Logo

The Surrogates, insieme al blockbuster arriva il volume per Rizzoli-Lizard

thesurrogatescoverusa[22/09/2009] » The Surrogates, l'opera fantascientifica a fumetti più originale degli ultimi anni, in uscita per la Rizzoli-Lizard

The Surrogates, la miniserie americana che ha ispirato il blockbuster cinematografico di questo prossimo inverno, diretto da Jonathan Mostow e interpretato da Bruce Willis e Radha Mitchell, sarà presto nelle librerie, pubblicato sotto il marchio di Rizzoli-Lizard.

La miniserie, scritta da Robert Venditti e disegnata da Brett Weldele, uscita negli USA per l'editore indipendente Top Shelf, The Surrogates è ambientato nel 2054 e racconta di una società che ha perso l'uso del contatto fisico e le persone, nello sviluppo sociale di tutti i giorni, non escono più di casa, ma interagiscono tra loro attraverso degli automi, fusione di realtà virtuale e cibernetica, che sono delle versioni perfezionate di se stessi, appunto I Surrogati che danno il  titolo alla mniserie. In questo mondo apparentemente utopico, Robert Venditti ci racconta la storia di una coppia di detective alla caccia di un terrorista che vuole eliminare i surrogati e ridare la così la libertà e la vera vita alle persone. Il libro di Rizzoli-Lizard sarà di 208 pagine a colori, brossurato, in formato 17cm per 24cm e costerà 18.00 euro. Opera di esordio di Robert Venditti, The Surrogates, alla sua uscita, fu subito considerata dalla critica oltreoceano come la più originale degli ultimi anni in ambito fantascientifico.

surrogatespreviewNel 2007 è iniziata anche la produzione di un film, con attori in carne ossa, per portare la storia sul grande schermo. Con Jonathan Mostow (Terminator 3) alla regia, l'attore protagonista è Bruce Willis nei panni del Detective Harvey Greer e di Radha Mitchell in quelli della moglie dell'agente del Metro Police Department.

Robert Venditti, creatore della serie, per quanto riguarda la sceneggiatura del film, realizzato da Michael Ferris (Terminator 3, Primeval) e John Brancato (Teminator Salvation, Catwoman) assicura che l'adattamento ha mantenuto tutto il rispetto dovuto al fumetto originale: "L'idea originaria della tecnologia che ci isola l'un l'altro, e ci allontana dal mondo esterno, è qualcosa alla quale molte persone sentiranno di trovarsi vicine. Sono felice di dire che gli elementi principali del fumetto - l'impiego della tecnologia surrogata sul mondo, e l'effetto che ha avuto sulla relazione tra il Detective Greer e sua moglie - sono stati mantenuti con bravura nel film".

Il libro dovrebbe uscire contemporaneamente al film che negli USA è programmato per il 25 settembre e nelle nostre sale arriverà il 30 ottobre.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.