Logo

Don Zauker, il nuovo santino del fumetto cool?

donzaukersantosubito

di Alessandro Bottero

Don Zauker, personaggio presente da anni  sul Vernacoliere, sta vivendo una nuova giovinezza, grazie al volume pubblicato in occasione di Lucca Comics & Games 2009 dalla Double Shot, e successivamente ristampato da Planeta-De Agostini. Il volume in questione, Don Zauker: Santo Subito, è rapidamente diventato un must, per chi si interessa al fumetto italiano, come anche un must (un DOVERE), è il parlarne bene. La mia impressione è che di Don Zauker si DEBBA parlar bene, non tanto perché sia scritto bene, o disegnato bene, ma perché è anti-chiesa cattolica. E questo, nel mondo del fumetto italiano, è garanzia di successo & grande considerazione positiva da parte della gran parte di chi scrive di fumetti. Di Don Zauker si DEVE parlare bene, e questo porta a far sì che chi invece non condivida questo giudizio venga bollato come fazioso, e servo del Vaticano. A Giovanni Gentili di UBC fumetti è successo questo. La sua recensione negativa al volume di Don Zauker è stata stigmatizzata, come faziosa e mossa da secondi fini, anche se il suo giudizio negatiivo era ben motivato, ed articolato. Ma tant’è. Siamo liberi di fare satira su tutto, ma non siamo liberi di dire che una cosa non ci piace. Strano, eh? Comunque, visto che la recensione di Gentili ci è piaciuta, abbiamo chiesto di poterla riprendere anche qui su Fumetto d’Autore, per dargli  più spazio possibile. Andate a leggerla QUI Io personalmente la trovo ben fatta, e ne condivido le conclusioni, ma ovviamente questo non significa che non possano esistere persone a cui il volume sia piaciuto, e che condividano le opinioni espresse dagli autori nell’opera.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.