Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

I manga yaoi tutti italiani di Teke Editore

savemydestiny01[24/07/2010] - Giorno 2 - Ore 18.00: Save my destini e Cherry i titoli di punta di un catalogo che si prefigge di raccontare i sentimenti delle relazioni omosessuali.

Riminicomix riserva molte sorprese girando tra i tavoli, anche quando i corridoi sono letteralmente invasi da visitatori e cosplayer ed è quasi impossibile camminare. Troviamo ospitalità allo stand di Teke Editore e scopriamo un mondo a fumetti tutto nuovo per l'Italia, forse di nicchia, ma non per questo meno pieno di interessanti sorprese. Lucia Piera De Paola, la direttrice editoriale, le autrici la chiamano "Mamma Yaoi", e il soprannome è tutto un programma. oltre a  essere l'essenza della linea editoriale di questo piccolo editore. De Paola ci spiegha che Teke è specializzata in manga yaoi realizzati da giovani autrici italiane. Cosa è lo Yaoi? E' il genere di fumetto di stile manga focalizzato su relazioni sessuali e romantiche omosessuali tra protagonisti maschili (il corrispondente femminile, cioè tra lesbiche, si chiama yuri). Teke Editore sinora ha presentato volumi scritti e disegnati da donne che affrontano l'immaginario erotico omosessuale non disdegnando di essere espliciti quando occorre. Storie quotidiane ma anche di ambientazione storica. Teke ha in catalogo due pubblicazioni di punta. Il primo è Save my destiny, realizzato da Neko (nome collettivo dietro cui si celano due giovani autrici), il cui primo volume si intitola "Il fanciullo di Bastet", ambientato nell'antico Egitto, racconta la storia d'amore proibita tra due giovani di caste diverse. Il secondo volume di questa serie uscirà a Lucca e sarà ambientato nella Germania nazista e racconterà anche le persecuzioni degli omosessuali da parte del Terzo Reich. Qui a Riminicomix, invece, fresco fresco di stampa, fa il suo esordio la serie "Cherry", che tratta un argomento abbastanza delicato, ovvero una relazione gay con una sostanziale differenza d'età tra i protagonisti. I disegni di questo volume sono di Kokoro e i testi di Zakuro Beeshop. Anche qui non fatevi ingannare dagli pseudonimi. Siamo di fronta ad altre due giovani autrici italiane. Teke si propone di essere punto di riferimento per un genere che all'apparenza potrebbe essere molto di nicchia ma che ha un suo seguito consolidato e su cui altri editori non riservano particolari attenzioni. Prima di salutare e ringraziare per l'ospitalità lo staff di Teke, chiediamo alla vulcanica direttrice come sta andando la mostra mercato riminese: "Sta andando benissimo, i nostri titoli interessano a tutti". Cosplayer compresi, aggiungiamo noi. Sarà che oltre a piazzarsi in una nicchia praticamente inesplorata, Teke Editore riesca a dimostrare che i cosplayer non è vero che non comprano fumetti, ma come tutti comprano quello che piace a loro e se non lo trovano non comprano nulla? Continuate a rimanere sintonizzati su Riminicomix 2010 raccontanto da Fumetto d'Autore.

Magazine

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:218 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:605 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:1619 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinamtografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:1477 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:1837 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:1815 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:1818 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto