Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Gli scritti sul fumetto di Oreste Del Buono

sulfumetto OdBdi Giuseppe Pollicelli

Daniele Brolli non tollera che l’eclettismo e lo spessore intellettuale di Oreste del Buono non vengano pienamente riconosciuti. E allora eccolo impegnarsi periodicamente in imprese editoriali che, di OdB, antologizzano gli scritti, siano essi di taglio narrativo, critico o giornalistico. Anni addietro, per esempio, si era prefisso, d’intesa con l’editore Scheiwiller, di riproporre l’intero corpus narrativo di Del Buono, ma poi l’impresa si è purtroppo limitata a un unico volume, pur pregevolissimo, che ospita i romanzi La parte difficile e Racconto d’inverno, oltre ad alcuni scritti più brevi. Recentemente, invece, Brolli - che collaborò varie volte con OdB (scomparso a Roma nel 2003 dopo una vita trascorsa, lui toscano dell’Elba, nell’amata Milano) - ha curato per la casa editrice Comma 22 un’ampia raccolta di interventi di varie epoche dedicati da Del Buono a uno dei suoi amori più grandi: i fumetti. In Sul fumetto (pp. 312, euro 20) ci si imbatte in puntuali ricostruzioni storiche di fenomeni e vicende fondamentali nella storia dei comics ma anche in valutazioni e giudizi di grande acume e finezza, i quali dimostrano come l’esegesi di un fumetto possa avere la stessa profondità, e richiedere la stessa erudizione, di quella di un romanzo, di un film o di un dipinto. Bastano, per rendersene conto, queste righe imperniate sull’arte straordinaria di Dino Battaglia: «Il maggior disegnatore italiano d’avventure (insieme con Pratt) non è d’impronta nordamericana, ma casomai d’impronta inglese, senza trascurare il suo rapporto di odio-amore per il mondo pangermanico che comunque - da Hoffmann a Musil a Mann - costituisce la sua componente letteraria più spiccata». «Avventurandosi tra tanti generi», ha scritto Oreste Pivetta, «Oreste del Buono faceva qualcosa d’originale e di serio per la cultura italiana: la liberava di qualche gesso e di qualche colletto inamidato. Soprattutto rendeva un servizio meraviglioso al cosiddetto consumatore culturale: spalancava le finestre».

Articolo tratto da “Libero” del 21 gennaio 2015. Per gentile concessione dell'autore.

Magazine

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:358 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:492 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:686 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:310 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3673 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:3517 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:13114 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto