Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Tornano i Sottotitolati di Greg

di Giuseppe Pollicelli**

L’idea alla base del fumetto I Sottotitolati di Claudio “Greg” Gregori, noto al grande pubblico come componente (è quello alto) del due comico denominato Lillo & Greg ma altresì musicista (nella band Latte e i suoi derivati), scrittore umoristico, commediografo e appunto fumettista, è di una semplicità assoluta. E però, come spesso succede con le cose semplici (che non vuol dire facili), funziona. E bene. Cos’ha fatto Greg con I Sottotitolati, i cui episodi sono stati ora integralmente raccolti in un libro (pp. 72, euro 14) delle edizioni Mompracem? Ha recuperato - siamo pronti a scommetterci - una trovata dei tempi della scuola, quando di sicuro realizzava dei fumettini con la penna biro durante le ore di lezione, e l’ha proposta (con successo) a un pubblico anche extrascolastico. L’idea è questa: mostrare coatti, marginali ed energumeni romani mentre si esprimono nel modo più volgare e sboccato che si possa immaginare (l’unico possibile per tali individui) e poi “tradurre” in un italiano fintamente forbito questi sproloqui, ricorrendo di continuo alla figura retorica dell’eufemismo e suscitando la risata attraverso l’espediente del contrasto. È assai probabile che tanti italiani, quando erano scolari, si siano cimentati a loro volta in simili imprese creative, eredi dirette della tradizione goliardica, ed è verosimile che molti studenti vi si cimentino oggi. Da un punto di vista anagrafico, perciò, I Sottotitolati può riscuotere un gradimento trasversale. Ma può riscuoterlo anche da un punto di vista sociale, poiché è in grado di allietare tanto il beneducato (che riderà di coloro che ritiene socialmente inferiori) quanto il rozzo, il quale - compiacendosene - si identificherà nei protagonisti. Quanto all’utilizzo del romanesco, non costituisce certo un problema, essendo la calata romana - grazie soprattutto alla sua continua presenza nei media - una sorta di koinè dell’Italia contemporanea. Insomma, qualora non si fosse capito, I Sottotitolati è un fumetto co’ li controcojoni*.

* Un esempio di letteratura disegnata dall’elevato valore contenutistico e formale.

i sottotitolati

** Articolo tratto da “LiberoVeleno” (inserto satirico del quotidiano Libero) del 3 novembre 2013. Per gentile concessione dell'autore.

Magazine

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:333 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto

Daltanious

11-04-2017 Hits:6643 Cuore e Acciaio Redazione

di Tiziano Caliendo. Lo scenario post-apocalittico è, da sempre, un topos importante nell’immaginario giapponese. Basti pensare a Violence Jack (1973), l’opera seminale del maestro Go Nagai, capace di anticipare di almeno otto anni il fulcro estetico e concettuale della trilogia milleriana di Mad Max, ossia il film Interceptor – Il...

Leggi tutto

Una storia del panopticon – Un capolavoro mancato

10-04-2017 Hits:414 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. L’ospedale psichiatrico di Panopticon Bentham è un edificio antico, lugubre e austero. Un luogo perfetto per racchiudere la sofferenza dei suoi degenti, per contenerne la malattia, ma anche per diventare teatro di eventi sanguinosi e indicibili. Nel 1912 il direttore della struttura, il dottor Bonticou, decretò la...

Leggi tutto

L'Uomo Bagno. Tra fumetto punk ed epica supereroistica.

06-04-2017 Hits:765 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Se credete che Vito Angelo Vacca manchi di tempi comici, che sia fautore di un umorismo ormai obsoleto, oppure se semplicemente avete come metro quello dei fumetti umoristici di tendenza disegnati male, ecco, vi conviene mollare questa recensione e andare a leggere altri articoli. Anzi, se preferite...

Leggi tutto

XXXombies. Porno, Zombie e qualche occasione sprecata.

30-03-2017 Hits:724 Critica d'Autore Redazione

  di Giorgio Borroni. Ai loro occhi rossi, 30 centimetri di dimensione artistica sono solo un hot dog maxi; 2 meloni rifatti disgustoso cibo in scatola, se si buttano in mezzo a una ammucchiata è solo per abbuffarsi! Signori e signori, preparatevi a uno spettacolo mai visto: gli zombie invadono il...

Leggi tutto

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:932 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto