Logo

JORNADA di Kahori Onozucca (Edizioni Goen)

 jornada

Quando ho sfogliato “Anteprima” qualche mese fa, la copertina ha attirato subito la mia attenzione e ho segnalato subito alla mia fumetteria di riferimento di mettermi da parte il volume. Pensavo trattarsi di una storia auto-conclusiva e in effetti non mi ero sbagliata del tutto, se non per un dettaglio: le storie sono più di una e tutte diverse tra loro, sebbene accomunate dal tema della sessualità e le sue forme più “deviate”... a titolo di esempio, la storia meno forte è quella di un adulterio consumato in un ascensore bloccato a causa del terremoto.
A volte è possibile individuare facilmente una vittima ed un carnefice, altre volte i due ruoli si confondono, altre ancora ci sono solo vittime, di se stessi o degli altri … 
Le storie raccontate sono di forte impatto emotivo, coinvolgendo a volte anche dei minorenni, e le scene di sesso sono esplicite, anche se stranamente in un racconto sono state censurate con un imbarazzante quadratino nero e nell'ultimo racconto non sono minimamente oscurate. Sicuramente, quindi, non è un volume adatto ad un pubblico di adolescenti, così come prudentemente evidenziato dalla casa editrice, ma per adulti che non hanno paura delle verità che si potrebbero celare nell'intimità di alcune persone, che potrebbero essere il nostro vicino di casa o anche nostra figlia.

 

JORNADA
di Kahori Onozucca, Edizioni Goen, b/n, volume unico, brossurato, Euro 5,95.

 

banner2 sturiellet

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.