Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale » i dati Nielsen, ovvero quanto vendono i fumetti in libreria di varia

In fondo all'articolo potete trovare i dati di vendita Nielsen riferiti alla vendita nelle librerie di varia di volumi a fumetti. Il primo numero è la posizione nella classifica dei 5.000 titoli più venduti, a seguire la posizione una settimana prima, due settimane prima, il numero di settimane in classifica, il titolo, l’autore, le copie vendute, il prezzo e l’editore.

grafico-editorialeQuindi, per capire, "La Profezia dell’Armadillo" di Zerocalcare, nella settimana dal 13 al 20 marzo ha venduto 205 copie, ed è al 677esimo poto su 5.000. sono 35 settimane che è nella classifica Nielsen, la settimana scorsa era al 546esimo posto, e due settimane fa era al 572esimo.

 E così via per tutti gli altri.

Cosa c’è da notare? Che su circa 5.000 titoli (4.941) ci sono solo 6 volumi che possono essere considerati fumetti.  I 4941 libri elencati da Nielsen vanno dal numero 1 ("La Rivoluzione della Luna" di Andrea Camlleri, che ha venduto  9.773 copie) al numero 4.941 ("Hacker 7.0", che ha venduto 48 copie). Nella classifica non si trovano titoli di Paninicomics, o di RW Lion, Coconino, Fandango, Tunué, Magic Press, NPE, eccetra eccetra. Solo Zerocalcare, Maus, Guy Delisle e due volumi molto particolari come le storie della Pimpa (più per bambini, che veri e propri fumetti) e l’introduzione di Lacan a fumetti.

Se dovessi ragionare solo su questi dati dovrei concludere che in libreria Panini, RW Lion e tutti gli altri editori a fumetti che bazzicano le librerie vendono meno di 48 copie in una settimana, e non sono capaci di entrare nella classifica dei 5.000 titoli più venduti.

Ha senso quel che dico? Sicuramente no, ma questi sono dati ufficiali certificati Nielsen, e come ci insegna il prode Riccardo Corbò di TG3 Comics, gli unici dati sicuri sul venduto in Italia li da la Nielsen. Beh, se questo è vero allora diciamo pure che i fumetti in libreria non vendono una BEEEEEP. E quindi vedere nella libreria di varia il sacro graal che salverà il fumetto, e permetterà ai nerd di non sentirsi vergognosi quando dicono di leggere fumetti in realtà è una bufala.

Ripeto, dati Nielsen. Dati ufficiali, certificati, della settimana dal 13 al 20 marzo. Non me lo invento io. Non sono "i soliti dati sparati a cazzo" (come qualcuno insiste a dire che io faccia perchè non vi rivelo la fonte) ma dati "sicuri".

Cari opinionisti che mi riempite le orecchie con le mirabili sorti progressive delle vendite in libreria, ci credete a questi dati sì o no?

Cari editori che ingenuamente vi lasciate abbindolare dalle sirene delle librerie di varia, lo vogliamo capire che non esiste la terra promessa, e che l’unico che ci guadagna sempre e comunque è solo il distributore, e a voi restano i conti da pagare delle tipografie?

Cari lettori che sui forum e sui blog ciangottate di librerie, distribuzioni, grafic novel e di fumetto che ha una valenza culturale perché è nelle librerie, lo volete capire che in libreria vendono solo i fenomeni di costume, che tutte le settimane godono di una vetrina su un settimanale diffuso in oltre 100.000 copie tra abbonamenti e edicole, e di tutto il resto non gliene frega un benemerito BEEEP a nessuno?

Care fumetterie lo capite che gli unici posti dove si vende ancora qualcosa a fumetti siete voi e che dovreste scrollarvi di dosso questo terrificante complesso di inferiorità verso le librerie di varia, perché il modello economico della varia  per il fumetto non serve assolutamente a niente e non aumenta le vendite?

Dati sicuri. Dati certi. Ma che vanno contro certezze dogmatiche, e quindi verranno ignorati. 



677

546

572

35

profezia dell'armadillo, La

Zerocalcare

205

€ 16,00

Bao Publishing

 

720

637

468

21

polpo alla gola, Un

Zerocalcare

196

€ 16,00

Bao Publishing

 

1872

2030

5384

105

Maus

Spiegelman, Art

101

€ 20,00

Einaudi

 

2544

27482

27517

3

Lacan. Introduzione a fumetti

Leader, Darian & Groves, Judy

81

€ 18,50

L'Ancora del Mediterraneo

 

4636

10033

9405

37

Cronache di Gerusalemme

Delisle, Guy

51

€ 20,00

Rizzoli Lizard

 

4779

4182

4897

18

50 storie a fumetti di Pimpa

Altan, Tullio F.

50

€ 13,50

Franco Cosimo Panini



Magazine

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:459 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:2298 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2420 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:1485 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:2433 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1667 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:2045 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto