Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Allagalla: il fumetto argentino e oltre

fullcomics2010-12[06/03/2010] » Fullcomics 2010 - Giorno 2 - Ore 15.30

Allagalla  è certamente un editore coraggioso e a cui guardiamo con fiducia e speranza. La qualità sembra essere la sua parola d’ordine, al suo stand, presso Fullcomics, abbiamo visto dei volumi confezionati molto bene e con nomi di tutto rispetto: Bernet, Trillo, Breccia, Segura. Abbiamo incontrato Luca Ferrero e Danilo Chiomento che sono rispettivamente il direttore responsabile ed il coordinatore editoriale della casa editrice, e per prima cosa ci hanno spiegato l’origene del nome. ”Allagalla è un nome ispirato ad un fumetto italiano di fantascienza degli anni cinquanta intitolato "Il terrore di Allagalla" che raccontava di uno scienziato pazzo che crea un robot gigante, chiamato Tas, per conquistare il mondo: i suoi piani perversi sono però ostacolati da un' intrepida eroina.”

Tas è diventata anche il nome dell’etichetta che distingue la produzione argentina con cui la casa editrice ha aperto la sua attività editoriali e come abbiamo già evidenziato è caratterizzata da nomi importanti legati alla storia del fumetto argentino e internazionale. Carlos Trillo ed Enrique Breccia sono le firme de “Il Pellegrino delle stelle” pubblicato per la prima volta in edizione completa, che presenta anche l'inedito finale, un capolavoro del fumetto mondiale che si può gustare in un elegante formato che valorizza il segno graffiante e l’eleganza elle  tavole di Enrique Breccia.

Un altro interessante titolo che Allagalla ci invita a esaminare è Caballero Rojo del duo Torres-Navarro, un fumetto “supereroistico" che racconta le gesta del lottatore mascherato noto appunto come Caballero, Rojo nella sua evoluzione generazionale: una maschera che passa da padre a figlio. Un eroe, il "Cavaliere Rosso" che ha  ospitato firme importanti come Solano Lopez nel primo volume e in seguito Eduardo Risso, Quique Alcatena, Horacio Lalia.

Luca e Danilo ci raccontano che in futuro la casa editrice continuerà ad interessarsi al fumetto argentino ma ha anche in programma dell’altro. Infatti in un futuro molto prossimo è prevista l’uscita di un volume americano intitolato Rotten scritto da Mark Rahner e disegnato Dan Dougherty  Un interessante viaggio nel genere horror, ambientato in un ottocento ricco di riferimenti ai tempi moderni, in cui i temi tradizionali del genere "zombie" incrociano quelli del sociale. - In un momento della storia raccontata in Rotten - ci spiega Danilo Chiomento - uno zombie viene preso prigioniero e immobilizzato, il protagonista si porrà quindi un problema di coscienza, ovvero se è lecito togliere la vita ad un essere che può nascondere ancora un briciolo di umanità. -

Un altro titolo che vedrà a breve la luce è “Quattro secondi” di Alejo Valdearena e Feliciano Zecchin due giovani autori già premiati al festival del fumetto di Buenos Aires e caldamente consigliato dallo stesso Trillo.

Ma Allagalla guarda anche agli italiani, ed è pronto a mettere il proprio marchio su qualche interessante autore di fumetti nostrano che abbia in se sostanza e qualità da offrire.

Magazine

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:218 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:1960 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2092 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:1221 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1790 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1434 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1738 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto