira di costume e parodia attraverso uno stile visivo iconico e un linguaggio moderno e incalzante. A seguire la cover e alcune tavole in anteprima del secondo volume.      

Leggi tutto

RINASCITA DC: MOTIVAZIONI E PRIMI RISULTATI

14-02-2017 Hits:1168 Autori e Anteprime Redazione

  di Leandro Amodio. Con lo scopo di recuperare la recente e sensibile flessione registrata nelle vendite, la DC Comics ha deciso di avviare il progetto Rebirth (Rinascita). Non si tratta, come si potrebbe intuire dal termine scelto, di una totale riscrittura delle origini relative ai personaggi più popolari della casa...

Leggi tutto

In ricordo di Angela Giussani

12-02-2017 Hits:1005 Autori e Anteprime Redazione

Esattamente trent'anni fa, il 12 febbraio 1987, ci lasciava Angela Giussani l'autrice che, insieme alla sorella Luciana, diede vita al mito di Diabolik. Come appassionati della nona arte volentieri condividiamo questo ricordo edito dalla casa editrice Astorina.   ANGELA GIUSSANI A 30 anni dalla morte la casa editrice Astorina ricorda una delle due...

Leggi tutto