Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

SUPREME BLUE ROSE di Warren Ellis – Tula Lotay (Edizioni Lion)

 

supreme blue rose

Dire onirico è un eufemismo.
Complesso dal punto di vista concettuale ed esplicativo dalla prima all'ultima pagina. Il che non sempre è un male, ma che può rivelarsi eccessivo, ridondante, soprattutto quando bisogna raccontare una storia già di per sé irreale.
La giornalista (disoccupata, per quanto talentuosa) Diana Dane viene ingaggiata da un facoltoso ed oscuro personaggio di nome Darius Dax per compiere delle indagini e scovare lo scomparso Ethan Thomas Crane. Quest'ultimo, in base ad alcune registrazioni (di cui non è dato sapere esattamente la fonte) è stato suo malgrado coinvolto in un incidente aereo nella cittadina di Littlehaven, dove Diane dovrà recarsi scortata da una guardia del corpo senza identità e da un'autista addestrata ad ubbidire ciecamente alle disposizioni impartite dal suo prestigioso datore di lavoro. Inizia così un viaggio fantastico a bordo di una limousine lussuosamente equipaggiata, in cui sognerà (o crederà di sognare?) un mondo alternativo in cui gli umani sono riusciti a creare un ponte di collegamento con la Luna. L'indagine non è così semplice come si potrebbe sembrare, ma grazie all'aiuto di alcuni stravaganti personaggi e alle capacità di osservazione ed analisi della reporter, pian piano la protagonista giungerà a scoprire la verità su cosa sia realmente (?) successo durante il disastro aereo e quali manipolazioni del tempo siano state operate tramite poco ortodosse “revisioni”. 
Colpo di scena finale, chiusura della storia in due battute... 

banner2 sturiellet

 

SUPREME BLUE ROSE
di Warren Ellis – Tula Lotay, Edizioni Lion, colori, brossurato, auto conlcusivo; Euro 15,50

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:862 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1392 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1066 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1269 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1201 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:700 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:4019 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto