Logo

Il taglio autoriale di Lavieri Edizioni

fullcomics2010-03[05/03/2010] » Fullcomics 2010 - Giorno 1 - Ore 14.30

Prosegue la diretta di Fumetto d’Autore, da Fullcomics 6.

Abbiamo intervistato Marcello Bonomo, per Lavieri editore, una casa editrice dal taglio decisamente autoriale, sia nei contenuti che nelle scelte grafiche; per Lavieri non esiste un genere preciso, ci riferisce Marcello, quanto piuttosto un “transgenere”.

In occasione del prossimo Comicon, per esempio, uscirà un volume di Galvao, noto per le sue strisce umoristiche su “L’Internazionale”. Non si tratterà però, stavolta, di strisce, ma di una storia completa, che ha inizialmente come protagonisti delle divinità, per poi terminare all’interno di una favela. I contenuti coniugano situazioni trash a un romanticismo struggente, spaziando dal demenziale al filosofico, in uno stile molto vicino a quello di Kevin Smith.

I volumi di punta di Fullcomics, invece, sono essenzialmente quelli di Maconi e Cossi.

Si tratta, anche in questo caso di sperimentazione, sia nel genere sia nel formato.

Maconi ha pubblicato, per esempio, la trasposizione a fumetti del romanzo cinese, di tradizione indiana, “Viaggio in Occidente”.

Di rilievo anche la collana “Oli”, che consiste in portfoli, monografie e prove d’autore, oppure brevi storie nate da competizioni sul fumetto, come la “24 ore”.

I volumi sono stampati in carta pregiata, col fine di dar risalto sia alla storia, sia allo stesso autore.

Per concludere, abbiamo chiesto a Marcello Bonomi, cosa vuol dire essere editori di fumetto oggi: - - Se non guardi al mercato – ci ha risposto – ti puoi molto divertire. Sperimentare ed essere svincolati dalle richieste del mercato, può offrire molte soddisfazioni, più di quanto avverrebbe uniformandosi al mercato e producendo manga o supereroi, confrontandosi anche con mostri sacri del genere, spesso difficili da superare -.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.