Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Enrique Breccia a Fullcomics 2011: "sono un lavoratore di fumetti"

breccia-fullcomics2011

[17/04/2011] » Fullcomics 2011 - Giorno 3 - Ore 13.00

In occasione di Fullcomics ecco un’intervista esclusiva al maestro Enrique Breccia, l'ospite d'onore di Fullcomics 2011, colto in un momento di riposo tra uno sketch e l’altro.

Quattro brevi domande e risposte altrettanto sintetiche, ma ricche d’umanità, in attesa di un dialogo più esteso ed approfondito che realizzeremo in seguito. Il maestro infatti si è reso disponibile per una successiva intervista via e-mail, una volta che sarà tornato a casa.

Enrique Breccia, un maestro attivo nei nostri due continenti. Cos’è il “Nuovo Mondo” per lei?

Una potenzialità per il futuro, una speranza di miglioramenti non solo per il fumetto, ma per la società. Anche oggi, anche per noi. Ma è anche un luogo in cui si agitano personaggi pericolosi per il futuro, come ad esempio Chavez, che è espressione di un populismo a parole anti-imperialistico, e nei fatti invece l’esatto contrario

Quanto conta l’essere argentino per il suo modo di raccontare storie?

La storia del mio paese è ricca di contraddizioni. Questo mi aiuta non nel senso di una generica “ispirazione”, ma di un forte e potente stimolo per la mia narrazione. Non solo per la parte grafica, ma per tutta: disegni e tutto il resto. Oltretutto bisogna dire che la storia del mio paese non è conclusa, né ha fatto una volta per tutte i conti col passato, e questo spesso porta a situazioni di conflitto anche nel presente.

 

fullcomics2011-06

Che sapore ha il Sud America?

Il sapore della ricchezza, della diversità. Il sapore di una incredibile capacità di storie da narrare. È un colore che in superficie ha lo sfavillio del turismo, ma che più a fondo ha  la sofferenza, il dolore. Sud America è una storia anche violenta, con alcuni miti da sfatare, come ad esempio quello della cosiddetta “leggenda nera” sull’eredità spagnola. La leggenda del genocidio, dello sterminio operato dagli spagnoli presso le popolazioni indigene è frutto della pubblicistica nordamericana e soprattutto inglese, per screditare la ricchezza del retaggio ispanico nei paesi del Aud America.

Che ricchezze ha trovato nel fumetto europeo?

Devo dire che fumetto argentino e fumetto europeo mi sembrano seguire spesso una stessa regola. Vi è una commistione tra i due mondi, che spesso da vita a grandi risultati. Penso a Hugo Pratt, che pur essendo un autore che ha lavorato in Europa, si è formato in Argentina, e che per me rimane “argentino”. In Italia e in Europa conosco e stimo grandi maestri come Sergio Toppi, Guido Crepax, o Moebius. Purtroppo non posso indicare nomi dei cosiddetti “nuovi autori”, perché - molto semplicemente - non ho tempo per seguire quel che viene pubblicato. Detto bonariamente io sono un “lavoratore di fumetti”, non un “lettore di fumetti”.

fullcomics2011-07


Magazine

INTERVISTA ESCLUSIVA CON MORENO BURATTINI su "Zagor - Darkwood Novels"

26-07-2020 Hits:1409 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

   Ritratto ad opera di Lorenzo Barruscotto, autografato dallo stesso Burattini.     Buongiorno e grazie per il suo tempo. Facciamo quattro chiacchiere sulla nuova miniserie di Zagor “Darkwood Novels”.   - Nel primo volume viene presentata ai lettori questa nuova iniziativa editoriale targata Spirito con la Scure anche con dotte citazioni e riferimenti ai Dime Novels...

Leggi tutto

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:875 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:2804 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2883 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:2629 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:2900 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:2119 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto