Logo

VITE DI CARTA (Shockdom)

vite di cartadi Matilde Losani.

Inserita all'interno del progetto “Timed” promosso dalla Shockdom, questa nuova storia dei fratelli Rincione arriva al cuore fin dalla copertina, sintesi perfetta della condizione in cui versa il protagonista Carl, la cui mente ha partorito un mondo parallelo al proprio, in cui riesce ad interagire con “vite di carta”, a cui dà un nome, offrendo un sicuro riparo dai predatori. Sebbene questo graphic novel possa essere letto indipendentemente dagli altri che compongono la collana “Timed”, è utile far riferimento alla prefazione, in cui viene spiegato sinteticamente che esiste un conflitto tra due fazioni: TheNation e NewState, le quali si avvolgono di armi umane denominate “timed”. Carl appartiene a questa categoria, in cui rientrano tutti coloro che possiedono poteri o capacità particolari, con due caratteristiche comuni: il potere è limitato nel tempo e la sua fine coincide con la morte fisica della persona che detiene il “dono”. Quindi, non c'è possibilità di fuga, forse solo la possibilità di prolungare la propria vita con accorgimenti ed escamotage vari, che, nel caso di Carl, consistono nella solitudine. Infatti, il potere di cui è dotato è quello di vedere, come realtà che si palesano davanti ai propri occhi, i pensieri che affollano le menti altrui, per cui soltanto allontanandosi dagli altri esseri umani può trovare un po' di pace. Grazie alla complicità di Ralph, vecchio impiegato del Parco Nazionale dei monti Wicklow, che gli provvede quanto necessario per sopravvivere, Carl sembra aver trovato in qualche modo un equilibrio, supportato nelle esigenze quotidiane da Daria, l'affidabile domestica italiana... una vita di carta che non lo lascia mai.

Una mattina, tuttavia, succede qualcosa di straordinario: una vita di carta dalle fattezze della donna che ama, Molly, bussa alla sua porta, ma non è stato lui a realizzarla, il che gli fa presagire che sia successo qualcosa e che debba correre in suo aiuto. Senza esitazione Carl parte, lasciando il suo rifugio per colmare il vuoto creatosi nella propria esistenza senza amore, ma questo avrà importanti conseguenze, nel mondo fisico e per le “vite di carta”.

 

 

VITE DI CARTA scritto da Marco Rincione, disegnato da Giulio RincioneShockdom, colori, cartonato, Euro 15,00.

 

banner2 sturiellet

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.