Logo

INSECTO - Edizioni BD

insecto

L'innocenza e la corruzione trovano in questo fumetto la piena compenetrazione, raccontate attraverso i gesti di due fratelli, Lucas e Lea, rispettivamente di 15 e 16 anni, imprigionati nella vita impeccabile che la loro madre cerca di ostentare in qualunque circostanza.
È in questa famiglia perfetta, dove tutti dovrebbero essere felici, che un padre non fa mai ritorno alla propria casa e due figli si trovano in balia delle proprie pulsioni e del reciproco desiderio. L'affetto naturale che dovrebbe legare due fratelli ha qui le sembianze di una passione crescente, alimentata da un apparentemente innocente voyeurismo, per poi sfociare nell'atto sessuale vero e proprio.
Un gesto di ribellione programmato o semplicemente un ritorno alle origini? Non si può negare, infatti, che – stando quantomeno al racconto biblico a cui molti dicono di credere – tutti traiamo origine da un incesto... 
Sarebbe questo, peraltro, il titolo corretto del libro, ma a causa di un problema di dislessia di Lucas, la parola “incest“ viene scritta dallo stesso “insect”, evitando così che qualcuno possa aver dei sospetti sulla sua relazione con Lea. Tuttavia, la loro trasgressione verrà scoperta, e finalmente i due ragazzi avranno lo sguardo materno concentrato su quello che sono veramente e non su quello che dovrebbero essere per essere “perfetti”.
Un bianco e nero dal tocco raffinato quello dell'autrice spagnola, già apprezzata in un altro fumetto con protagonisti adolescenti tormentati (“Heart beat”, Edizioni BD, Euro 15,00), che sembra avere una predilezione per le storie complesse, morbose e contorte, senza soluzione, da lasciare lì, come sospese, senza mai mettere la parola “fine”, perché tutto può accadere.

INSECTO di Maria Llovet, Edizioni BD, b/n, autoconclusivo, cartonato, Euro 13,00.

banner2 sturiellet


Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.