Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

novegro

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte le età, proveniente anche dall'estero. Ben 15000 mq, a disposizione di tutto quanto sia in qualche modo correlato al mondo dei balloon, in uno spazio coperto e ben organizzato. Da sottolineare subito la presenza di numerose bancarelle di albi usati, alcuni decisamente costosi, con prezzi maggiori rispetto a quelli originali riportati sulle cover, in altri scaffali invece erano tutti a un euro. Assolutamente degni di nota i mitici Albi del Falco pubblicati negli anni '60, dove Superman si chiamava Nembo Kid. Per gli amanti del vintage inoltre, imperdibili locandine di film anni '70/'80, compresi alcuni B-Movie italiani (un esempio per tutti, I Fantastici Tre Supermen, che all'epoca riscosse un successo tale, da generare ben sette sequel) e, restando sempre sul nostalgico, in bella mostra una fedele riproduzione della DeLorean (l'auto modificata in macchina del tempo) di Ritorno al Futuro. Tanti i fumetti manga offerti, a dimostrazione di come siano ancora di tendenza, compresi quelli dal contenuto più osé. Ovviamente non mancavano magliette e gadget di vario tipo, ma mi ha colpito che molti di questi appartenessero al genere horror e gothic. Ogni tanto dovevo fermarmi, in attesa che un visitatore scattasse la foto a qualche cosplayer, che per l'occasione assumeva la posa caratteristica del proprio personaggio (ho incontrato una Vedova Nera davvero agguerrita!). I più noti personaggi dei fumetti, venivano rappresentati sui supporti più fantasiosi, come graziose tele stampate, disposte su telai in legno, o dipinti perfino su paralumi di abat-jour. Di particolare interesse uno stand con armi bianche (spade, kunai, pugnali) usati nei più noti manga, fumetti e film d'azione (mi ha fatto un certo effetto vedere la Yamato usata da Vergil, uno dei cattivoni di Devil May Cry). Per quanto riguarda il disegno, è stato organizzato un vero e proprio contest, ma c'era anche chi lo eseguiva su richiesta a offerta libera (decidevi tu quanto pagare), e altri che ti ritraevano in stile manga. In vendita anche statuine da collezione su varia scala, davvero molto belle da vedere, perfino quando si trattava di feroci villain (mi piaceva molto quella di Bullseye, alta 14 pollici). Tante le possibilità di divertirsi coi videogame, realtà virtuale inclusa, ma devo dire che anche i giochi da tavolo, soprattutto strategici da guerra in 3D, richiamavano parecchi appassionati. Se all'ora di pranzo la pancia cominciava a brontolare, pronta un'area adibita alla ristorazione, in cui la scelta spaziava dagli hamburger ai gelati, dalle pizze ai prodotti di pasticceria. In definitiva il festival è risultato davvero esaustivo, e varrà la pena tornare per la prossima edizione.

Magazine

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:227 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:377 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:578 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:246 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3621 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:3459 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:13052 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto